In Questo Articolo:

Mentre vuoi cambiare l'interno (spostare i mobili, ridipingere un muro, far esplodere una parete divisoria...) qui devi affrontare una difficoltà maggiore: la posizione dei radiatori non è più appropriata. Dobbiamo quindi cambiare la loro disposizione. Spostare un radiatore, il nostro consiglio pratico.

Muova un radiatore

Muova un radiatore

Come spostare una stufa elettrica?

1. Scollegare la batteria elettrica
Inizia spegnendo la corrente. È quindi possibile scollegare i cavi elettrici dal radiatore installato nella scatola a muro dell'unità.

Il nostro consiglio: manipolare un'installazione elettrica non è alla portata di tutti i fai-da-te. Per la tua sicurezza e quella delle persone nella tua casa, non esitare a chiamare un elettricista professionista.

2. Disegna il nuovo circuito elettrico
Un nuovo circuito elettrico viene disegnato dove verrà installato il radiatore.

3. Nascondere la connessione elettrica
La connessione elettrica del tuo radiatore non avrà probabilmente nulla di estetico. Per nasconderlo, qui sono possibili due soluzioni:

  • installare una copertura di plastica;
  • sanguinare nel muro (una soluzione che è più difficile da implementare ma molto più efficace).

4. Collegare il radiatore elettrico
Non resta che installare il radiatore nella sua nuova posizione, collegarlo al circuito elettrico e ricollegarlo.

Come spostare uno scaldabagno?

1. Spurgare il radiatore dell'acqua
Per fare questo, prima tagliare l'approvvigionamento idrico e posizionare un contenitore appena sotto il rubinetto di scarico. Aprire lentamente per far defluire l'acqua nel radiatore.

Una volta che il filetto d'acqua sembra essersi completamente asciugato, chiudere il rubinetto e riaprire l'approvvigionamento idrico.

2. Muovere il radiatore

Attenzione: uno scaldabagno è solitamente molto pesante. Non esitare a contattare un professionista per aiutarti a muoverti e fare i collegamenti.

I passaggi:

  • rimuovere i collegamenti della parete del radiatore;
  • svitare il kit di connessione (tubi di ingresso e uscita del radiatore). Se il radiatore non è dotato di un kit, è necessario tagliare i tubi.
  • rimontare il radiatore nella sua nuova posizione e sostituire i collegamenti. In assenza di un kit di connessione, quest'ultimo verrà fatto usando le saldature.
  • ricollegare l'acqua e spurgare di nuovo il radiatore.


Istruzioni Video: Motore a scoppio a 4 tempi.MOV