In Questo Articolo:

Il calcestruzzo può essere prodotto in piccole quantità in un serbatoio di miscelazione o, in alternativa, direttamente su un telone o su un pavimento pulito.

Massoneria: rovinando il cemento

Ad ogni utilizzo il calcestruzzo: autocompattante (BAP), ad alte prestazioni (BHP), vibrato o banché, fibrorinforzato, refrattario, drenante cavernoso, parboiled... ad ogni sua specificità per adattarsi alle vostre esigenze.
Il calcestruzzo può avere varie finiture dopo la polimerizzazione: cassaforma ruvida, lavato, bocciardato, sabbiato, spazzolato, spazzolato, levigato, levigato, sabbiato o cerato.

Mescolare la malta

Preparerai una malta più o meno carica di cemento (parliamo di una malta media o povera) in base al lavoro da realizzare.
Per un piccolo libro, la malta pronta ti farà risparmiare tempo: basta mescolarlo con acqua secondo le proporzioni sulla confezione. A seconda della quantità di mattoni da utilizzare, utilizzare un trogolo, un telone o una betoniera.

Router o betoniera?

Router o betoniera?

Una betoniera consente di ottenere un calcestruzzo omogeneo (o malta) in grandi quantità e più rapidamente che in un semplice trogolo o in un serbatoio da rovinare.
Realizzare lavori sostanziali (colata, muro di cemento, massetto, ecc.), Ordinare il calcestruzzo presso un produttore di cemento e consegnarlo tramite camion spray (o pompa) è quindi redditizio e offre un notevole risparmio di tempo.

Spoil in cemento in 5 passaggi

Spoil in cemento in 5 passaggi

Con un secchio di muratore, versa nella tua vasca un volume di cemento, un volume di sabbia in muratura e due volumi di trucioli.

Massoneria: rovinando il cemento: rovinando

Mescolare a secco e spalare tutti gli elementi distribuendoli uniformemente.

Massoneria: rovinando il cemento: calcestruzzo

Fai un piccolo tumulo e scavare un cratere al centro.

Massoneria: rovinando il cemento: massoneria

Usando un secchio di plastica, versare un volume pulito di acqua nel foro.

Massoneria: rovinando il cemento: cemento

Con la pala, mescolare di nuovo fino a quando una miscela omogenea è pronta per l'uso.


Istruzioni Video: Massimo Mazzucco: