In Questo Articolo:

Creare una partizione: posare il cartongesso sul telaio

Scegli il tipo di cartongesso adatto per l'uso della stanza. Le piastre foniche contribuiranno a ridurre la trasmissione del rumore. La lana di vetro fornirà sia l'isolamento termico che acustico. Indossare guanti quando si maneggia l'isolamento.

Materiale necessario

  • Utensile da taglio per cartongesso
  • Arise piastra
  • cacciavite
  • cacciavite
  • fresa
  • metro
  • Masson Rule

I passaggi

  1. Posa del muro a secco
  2. Posa di lana di vetro
  3. Posa dell'ultimo cartongesso

Posa del muro a secco

Regola la posizione della piastra usando la presa

Regola la posizione della piastra usando la presa

1. Posizionare il primo cartongesso contro il montante destro della porta iniziando dal basso. Utilizzando il sollevatore a leva, posizionare la piastra a 1 cm dal pavimento. L'uso del sollevatore è semplice, fi lalo come una pantofola, passa l'estremità sotto il piatto, fai leva premendo con il piede sul tallone. Una volta posizionata la piastra a 1 cm da terra, installare una vite ogni 30 cm negli stipiti della porta e nella guida superiore utilizzando il cacciavite. Non avvitare nella guida inferiore. Per questo passaggio, ottenere aiuto da una terza parte.

Misurare la distanza tra la parte superiore della piastra già posata e il soffitto e registrarla sulla piastra

Misurare la distanza tra la parte superiore della piastra già posata e il soffitto e registrarla sulla piastra

2. Se la piastra non è abbastanza alta da raggiungere la guida superiore, è necessario tagliare un secondo. Misurare la distanza dalla parte superiore della piastra già installata al soffitto e contrassegnare questa misurazione su una piastra. Per una misurazione perfetta, crea due punti di riferimento. Disegna una linea su questi punti di riferimento usando la regola di un muratore e poi sega a destra. Posizionare l'estremità della piastra sul bordo del piatto già posizionato sul muro e quindi avvitare ogni 30 cm.

Avvitare la piastra ogni 30 cm nella struttura

Avvitare la piastra ogni 30 cm nella struttura

3. Se la piastra non è abbastanza grande da raggiungere il muro, dovrai anche tagliarla per un secondo. Misurare la distanza tra il bordo della piastra e il muro e segnarlo su un piatto. Disegna una linea sui punti di riferimento e sega. Se il tuo muro è vestito con un plinto, non dimenticare di prendere in considerazione le tue misure in modo che il piatto si adatti perfettamente alla sua forma. Posizionare l'estremità della piastra in continuità con la piastra già posizionata, passare il cuneo della piastra per posizionarlo a 1 cm da terra e avvitare tutti i 30 cm nella struttura, nonché la guida a parete e la guida superiore. L'incorniciatura delle fughe è sempre a 60 cm l'una dall'altra, i marcatori di cartongesso ti consentono di sapere esattamente dove sono le fustelle per un avvitamento facile e preciso.

Rimuovere gli spessori dalla porta

Rimuovere gli spessori dalla porta

4. Utilizzando un cacciavite, rimuovere gli spessori protettivi dalla porta.

Fornire un ritaglio per il passaggio del plinto

Fornire un ritaglio per il passaggio del plinto

5. Procedere allo stesso modo sul lato sinistro della porta. Posare il primo foglio di gesso, passare sotto il cuneo del piatto, fare leva fino a quando il piatto si trova a 1 cm dal pavimento e quindi avvitare gli stipiti della porta, le pellicce e il binario superiore. Continua fino a coprire l'intera area da partizionare.

Finire con il piatto sopra la porta

Finire con il piatto sopra la porta

6. Termina nella parte superiore della porta. Misurare la distanza tra il muro a secco su ciascun lato degli stipiti della porta. Quindi misurare la distanza tra la parte superiore dello stipite della porta e il soffitto. Portare queste misure su un cartongesso, tracciare le linee di taglio usando il righello del muratore, segare, posare il pezzo di lamiera e avvitare sfalsati nello stipite della porta, le pellicce destra, sinistra e destra dal centro

Posa di lana di vetro

Un lato della partizione è pronto per ricevere lana di vetro

Un lato della partizione è pronto per ricevere lana di vetro

1. Un lato della partizione è ora completo. Prima di mettere il muro a secco sull'altro lato, metterete della lana di vetro per il suono e l'isolamento termico. I rotoli di lana sono pretagliati al centro (due pezzi da 60 cm ciascuno). Separare i due pezzi con un cutter.

Tagliare la lana in base all'altezza tra il binario inferiore e il binario superiore del divisorio

Tagliare la lana in base all'altezza tra il binario inferiore e il binario superiore del divisorio

2. Inizia dal lato sinistro della porta. Misurare l'altezza tra il binario inferiore e il binario superiore della paratia. Srotolare il rotolo e contrassegnare questa misura con un segno a matita. Posiziona la regola del muratore sui marcatori e taglia la lana con un cutter.

Inserire la lana di vetro tra le pellicce

Inserire la lana di vetro tra le pellicce

3. Inserisci la lana tra le pellicce e passala dietro ogni montante. La partizione deve essere coperta dall'alto verso il basso. Riproduce gli stessi gesti per lo spazio sopra la porta. Misurare la distanza tra le pellicce, registrare le misure, tagliare con il cutter e inserire la lana.

Riempi tutti gli spazi vuoti con lana di vetro

Riempi tutti gli spazi vuoti con lana di vetro

4. Finire dal lato destro della porta. Misura la distanza tra le pellicce dello stipite della porta e le pellicce del muro. Per avere il minor numero possibile di cadute, quando la larghezza della lana da posare è inferiore a 60 cm, puoi tagliare i quadrati e sistemarli tra le pellicce, avendo cura di metterli uno accanto all'altro. Riempi tutti gli spazi vuoti con la lana.

Passare i cavi elettrici attraverso le pellicce nei fori forniti

Passare i cavi elettrici attraverso le pellicce nei fori forniti

5. Infilare i fili elettrici attraverso le pellicce nei fori previsti per questo scopo.

Posa dell'ultimo cartongesso

Avvitare il muro a secco sulle pellicce

Avvitare il muro a secco sulle pellicce

Una volta posata la lana, è necessario fi nire l'installazione del muro a secco. Riprodurrai gli stessi gesti dell'altro lato del muro. Posizionare la prima piastra, sollevare con la piastra a cuneo, avvitare e continuare a posare i seguenti piatti. Misurare, misurare, tracciare, segare, posare e avvitare. Per un maggiore isolamento acustico, è possibile sovrapporre il cartongesso.

(foto / grafica: © Castorama, tranne menzione speciale)

Sullo stesso tema

  • prodotti
    • Anta scorrevole pieghevole per pareti divisorie Navibloc® Placo®

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Isolmant | Realizzazione di una controparete in cartongesso con isolante acustico e termico