In Questo Articolo:

Rinnovo una vecchia stalla pavimentata in casa. Vorrei fare una lastra di cemento armato, quindi una volta ridisegnata in altezza, appoggiare il pavimento sul pavimento della mia cucina. Le finitrici sono molto vecchie e assolutamente non regolari sulla superficie (il che rende il loro fascino per i miei gusti!). Per ottenere un pavimento piano e stabile, vorrei coprire le finitrici con uno strato di resina trasparente per avere una superficie piatta e uniforme. È possibile? Quale resina usare? La posa richiede l'intervento di un professionista? Ci sono resine naturali? Grazie.

C'è opposizione tra il materiale di base (pavimentazione irregolarmente definita) e l'obiettivo finale: ottenere un terreno regolare.
L'uso di una resina può avere tre svantaggi rispetto al tuo obiettivo:
può denaturare il materiale, che per sua composizione è indistruttibile,
- avrà sempre una durata inferiore rispetto alle finitrici che copre,
- non è progettato per mettere in relazione differenze di livello eccessive.
C'è una soluzione più tradizionale e molto resistente:
1) far cadere le finitrici
2) affondare una lastra
3) colare un massetto in cui le finitrici saranno posate "fresche", il che consente di creare un pavimento relativamente piano, le differenze di spessore di una piastrella rispetto all'altra vengono corrette dalle variazioni dello spessore del far fronte

Sullo stesso tema

  • Consigli di fai da te
    • Pavimento in cemento liscio o parquet
    • Pulizia del pavimento e patching

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: