In Questo Articolo:

Ombra in estate, luce in inverno, riparo in caso di pioggia: questo è ciò che rende questo pergolato in alluminio su misura. Le sue lame regolabili ruotano con un gesto grazie a un telecomando.

Pergola solare

difficoltà: 4/4
costo: a partire da 650 € / m2 (posa inclusa)
tempo: ½ giorno (a 2 persone)
Caratteristiche particolari: metro, livella a bolla, trapano a batteria, sega a tazza Ø 50 mm o più, perforatore, smerigliatrice Ø 115 o 125 mm e dischi da taglio e da molatura, attrezzi da elettricista, attrezzi per serrature, morsetti, pistola a siringa, cavalletti, scale a pioli, soggiorni...

Progettato principalmente per proteggere dal sole, il pergolato si è evoluto per dare vita a versioni per tutte le stagioni. Oltre alle loro qualità estetiche, queste strutture aiutano a soddisfare meglio i requisiti degli edifici HQE (alta qualità ambientale) e BBC (edifici a basso consumo energetico) grazie alle loro pale regolabili, ispirate a quelle del brise-soleil.

Pergola confortevole, all'esterno e all'interno

Unite alle estremità da un sistema di aste, le lame ruotano tutte contemporaneamente in una direzione o nell'altra, sotto l'impulso di uno o più motori elettrici. Sono anche regolabili a piacimento.
Aperto, creano un flusso d'aria verso l'alto che è sufficiente a trascinare parte dell'aria calda che ristagna in casa e quindi a raffreddare l'atmosfera. Disponibile su alcune reti (Mr. Store) e su Internet (Brustor, Nao Closures, Daniel Philibert, Solisystem...) - e anche in GSB, nella versione manuale - questi pergolati rimangono principalmente implementati da specialisti, come il modello installato qui (Biossun).
È vero che il suo montaggio richiede rigore e alcune conoscenze tecniche.

Modulo mono o doppio vano

Interamente realizzato in alluminio, questa struttura è realizzata su misura per dare vita a moduli di 3,9 x 6 m massimo, o 24 m2 circa. Ogni modulo è costituito da almeno un telaio a 4 raggi: una cresta, una sabbiera e due grondaie. Il set può essere posizionato indipendentemente su 4 o più poli, a seconda del numero di moduli. Può anche appoggiarsi a una facciata e su 2 poli, in un angolo e su un palo, o addirittura essere fissato sui suoi 4 lati per coprire un patio... A seconda del numero di moduli, il produttore parla di singolo o doppio baia.

1 Assemblaggio

Misura per la posa di un pergolato

Il primo controllo è per misurare l'altezza disponibile: 27 cm sono necessari per fissare la trave di cresta che deve quindi forare Ø 10 o 12 mm ogni 60-80 cm.

Fissaggio del fascio di colmo di una pergola

  • Assemblato con cilindri telecomandati, il telaio può essere sollevato senza rischio di deformazione.
  • Altrimenti, è necessario fissare la trave di colmo e supportare il seguente con montanti.

Montare le travi di una pergola

  • Fornite con dimensioni e preforate, le travi sono fornite con 3 staffe per ogni angolo del telaio.

Assemblaggio delle staffe di una pergola

  • Le tre staffe scorrono nelle corrispondenti camere dei profili.

Assemblaggio delle staffe di una pergola

  • Dopo la fresatura, i fori vengono utilizzati per praticare nelle staffe i fori pilota (Ø 3,5 mm) delle viti Ø 4,2 x 19 mm.

Mantenimento dei profili di una pergola

  • I profili sono tenuti in contatto in ogni angolo.

Solida le travi di una pergola

  • Le travi sono fissate avvitando le loro staffe.
  • L'operazione è veloce e non presenta difficoltà. Rimangono visibili solo le due viti dell'ala interna.

2 Installazione di aste di fissaggio

Installazione di aste per il fissaggio di una pergola

  • Dopo aver effettuato le misurazioni, le aste di fissaggio sono accorciate a ciascuna estremità per lasciare lo stesso spazio prima della prima lama e oltre l'ultima (in linea di principio non inferiore a 90 mm).

