In Questo Articolo:

Per rendere il tuo composter con pallets di recupero, niente di più semplice! Un piano laterale, legno e strumenti affilati, voilà!

Realizza un silos per compost in pallet recuperati

pallet

pallet

I pallet sono fatti di assi inchiodati su traversine che poggiano su suole per mezzo di borchie.

difficoltà: 1/4
costo: 30 à 40 €
tempo: 1 giorno
Caratteristiche particolari: seghe circolari, seghetto e sega a mano, trapani, trapani, morsetti, percussioni, tenaglie, martello, scalpello piatto, mazzuolo, righello, feltro, quadrato,
livello, massa, pennello

Perché usare un composter

Il compostaggio può essere fatto semplicemente depositando sul terreno allentato rifiuti organici vegetali (ritagli, foglie morte...) e quelli raccolti in cucina.
Lo svantaggio: la pila in decomposizione è antiestetica e si diffonde rapidamente. È quindi preferibile utilizzare un silo di compost (o composter). Il compost, quindi conservato fuori dalla vista, viene elaborato con un minimo di manipolazione.

Una struttura a doghe

Semplice ma più grande dei modelli disponibili in commercio (circa 1,5 m3 Utile), questo composter è composto da quattro pannelli assemblati agli angoli: uno schienale, due lati e una facciata, realizzati con pallet recuperati.
Composta da tavole di abete spesse 2 cm, inchiodate alle traversine, i pallet sono tagliati e la spaziatura tra le tavole ridotta da lamelle segnalate, pur fornendo spazi per la ventilazione.
Un compositore non ha fondo e non è mai ancorato su una lastra di cemento: il compost è distribuito direttamente sul terreno (che forma il terreno), il che facilita la migrazione di vermi, germogli, scarafaggi e altri microrganismi. organismi che lavorano sulla decomposizione dei materiali.

Pallet di diverse dimensioni

Se i piccoli pallet (2 x 1.10 o 1.20 m) sono facili da trovare, quelli che misurano 2,50 m di lunghezza devono essere recuperati nel cortile dei materiali dei superstore fai-da-te. Non esitate a chiedere loro: non registrati, sono forniti gratuitamente. D'altra parte, quelli registrati (contrassegnati o dipinti) rimangono di proprietà del produttore (pallet "Europa" per esempio).

Rendi la schiena

Rendi la schiena

Rimuovere le suole e i distanziatori, il piedino, lo scalpello piatto e la mazzuola. Mettere da parte per le assemblee future.

Taglia i pallet

Taglia i pallet

Lo schienale misura 1,10 m di altezza per adattarsi ai pallet che formano i lati (1,10 x 1 m).
Su un pallet di 2 x 1,2 m, tagliare 5 cm a ciascuna estremità con una sega circolare dotata di guida.

Pensa alla ventilazione

Pensa alla ventilazione

Unghie con punte da 60 mm per riempire gli spazi tra due doghe. Lasciare spazi vuoti per consentire la ventilazione.

Taglia gli strapiombi

Taglia gli strapiombi

Con le estremità delle tavole che sporgono da ciascun lato, tagliare gli sbalzi con il seghetto, appoggiato sul bordo della croce.

Realizza i lati

Realizza i lati

Ai lati, riempire le fessure inchiodando le doghe larghe 5 cm, tagliate con una sega circolare. Una bocchetta con chiodi permette di allinearli.

Ritaglia i pannelli

Ritaglia i pannelli

Fai un taglio triangolare di 50 x 40 cm nella parte superiore di ogni pannello che forma i lati. Determina l'altezza del pannello frontale, ovvero 70 cm.

Rafforzare i dormienti

Rafforzare i dormienti

Questo taglio triangolare attraversa due traverse (superiore e intermedio).
Per consolidare, unisci un pezzo di rinforzo (unghie da 40 mm) tagliato rispettando gli angoli.

Avvitare i perni

Avvitare i perni

Avvitare tre distanziatori (precedentemente raccolti) sulla traversa da un lato. Per posizionare i prigionieri, prendere in considerazione lo spessore del pannello posteriore (posteriore).

