In Questo Articolo:

Costituire il proprio patrimonio immobiliare induce a creare un efficiente sistema di gestione. In effetti, ci sono diverse soluzioni per gestire il tuo patrimonio immobiliare, sia attraverso un consulente professionale o addirittura una SCI. Alcune spiegazioni

Gestisci il tuo patrimonio immobiliare

Gestisci il tuo patrimonio immobiliare

Gestisci i tuoi beni immobiliari: scegli un consulente

Oltre al primo investimento che rappresenta l'acquisizione della proprietà (progettata per consentire un investimento redditizio), è necessario qui progettare ogni fase della sua vita futura per gestire il suo patrimonio immobiliare.

Ma gestire questo patrimonio difficilmente può essere fatto da solo. Il supporto di un buon professionista qui è fortemente raccomandato. La domanda è come scegliere il tuo consulente.

  • Il CGP, o consulente di gestione patrimoniale, offre ai suoi clienti la sua esperienza legale, fiscale e finanziaria. Competenze che gli consentono di costruire un equilibrio del patrimonio che definisca le strategie di organizzazione e investimento da aspettarsi.

Un buon CGP deve stabilirsi un rapporto di fiducia con il suo cliente si impegna a conoscere perfettamente per dare a questa strategia i suoi reali bisogni (ambiente familiare, progetti di vita, ecc.)

Da notare: il professionista scelto deve imperativamente essere approvato dalla AMF (Autorité des marchés financiers). Nella migliore delle ipotesi, sarà anche un membro di un corpo professionale.

Gestione dei suoi beni immobiliari a diversi: il SIC

È possibile optare per una gestione comune del proprio patrimonio immobiliare attraverso una SCI (società immobiliare).

Una SCI viene creata tramite un contratto di partnership, consentendo a diversi "associati" (coniugi, membri della stessa famiglia...) di mettere in comune la gestione della loro proprietà. I profitti e le perdite sono quindi supportati da tutti.

Deve essere nominato un manager della SCI, un diritto di voto che rimane aperto ai partner per qualsiasi decisione collettiva.

I benefici della società civile immobiliare:

  • proteggere il proprio patrimonio immobiliare proteggendolo dal rischio di proprietà indivisa (in caso di separazioni o decessi).
  • una successione genitoriale più favorevole ai minori (trasferimento esente da imposte, sistema di acquisto incrociato).

Caso speciale del settore immobiliare:

  • trasmissione agli eredi semplificata,
  • locali protetti in caso di amministrazione controllata o di liquidazione,
  • diminuzione del patrimonio della società (ovvero abbassamento del prezzo per la rivendita più semplice).


Istruzioni Video: SINE.BUILD Gestione Immobili - Sicurezza e Controllo dei tuoi spazi