In Questo Articolo:

Mescolando il mortaio sul pavimento

Alcuni lavori di muratura esterni richiedono che la malta o il calcestruzzo vengano danneggiati direttamente sul posto, ad esempio su un prato. Le tracce lasciate da una mescolanza di malta sul pavimento permangono a lungo. È quindi necessario, per lavorare in modo pulito, proteggere il terreno posizionando un vassoio di grandi dimensioni su di esso o, più semplicemente, un foglio di materiale plastico. Conta 1 busta di cemento per 15 secchi di sabbia (o 3 carriole) e 40 litri di acqua.

Materiale necessario

  • pala
  • Foglio di plastica
  • sabbia
  • cemento
  • acqua

I passaggi

  1. Miscelazione iniziale
  2. Formazione di mortaio

Miscelazione iniziale

La sabbia è organizzata in modo da formare una piramide tronca

La sabbia è organizzata in modo da formare una piramide tronca

1. Dopo aver posizionato a terra un foglio di plastica, trasparente o opaco, di circa 1,50 mx 1,50 m, versare la quantità di sabbia precedentemente calibrata. Mescola la sabbia con la pala e forma una sorta di piramide tronca. Assicurati di omogeneizzare bene la sabbia; eliminare con cura qualsiasi conglomerato.

Aggiunta di cemento

Aggiunta di cemento

2. Versare la quantità desiderata di cemento nella parte superiore della piramide tronca, determinata dall'uso della malta. Le proporzioni variano in base all'uso previsto della malta.

Il tutto è mescolato fino a una polvere grigio chiaro

Il tutto è mescolato fino a una polvere grigio chiaro

3. Miscelare sabbia e cemento con una pala fino ad ottenere una polvere grigio chiaro perfettamente uniforme. Se la malta è per un intonaco finale, la miscela deve essere setacciata per ottenere una polvere molto fine. Una volta che la miscela è terminata, forma di nuovo la piramide e pratica un cratere nella parte superiore, inteso per mescolare l'acqua.

Formazione di mortaio

L'acqua utilizzata deve essere perfettamente pulita

L'acqua utilizzata deve essere perfettamente pulita

4. L'acqua è l'elemento che determina l'impostazione del cemento e quindi l'indurimento della malta. Deve essere perfettamente pulito e non contenere elementi minerali. Per una malta ben dosata, utilizzare un contenitore calibrato (ad esempio un secchio). Come al solito, aggiungerai acqua mentre vai secondo la consistenza ottenuta.

La miscela viene gradualmente riportata al centro del cratere

La miscela viene gradualmente riportata al centro del cratere

5. Mentre versi l'acqua, riporta la miscela alla pala verso il centro del cratere. Bagnerai gradualmente la miscela, che ha una consistenza pastosa. Una volta che la corona del cratere è stata completamente rimossa, iniziare a miscelare la miscela risultante. La miscelazione stessa consente di ottenere una pasta grassa. Spesso è necessario aggiungere piccole quantità di acqua diverse volte.

Il mortaio è allora

La malta viene poi "tagliata"

6. Per ottenere la consistenza desiderata, è necessario "tagliare" il mortaio con il bordo della pala. La durata della malta dipende dalla quantità di cemento. Un mortaio medio inizia a prendere davvero (si dice che il mortaio "tira") mezz'ora dopo il suo rinvenimento.

Sullo stesso tema

  • Consigli di fai da te
    • Massoneria: materiali, prodotti e proporzioni
    • Utilizzare una betoniera per rovinare il calcestruzzo
    • Versare un massetto di cemento su un vecchio pavimento
    • Costruisci un muro di mattoni pieni
    • Come sigillare la malta?
    • Come pasticciare la malta bastarda nel trogolo?
    • Miscelare la malta: preparare la sabbia
    • Fare un massetto di malta su una lastra prima di piastrellare
  • foro
    • Altezza della "guardia dell'acqua"?
    • barbecue in pietra ricostituita
    • Giunti per piastrelle nuovi ma porosi Giuntura idraulica + Axton

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Strofina Un'Aspirina Tra i Capelli e Osserva Quello Che Succede in Poche Ore: è Fantastico!