In Questo Articolo:

Avere un giardino fiorito è un vero lusso. Durante la fioritura, un festival di colori porta un tocco di dolcezza negli spazi esterni. Ma per poter godere dello spettacolo e trascorrere momenti di pace in giardino, bisogna fare attenzione a mantenere questo spazio fiorito. Ecco alcuni consigli per prendersi cura del tuo giardino man mano che passano le stagioni...

Il mantenimento di un giardino fiorito

Il mantenimento di un giardino fiorito

Coccolare i fiori

Il mantenimento di un giardino fiorito, è soprattutto la cura dei fiori in modo che rimangano sempre belli e in piena salute. Il più spesso possibile, è essenziale tagliare i fiori sbiaditi. La loro presenza è dannosa per la pianta che tenderà a stancarsi e che impedisce anche l'emergere di nuovi fiori. Questo gesto deve quindi diventare sistematico in tutte le fioriture. Per sottolineare che in autunno è necessario liberarsi delle porzioni sbiadite delle piante anche se si sono congelate. Naturalmente, annaffiare il giardino è essenziale! Deve adattarsi secondo le stagioni e il caldo e preferibilmente la sera, una volta che il sole è calato.

Prenditi cura delle piante

Affinché le piante fiorite fioriscano armoniosamente nel giardino, è necessario "coccolarle".

1- In primo luogo, abituarsi a sbarazzarsi di erbacce come appaiono. In questo modo, non è permesso loro di invadere lo spazio e rovinare il giardino.

2- Quindi, monitorare regolarmente l'eventuale presenza di parassiti e parassiti per eliminarli immediatamente.

3- Se il giardino ha specie alte o piuttosto pesanti, si raccomanda vivamente di picchettarle, rendendole più robuste in condizioni ventose: non è probabile che si pieghino e si rompano se il vento è forte.

4- Infine, non dimenticare di annaffiare regolarmente i fiori, quindi piuttosto il sera, sempre fuori dal sole.

Mantenimento del suolo e del suolo

Per un buon sviluppo delle piante, il terreno deve essere scavato e diserbato regolarmente. Per bilanciarlo, pacciamatura dovrebbe essere fatto ai piedi delle piante dopo la pulizia e leggermente battendo il terreno. Questa tecnica prevede di coprire il terreno con materiali organici o minerali per nutrirlo e proteggerlo. Fornire uno spessore di circa 4 - 5 cm alla base delle piante perenni e fino a 8 cm per gli arbusti. Le annaffiature sono regolari ma non troppo generose, e preferibilmente alla fine della giornata.

Alla fine, quando arriva l'inverno, è necessario per arricchire la terra. Quindi recuperare i residui vegetali e tagliarli o eliminarli. Quindi distribuirli tra le piante per favorire il suolo.

Il mantenimento di un giardino fiorito richiede una certa conoscenza e soprattutto molta pazienza. Consigli preziosi possono essere forniti da specialisti nei garden center.


Istruzioni Video: Pollice verde: piante d'appartamento