Assemblare i pannelli

Assemblare i pannelli

Assemblare il retro e il lato bloccando i pannelli con un morsetto. Al centro del distanziale, forare la traversa superiore sul lato (Ø 8 mm).

serrare

serrare

Con il morsetto ancora in posizione, inserire nei fori un bullone da 8 x 80 mm con una rondella piatta. Stringere saldamente.

Posare una facciata

Posare una facciata

I tre pannelli del silos sono assemblati. La struttura potrebbe rimanere così com'è, rendendo più facile la raccolta del compost. Ma la pila in decomposizione potrebbe estendersi: meglio attrezzare una facciata.

Bolt la parte anteriore

Bolt la parte anteriore

La facciata anteriore è segata per ottenere un pannello di 70 cm e largo 2 m. È imbullonato agli stipiti laterali.

Prodotti ecologici per proteggere il silo

Prodotti ecologici per proteggere il silo

Il lavoro finito deve essere protetto dalle intemperie. Spennellalo con una miscela di olio di semi di lino e di trementina uguali.
Evitare sostanze chimiche contenenti derivati ​​del petrolio.

Risolto il problema a terra

Risolto il problema a terra

Per trasportare il silos, è meglio smontarlo. Qui, circonderà un cumulo di compost ai piedi di un capanno.
Regola il pannello posteriore, deve essere parallelo al muro.

Alzando il telaio

Alzando il telaio

Il telaio è sollevato da quattro mattoni (agli angoli). Due pioli sono appoggiati ai lati e assemblati al montante intermedio.

Facile apertura

Facile apertura

Il pannello frontale è rimovibile per una facile estrazione del compost maturo. È fissato con quattro viti per stufa Ø 8 x 60 mm.

Posiziona il tuo silo di compost

Posiziona il tuo silo di compost

Il silo è posto in un luogo riparato dal sole: la trasformazione dei rifiuti richiede una certa umidità. Un punto d'acqua nelle vicinanze è quindi il benvenuto.

Pratica: un portello di accesso

Pratica: un portello di accesso

Il pannello frontale è qui ogni 4 o 6 mesi a causa della rapida degradazione del legno a contatto con l'umidità.
Per evitare di rifare completamente la facciata, nella parte inferiore si può formare un portello. È sufficiente vedere le viti prigioniere in due parti e quindi avvitare due cerniere sulla giunzione per sollevare lo sportello.

Supplies

• 5 pallet (1 pallet di 2 x 1,20 m per la parte posteriore, 2 lati di 1,10 x 1 m, una facciata di 2,50 x 1,20 me un pallet per recuperare le stecche)
• 2 picchetti Ø 60 mm e 1 m di lunghezza
• Vite di bloccaggio Ø 8 x 80 mm e rondelle Ø 8 x 60 mm
• Viti per stufe Ø 8 x 60 mm
• Unghie da 60 e 40 mm
• 2 lunghi cardini
• Viti a testa svasata Ø 5 x 60 e Ø 6 x 40 mm
• Olio di lino e trementina

Fai un successo con il tuo compost

Il composter deve trovarsi all'ombra, per evitare l'essiccazione di sostanza organica: erba falciata, foglie morte, tagli di siepi e cespugli di rifiuti frantumati raccolti in cucina (peeling di frutta e verdura...).

La miscela di questi diversi materiali rende bene il compost, a condizione che tu segua determinate regole: strati alternati di rifiuti umidi e secchi, non imballarli (il compost deve respirare), acqua regolarmente e mescolare il mucchio.
Per accelerare la decomposizione, si può spargere sulla superficie di volta in volta un "attivatore" di compost (Fertiligenic, Naturasol, Solabiol...).
Dopo 4-6 mesi, i rifiuti si trasformeranno in un fertilizzante, prezioso per le piante e per il terreno.


Istruzioni Video: Soluzioni Locali Per Un Disordine Globale | Coline Serreau