In Questo Articolo:

Per molto tempo confinato in aree esterne di fuochi d'artificio o nell'industria, la scala di metallo ha gradualmente acquisito la sua nobiltà. Sin dalla creazione, nei primi anni '60 di Roger Tallon, la famosa scala in alluminio fuso "M400", che è ancora disponibile per la vendita, è diventata la beniamina degli interior designer. Oggi, è disponibile in diversi metalli, forme diverse e 1000 colori per sedurti meglio!

Scala in metallo Lapeyre

Scala in metallo Lapeyre

Vantaggi e svantaggi della scala in metallo

Un po 'come un camaleonte, si adatta alla tua casa e al tuo budget:

  • La scala in metallo si adatta a tutte le configurazioni: Può fare bene, girare (1/4, 2/4 o mezzo giro, con o senza palliate), elicoidale (chiamato anche spirale) o adottare un forma libera chiamato anche scala equilibrata (curva o in S)
  • Se il tuo spazio è piccolo, può essere piccolo e funzionale.
  • È solido e leggero almeno finché rimane solo metallico...
  • Perché lui si sposa bene con legno o vetro per ancora più creatività.
  • Secondo i tuoi desideri o bisogni, scende acciaio, acciaio inossidabile o alluminio.
  • Buon compagno, lui sa come essere leggero non solo in termini di peso ma anche in termini di fattura, se rimani nei modelli entry-level o nelle forme semplici.
  • Anche le più semplici scale in metallo daranno il tuo interno a tocco di design, molto alla moda.

Ma ha alcuni svantaggi

  • Può essere rumoroso con l'uso. Quando vai ad usarlo, i passaggi entreranno in risonanza. A meno che non abbiate pianificato passaggi in legno o vetro ma ne aumenterà il costo di conseguenza. Fortunatamente ora ci sono passaggi in metallo appositamente progettati per ridurre il rumore.
  • I gradini interamente in metallo possono essere scivolosi. Ma anche qui, ci sono consigli per superare questo svantaggio (mettendo un tappeto per le scale, ad esempio).
  • A seconda del tipo di materiale (acciaio, acciaio inossidabile o alluminio) richiede un servizio specifico.

Acciaio, acciaio inossidabile o alluminio, quale scala in metallo scegliere?

  • Acciaio, una scommessa sicura: Moderna ed elegante, la scala in acciaio si adatta a tutti gli stili interni dal più classico al più contemporaneo.

Deve essere imperativamente trattato contro la corrosione. Il suo più grande nemico è la ruggine. Possa essa consentire tale scelta di finitura e colore che questo inconveniente diventa un vantaggio estetico.

Attenzione, tuttavia la scala interamente in acciaio è la più rumorosa delle scale di metallo.

  • Acciaio inossidabile, brillante e corrente: Il suo aspetto lucido e la finezza della sua struttura gli conferiscono una grande eleganza pur rimanendo molto resistente.

Si abbina facilmente a gradini in vetro o in legno. Il vetro accentuerà il suo lato di design mentre il legno lo scalderà.

D'altra parte, su questa superficie, tracce di dita particolari sono facilmente contrassegnate. Pertanto deve essere pulito spesso con corde in microfibra. Stai attento anche a non graffiarlo.

  • alluminio, leggerezza e modernità: si presta a tutte le fantasie e tutte le forme, specialmente quando lo spazio è ridotto. Tuttavia, è più spesso riservato per scale secondarie o scale mezzanine perché è meno resistente di altri materiali.

La sua manutenzione è facile perché è difficile da fare e da graffiare.

La scelta migliore sarà quella che fa per te, vale a dire che si adatta al tuo stile di vita e al tuo budget. Sapendo che spesso i creatori mescolano i diversi materiali non solo per l'estetica ma anche per godere dei benefici di ciascuno. Ad esempio, è possibile trovare scale con traversine centrali in acciaio con gradini in metallo o in legno e una rampa in acciaio inossidabile.


Per scoprire anche:

  • La scala di legno
  • La scala senza alzate
  • Scale su misura

Istruzioni Video: Rivestimento scala in ferro