Installazione del motore di una pergola solare

  • L'asta di montaggio del motore è qui bloccata sul raggio posteriore.
  • L'asta opposta è, per parte sua, bloccata contro il raggio anteriore.

Aste di perforazione per il fissaggio di un pergolato

  • Le aste di fissaggio e le travi sono forate (Ø 3,5 mm ogni 20 cm).
  • Solo l'asta opposta è avvitata (vite Ø 4,2 x 19 mm).

Intaglio le travi di una pergola in alluminio

  • La tacca per l'installazione del motore è realizzata dalla smerigliatrice nella sua barra di fissaggio.
  • È per questo scopo disposto lontano dal raggio, le cui costole devono anche essere rimosse nello stesso punto.

Prova il motore di una pergola solare

  • Il motore è fissato da 4 viti autoperforanti nella trave, attraverso l'apertura dell'asta di fissaggio.
  • Sebbene funzioni a 24 V, questo motore può essere testato

3 Impostazione dell'edificio

Montare la cornice di una pergola

  • Il telaio completato viene posizionato all'altezza di montaggio utilizzando i tre cilindri del telecomando (prestare attenzione al raggio posteriore che può danneggiare la facciata).

Praticare l'architrave di un pergolato di alluminio

  • Il fascio di colmo poggia orizzontalmente, i suoi fori pilota consentono di forare l'architrave direttamente.

Rimontaggio della cornice di una pergola

  • Il telaio, abbassato per mettere sulle caviglie, viene ricomposto per introdurre le viti.

4 Preparazione e fissaggio dei pali

Determinare l'altezza di taglio dei montanti di una pergola

  • Misurato sul retro, l'altezza da pavimento a braccio determina la lunghezza dei pali.
  • Quadrati disegnati su ciascun lato, vengono tagliati in quattro volte, quindi i tagli vengono sbavati.

Individuazione della posizione delle chiusure polari di una pergola

  • Avvistato con una sagoma asimmetrica, la posizione dei fissaggi dei montanti tiene conto della configurazione del terreno (giunto, bordo della lastra...).

Mantenendo i posti di un pergolato

  • I pali sono tenuti a ciascuna estremità da un elemento di collegamento sagomato, fissato sotto le grondaie con bulloni di stufa.

></p></figure></p><p><ul><li>Un controllo a livello di bolla viene utilizzato per verificare la verticalità del post annidato sul suo link superiore e per tracciare la sua esatta posizione sul terreno.</li></ul></p><p><figure><p align=Avvitare le parti di collegamento inferiori di una pergola

  • Il palo depositato, il pezzo di collegamento inferiore è avvitato e ancorato al suolo.

Grondaie di perforazione di una pergola con una sega a tazza

  • Prima di reinstallare le colonne, le grondaie sono forate con una sega a tazza (almeno Ø 50), attraverso i pezzi di collegamento (fori destinati a evacuare l'acqua piovana).

Sollevare la cornice di una pergola per facilitarne l'annidamento sui pezzi di collegamento inferiori

  • Sollevando leggermente il telaio, è più facile montare i montanti sulle parti di collegamento inferiore e superiore.
  • L'orizzontalità dell'edificio è nuovamente controllata su tutti e tre i lati.

5 Blocco della struttura

Pali di perforazione di un pergolato di alluminio

  • Ogni palo deve essere avvitato nelle sue parti di collegamento, e ciascuno è forato Ø 5,5 per ricevere una vite Ø 6,3 x 25 su ciascun lato.

Nascondi le teste delle viti di una pergola

  • La testa esagonale delle viti viene quindi mascherata da una copertura.
  • Stessa cosa al piano di sotto, piuttosto vicino al terreno.
  • A questo punto, le lame di una terrazza potrebbero anche nascondere le teste delle viti.

