In Questo Articolo:

Più discreto rispetto all'equipaggiamento del parco, le turbine a micro-vento a volte hanno una cattiva stampa. Spesso giusto. Ma ci sono delle eccezioni, come l'installazione fatta qui.

Chiediti una micro turbina eolica

difficoltà: 3/4
costo: da € 9.000 a € 15.000 inclusa l'installazione, a seconda delle specificità del sito (modello da 1,5 kW)
tempo: 1 giorno a 2 persone
Caratteristiche particolari: livella, maschera di foratura, punte per trapano e calcestruzzo, smerigliatrice Ø 125 e disco da taglio in metallo, utensili manuali (chiavi inglesi, cacciaviti...), piattaforma aerea (noleggio)

Credito d'imposta: quali aiuti nel 2015?

L'acquisizione di una turbina eolica dà diritto al credito d'imposta a determinate condizioni: consultare le condizioni di ammissibilità per il credito d'imposta sulla transizione energetica dedicato alle apparecchiature per il risparmio energetico e le energie rinnovabili (versione gennaio 2015).

Se il termine "piccolo vento" si riferisce ad apparecchiature con diametro fino a 12 m e la cui potenza arriva fino a 36 kW, le turbine eoliche installate in abitazioni private sono piuttosto "microeoliche". Questo è il caso delle turbine eoliche a pignone, la cui potenza non supera i 2 kW.

Come funziona un microelolienne?

La corrente alternata trifase (AC) prodotta da questo generatore eolico viene convertita da uno o più inverter in una corrente monofase.
Può quindi essere consumato, venduto ad un fornitore di energia elettrica (per modelli più grandi) o immagazzinato in batterie, allo stesso modo di altre fonti per alimentare principalmente alcune linee della casa.
La connessione di questa apparecchiatura deve essere oggetto di una richiesta di un accordo operativo con l'operatore di rete ERDF.

Considera il progetto da ogni angolazione

Un venditore serio prima prende in considerazione il budget del vento della stazione meteorologica locale. Inoltre, integra le caratteristiche del sito (alberi e edifici vicini) per proporre una soluzione appropriata. Sotto i 12 m, l'installazione di una turbina eolica richiede solo una dichiarazione di lavoro. È anche meglio consultare i vicini immediati... Oltre a questo, è necessario un permesso di costruzione, uno studio sull'impatto ambientale e una differenza di oltre 3 metri di fronte ai confini della proprietà. Devono essere prese delle precauzioni, sia in termini di installazione che di assicurazione (un'estensione dell'assicurazione di responsabilità civile del proprietario è necessaria per coprire il danno materiale e i rischi connessi alla connessione elettrica). L'attrezzatura pesante (30 kg), arroccata all'estremità di un albero di 2 m, genera forti vincoli meccanici che devono essere presi in considerazione.

1 Preparazione degli attacchi

riparare una turbina eolica

Passare le 2 viti M10 attraverso l'interno della staffa.
Aggiungere le guarnizioni isofoniche e serrare la piastra intermedia senza eccessi.

fissaggio di una turbina eolica su un pignone

Come opzione, la dima di foratura facilita l'identificazione di 12 fori Ø 12 mm da praticare nella parete (6 per ancoraggio).
Altrimenti, possono essere identificati utilizzando i supporti dotati dei loro zoccoli.

Una micro-turbina installata su un pignone: eolica

Consigliati al di fuori di uno spazio abitabile, i sigilli per iniezione suppongono di introdurre setacci in caso di muratura cava.
Iniettare la resina corrispondente e trascinare completamente le barre filettate verso il basso.

Una micro-turbina installata su un pignone: turbina

Queste guarnizioni in gomma separano i supporti dalla muratura.
Il loro effetto si aggiunge a quello dei sigilli isofonici che equipaggiano gli zoccoli dei supporti, per evitare di trasmettere le vibrazioni della turbina eolica.

Una micro-turbina installata su un pignone: turbina

I sabot avvitati al muro, hanno l'hardware omega, dotato di viti e rondelle di gomma (per i dispositivi di fissaggio superiori) e silentbloc (attacco inferiore).

Una micro-turbina installata su un pignone: eolica

Di fronte a un volume non abitabile, le ancore superiori attraversano la muratura da un lato all'altro.
Utilizzare per questo scopo lunghe aste filettate M10. All'interno, sono supportati su una contropiastra.

2 Assemblaggio dell'albero, del corpo e dell'elica della turbina eolica

2 Assemblaggio dell'albero, del corpo e dell'elica della turbina eolica

Aprire i morsetti.
Abbassare l'albero alla piastra di schiuma della piastra inferiore, senza schiacciarla.
Chiudi.

Una micro-turbina installata su un pignone: pignone

Identificare i 3 cavi che raccoglieranno la trifase prodotta dalla turbina eolica.
Collegali ai connettori che escono da esso (ogni fase).

Una micro-turbina installata su un pignone: della

Infilare i tre cavi dalla parte superiore dell'albero, inclusi i connettori.

