In Questo Articolo:

Mortiser, tenoner

Molti lavori di falegnameria richiedono la realizzazione di assiemi ad angolo retto attraverso la realizzazione di tenoni e mortase. A mano, usiamo una sega e uno scalpello per l'esecuzione del tenone e uno scalpello per la mortasa. (La foto non contrattuale, non riflette necessariamente il disegno)

Questo è solitamente tagliato al trapano montato su un albero motore o su un trapano. Le macchine per la lavorazione del legno, combinate o integrate con una stazione fissa, consentono oggi di realizzare facilmente e soprattutto con una grande precisione questo tipo di lavoro, in entrambi i casi si utilizza un dispositivo di rotazione, a cui è associato a una delle macchine: piallatura planante o sega circolare per mortasare; router per tenonare.

sbozzare

Consiste di a piatto in movimento montato su colonne, permettendo il suo movimento longitudinale e profondo, tramite due leve. Due presse, perpendicolare alla piastra, garantire il blocco del pezzo.
L'utensile - una taglierina a mortasa molto vicino ad una grande punta per legno - è posto in un mandrino disposto parallelamente alla piastra del carrello.
Estende l'asse dell'albero della macchina principale: piallatrice-pialla, sega circolare. L'impostazione del mandrino, in altezza, viene effettuato tramite il volante della regolazione in altezza del tavolo della macchina principale. Dopo aver tracciato i limiti della mortasa, il pezzo di legno viene immobilizzato sul tavolo con le presse.
Con il movimento delle leve, la tavola viene avvicinata dal cutter e due fori sono praticati a ciascuna estremità della futura mortasa. Una serie di fori intermedi è fatta per ruotare questo. Con una serie di avanti e indietro, la mortasa viene quindi equalizzata.
La precisione del lavoro dipende dall'impostazione della corsa del tavolo in entrambe le direzioni, che viene raggiunta impostando i fermi della macchina.

Anatomia di un mortiser

Anatomia di un mortiser

tenoner

Associato al topil carrello a tenonare è utilizzato per molti lavori, specialmente per tutti i casi in cui un pezzo deve essere lavorato alla fine e per la sagomatura rapida e accurata dei tenoni.
Questo carrello è composto da a tavolo di metallo mobile su due colonne (parallele alla tabella in alto). Indossa a guida regolabile e a stampa destinato a fissare il pezzo a tenone. La guida può essere orientata a 45° (in entrambe le direzioni). Il carrello a tenonare consente scanalature sul bordo su pezzi di grandi dimensioni. Il pezzo in lavorazione deve essere incuneato lungo la guida regolabile che funge da supporto e viene immobilizzato sulla piastra grazie alla pressa.
A differenza del carrello di scanalatura, il carrello a tenonare si muove solo nella direzione longitudinale sulle guide a due colonne. Un movimento regolare e scorrevole si ottiene quando il carrello è montato su cuscinetti a sfera.
La tornitura consente un lavoro preciso e regolare e assicura un posizionamento delle mani lontano dalla zona pericolosa, vale a dire della vicinanza dello strumento.
Come sulla mortasatrice, vi sono fermate che, limitando lo spostamento longitudinale del carrello, garantiscono un'elevata precisione di esecuzione.

Sullo stesso tema

  • Consigli di fai da te
    • Come tagliare con una sega a nastro?
    • Come usare un router?
    • Come fare i mortis?
    • Usa un jointer per lavorare il legno

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: CNC Mortiser - Tenoner