Usa lo stucco per creare un pergolato impermeabile

  • Per prevenire le perdite, il mastice viene depositato sulle giunzioni di travi e colonne, nonché sul retro, sopra la punta della cresta.

6 Assemblaggio di lame e aste di azionamento

Lame solari a pergola

  • Ogni lama ha tre tipi di assi: due centrali di lunghezze diverse (lato motore in acciaio inossidabile) e due manovre (più corte).
  • Tutti devono girare liberamente nella sua casa.

Disponendo le lame di un pergolato solare

  • Dopo aver verificato la direzione di chiusura, le lame vengono posizionate una dopo l'altra sulle aste di fissaggio, inserendo gli assi centrali nelle corrispondenti tacche.

Posizionando le coperture della lama di un pergolato

  • Le pale in posizione e chiuse, le coperture sono annidate sulle aste di fissaggio.
  • L'operazione viene eseguita a mano e oltre, se necessario con un martello o colpendo un cuneo.

Attacco del collegamento motore di una pergola solare

  • Forato in anticipo Ø 10, l'asta di azionamento e il suo coperchio ricevono il distanziatore necessario per il fissaggio del collegamento motore.
  • Orientato verticalmente, è imbullonato dietro l'asta.

7 Collegamenti elettrici

Quadro elettrico di una pergola solare

  • L'armadio di controllo dell'altezza contiene il trasformatore di potenza del motore e una scheda elettronica sulla quale vengono effettuate la maggior parte delle connessioni.

Collegare il quadro elettrico di una pergola ad energia solare

  • Dal quadro elettrico, un cavo scorre nel raggio posteriore al motore.
  • La connessione viene effettuata utilizzando un domino quindi inserito in un involucro impermeabile.

Installazione del rilevatore di pioggia di una pergola

  • Installato sopra la pergola, il rilevatore di pioggia è progettato per essere alimentato (dall'armadio elettrico) da 2 fili; 2 altri fili sono utilizzati per attivare la chiusura delle lame.

Telecomando di sincronizzazione e ricevitore di una pergola ad energia solare

  • Dopo aver collegato il circuito di alimentazione, è necessario sincronizzare il telecomando e il ricevitore del cabinet: tramite una serie di impulsi su un pulsante della scheda, quindi sul tasto 0 del telecomando.

Registrazione in autoapprendimento dell'automazione di una pergola motorizzata

  • Resta da registrare i finecorsa dell'automazione tramite una procedura di autoapprendimento: chiusura e apertura a bassa velocità poi chiusura a velocità normale.

Posa una ghirlanda di led per illuminare un pergolato

  • L'installazione termina con l'aggiunta di una ghirlanda di led bianchi.
  • Situato nelle grondaie delle travi, è alimentato da un trasformatore indipendente dal cabinet.

Editing tecnico

• Alcuni elementi devono essere ridimensionati come e quando si monta: pali, aste e cappe. Le rettifiche delle aste e dei coperchi servono a centrare tutte le lame rispetto al telaio. Le aste di montaggio superiori (motore) e inferiore (opposte) sono installate a diverse altezze sulle travi, per garantire alle pale una pendenza di almeno 8 mm / m.
• La posizione del motore deve anche essere determinata sulla sua barra di fissaggio per effettuare il taglio necessario per la sua installazione. È inoltre necessario forare l'asta di trasmissione sul lato motore per avvitare il suo collegamento.
• Altri punti singolari: la posizione dei fissaggi delle colonne rispetto al telaio e ai giunti della piastrellatura; i tre tipi di assi della lama (da non confondere); l'arrivo di una linea elettrica all'armadio elettrico che deve trovarsi entro 6 m dal motore; la registrazione dei finecorsa tramite una procedura di autoapprendimento.

Supplies

• Ancore (adattate al tipo di muratura)
• Sigillante siliconico (corrispondente all'ombra dei profili)
• Cavo elettrico 2 x 1,5 mm2 (alimentazione del quadro elettrico)


Istruzioni Video: Tenda per pergolati in legno modello AMBRA | Tende.online