In Questo Articolo:

Fissaggio del controsoffitto sospeso

I controsoffitti sospesi consentono di correggere (tra le altre cose) l'altezza del soffitto eccessiva. Sono anche usati per passare discretamente le varie reti: acqua, elettricità, riscaldamento... anche per gli spot. Nel caso in esame (Armstrong), le lastre sono collocate su una rete di angoli metallici.

Materiale necessario

  • scaletta
  • Cavo in polvere
  • Livella a bolla
  • Quadrato di metallo
  • cesoia
  • martello
  • Metro pieghevole
  • pinze
  • fresa
  • Righello di metallo
  • colla
  • unghie
  • ancore

I passaggi

  1. Tagliare e fissare gli angoli periferici
  2. Posa la sospensione e il telaio
  3. Posare le lastre sospese

Tagliare e fissare gli angoli periferici

Tracciare il livello del controsoffitto

Tracciare il livello del controsoffitto

1. Il controsoffitto è basato su angoli fissati alla periferia.
È sospeso dal soffitto originale.
Le lastre poggiano su questi elementi metallici.
Identifica il livello del controsoffitto sui muri.
Disegna una linea orizzontale sulla periferia della stanza, idealmente usando una linea di gesso.

Tracciare e tagliare gli angoli

Tracciare e tagliare gli angoli

2. Il soffitto sarà sostenuto in parte da un angolo di metallo, fissato al muro al livello della linea tracciata.
Disegna allora tagli angolari dell'angolo (Angoli in entrata e in uscita) a 45° utilizzando un quadrato di metallo.
L'angolo può essere tagliato con una cesoia metallica, il metallo non è molto spesso e relativamente morbido.
Questa operazione può essere eseguita con un seghetto in una scatola per mitra.

Staffa metallica chiodata per controsoffitto

Inchiodatura dell'angolo di metallo

3. L'angolo periferico deve quindi essere inchiodato con punti adattati al supporto.
Spingerli nei fori previsti sul ferro angolare.
L'orizzontalità deve essere controllata a livello di bolla.
Quando gli angoli del pezzo non sono perfettamente squadrati, si verifica frequentemente in vecchie abitazioni, usa una sagoma di cartone rimandare la loro apertura.

Posa la sospensione e il telaio

Tracciamento e localizzazione dei punti di ancoraggio

Tracciamento e localizzazione dei punti di ancoraggio

4. Individuazione in primo luogo i punti di ancoraggio dei profili portanti: in questo caso a 0,66 m dal muro di partenza.
Quindi traccia la loro linea di ancoraggio alla linea di gesso.
Posizionare il primo profilo di supporto (barre metalliche sospese dal soffitto) alla distanza indicata nelle istruzioni di installazione, in questo caso a 0,66 m dal muro.
Spazio di conseguenza, qui ogni 1,22 m

Fissaggio del filo nel bullone di ancoraggio

Fissaggio del filo nel bullone di ancoraggio

5. Fissare i chiodi al soffitto, sulla linea tracciata a 0,45 m dal muro di partenza.
Per fare questo, forare il soffitto con cura, con un trapano il cui stoppino sarà adattato al supporto.
Ecco uno stoppino in calcestruzzo da 7 mm che viene scelto per un tassello da 8 mm adattato alla natura del soffitto.
Una volta avvitato il bullone portante, passare e torcere il filo che servirà da gancio.

Piegare il filo del gancio

Piegare il filo del gancio

6. Allunga un filo di nylon 45 mm sopra la base degli angoli del bordo.
Usando un paio di pinze piegare i fili all'altezza determinata dal filo di nylon.

Posa del primo profilo portante

Posa del primo profilo portante

7. Installa il profilo del gestore, collegandolo ai fili di ferro precedentemente stabiliti.
Se i profili devono essere allungati, ciò può essere fatto facilmente mediante incastro, facendo dei tagli con un seghetto.
Attenzione, il profilo del cuscinetto non deve poggiare direttamente sull'angolazione, ma deve essere sospeso dal filo!

Posare le lastre sospese

Posa della prima fila di lastre

Posa della prima fila di lastre

8. La prima fila di lastre è supportata sull'angolo.
Se il muro non è dritto o non ha un angolo retto con le altre pareti, tagliare le lastre mentre si va per regolarle.
Utilizzare un modello di cartone secondo necessità.
Attenzione: per evitare di sporcare le lastre durante l'installazione, non disimballare tutte allo stesso tempo e tenerle in mano una dopo l'altra.

Impostazione dei distanziali

Impostazione dei distanziali

9. Una volta che la prima riga è stata posizionata un distanziatore metallico, chiamato "profilo secondario".
I distanziatori sono progettati per adattarsi alle scanalature delle lastre e si attaccano ai profili portanti.
Quindi assicurarsi di bloccare le due parti metalliche, stringendo le ali del profilo portante, per adattare le tacche del profilo secondario.
I profili secondari possono anche essere annidati, talvolta è anche necessario incrociarli.

Impostazione di una molla di bloccaggio

Impostazione di una molla di bloccaggio

10. Il sistema comprende molle di bloccaggio, destinate a garantire una buona coesione del gruppo.
Le molle vengono posizionate senza problemi, tra il muro e l'ultima lastra.
Per quello, prima di tagliare l'ultima lastra, fornire una riserva di 8 mm per poter installare la molla di bloccaggio.

Tracing su lastre

Tracing su lastre

11. Quando le lastre devono essere tagliate, riportare le misurazioni sulla lastra interessata.
Disegna la linea di taglio e guidala per tagliare con un righello di metallo.
Usa un cutter, una sega con denti fini o metallo.

Posa dell'ultima lastra

Posa dell'ultima lastra

12. Le molle non possono essere posizionate per l'ultima lastra dell'ultima fila.
Devi incollare l'ultima lastra alle lastre vicine.
Per fare questo, tagliarlo in primo luogo alla giusta quota.
Quindi fissa due punti per gestirlo più facilmente.
Incolla entrambe le scanalature con una colla adatta.
Posizionare la lastra.
Rimuovi i suggerimenti.

(foto / grafica: © DIY-Prod, tranne menzione speciale)

Realizzare un falso controsoffitto a lastre: falso

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • Ristrutturare un soffitto rivestito con lastre di polistirene
    • Come rinnovare un soffitto fatto di lastre di polistirene
    • Come isolare un controsoffitto?
    • Possiamo ridipingere i pannelli del controsoffitto?
    • Quale supporto per un controsoffitto?
    • Possiamo sostenere un controsoffitto su un soffitto in mattoni?
    • Le lastre BA 13 possono essere incollate al soffitto?
    • Devo rimuovere un soffitto esistente per avere un isolamento continuo?
  • Consigli di fai da te
    • Isolare fisicamente il soffitto senza perdere spazio
    • Isolamento di un pavimento in legno dal soffitto
    • Installare un controsoffitto di stoccaggio falso
    • Soffitto di truciolato (truciolato)
    • Ristrutturare un soffitto con lastre di polistirene

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Controsoffitto in cartongesso - in aderenza - coimperTV