Una micro-turbina installata su un pignone: della

Annidare il corpo della turbina eolica (dotata di coda) all'estremità dell'albero.
Quindi stringere le 6 viti in lamiera corrispondenti.

Una micro-turbina installata su un pignone: turbina

Se non lo hai già fatto, assemblare le pale dell'elica attorno all'hub.
Assicuratevi di orientarli correttamente (parte piatta del loro attacco contro il mozzo) in modo che l'elica giri nella giusta direzione.

Una micro-turbina installata su un pignone: della

La parte posteriore del mozzo dell'elica è progettata per adattarsi al naso della turbina eolica e deve essere integrata con esso.
La vite è lì solo per sostenere l'elica.
La serra saldamente ma senza eccessi.

3 Passaggio delle connessioni trifase e monofase

3 Passaggio delle connessioni trifase e monofase

Identificare la posizione del foro da perforare per attraversare la muratura.
In due, guida il passaggio dei 3 cavi verso l'interno.
Proteggere i cavi con un manicotto corrugato nella parte superiore del palo e fissarli lungo una delle gambe di supporto inferiori e sulla parete.
Fornire una collana ogni 30 cm.

Una micro-turbina installata su un pignone: turbina eolica

Per facilitare il passaggio del decespugliatore, prolungarlo con un conduttore (1 m circa) di 2,5 mm2 per esempio. È abbastanza rigido da attraversare le partizioni e i raddoppiamenti prima di aprirsi sull'altro lato.

4 Collegamento elettrico della turbina eolica

collegare una turbina eolica privata

Spellare le estremità dei cavi provenienti dalla turbina eolica e collegarli alle 3 morsettiere di ingresso, collegate ai 3 interruttori di circuito.
Quindi collegare i 3 morsetti di uscita...

Una micro-turbina installata su un pignone: eolica

... con cavi (4 mm2) sui terminali rossi dell'inverter 1.
Collegare gli altri in cascata, i 6 terminali neri tra loro e l'ultimo inverter alla resistenza di tracimazione.

Una micro-turbina installata su un pignone: turbina eolica

Accorciare il cavo della scatola del pannello (CBT) e srotolare i conduttori di 10-15 cm.
Spellare le estremità e collegare la fase e il neutro nella parte superiore della morsettiera "Ingresso EDF" (a destra del disaccoppiatore di rete).

Una micro-turbina installata su un pignone: pignone

Quindi collegare il conduttore di messa a terra CBT alla morsettiera fornita a tale scopo.
Sul lato scheda di distribuzione, collegare l'altra estremità di questo conduttore al terminale di terra.

Una micro-turbina installata su un pignone: pignone

Sulla scheda, collegare i conduttori di fase e neutro del CBT al corrispondente interruttore differenziale.
Serve a proteggere i circuiti forniti in via prioritaria dalla turbina eolica.

Una micro-turbina installata su un pignone: eolica

A differenza dei dispositivi di interruzione convenzionali, gli interruttori di circuito in cui le 3 fasi della turbina eolica sono collegate si bloccano verso il basso e scattano verso l'alto.

La sicurezza prima di tutto

Questa turbina eolica di fabbricazione francese (SCTD) si distingue innanzitutto per il peso (18 kg) che riduce l'inerzia del suo generatore: produce energia elettrica anche con vento basso. Questo estende il suo range di produzione, sincronizzato con quello degli inverter (da 22 a 60 V).
In caso di vento forte, la sicurezza elettronica limita la velocità delle pale in fibra di carbonio, la cui flessibilità assorbe la forza del vento. L'aerogeneratore pertanto regola meccanicamente il proprio ritmo e non con un regolatore di velocità, attuale consumatore.
Se gli inverter devono essere scaricati, un resistore di troppo pieno dissipa l'energia in eccesso in calore, come un radiatore. Il produttore può quindi annunciare efficienze annuali (registrate) dell'ordine di 2.000 kWh su alcune delle sue installazioni.
La corrente non viene prodotta per la rivendita su ERDF o su una ELD (1) ma per essere consumata. È iniettato nella tabella di distribuzione.
(1) ELD: società di distribuzione locali (locali) per gestire reti di distribuzione

Supplies

• Kit di turbine eoliche a iniezione di rete con scatola di protezione (interruttore di potenza e disaccoppiatore di rete), convertitori (inverter) e resistenza di tracimazione, albero (maschio o timone) e maschere di perforazione
• Freno di compensazione
• Asta filettata e dadi M10, contropiastra per ancoraggio a parete interna
• Kit di guarnizioni di iniezione
• Cavo multipolare da 6 mm2 (collegamento trifase del wind-box)
• Cavo multipolare da 4 mm2 (collegamenti cabinet-inverter-resistenza)
• Cavo multi-trefolo 3 x 4 o 6 mm2 (scheda di distribuzione box di protezione connessione monofase)


Istruzioni Video: motore elettrico DC Fai Da Te