In Questo Articolo:

Molti metalli non ferrosi e altre leghe sono usati nella costruzione e per il miglioramento domestico. Hanno in comune di essere meno duri dei metalli ferrosi e, quindi, più facili da lavorare e da assemblare.

alluminio

L'alluminio rende possibile la produzione di profili e tubi luminosi di vari diametri e sezioni. È delicato da saldare.

alluminio

alluminio viene dalla bauxite. È un metallo leggero che dà origine alla produzione di fogli e profili (tubi tondi o quadrati e angoli, in particolare), facile da lavorare, da forare, da archiviare, da piegare, da formare, ma impossibile da saldare con mezzi ordinari.

rame

Il rame è facilmente assemblato mediante saldatura, con o senza connessioni.

rame

rame è, come il ferro, un metallo nativo. Si trova sotto forma di fogli, barre, fili, profili e soprattutto tubi, ampiamente utilizzati per il trasporto di liquidi (acqua, carburante, olio) e gas. Il metallo pesante, si sega, si taglia, si lega, si uccide, si piega e si lucida facilmente. È sensibile all'ossidazione solo sulla superficie e trova il suo aspetto lucido non solo lucidante.

portare

Il piombo, una volta ampiamente utilizzato per le strutture sanitarie (da qui la parola

portare

portare è un metallo pesante molto malleabile, che è stato a lungo destinato a due usi: la produzione di filo fusibile per interruttori e quello di tubi con le stesse funzioni del rame. Sanitario insoddisfacente (dà intossicazione da piombo), è ora eliminato servizi igienici. Inoltre, non è più utilizzato per gli interruttori automatici, poiché la sua calibrazione rispetto al suo punto di fusione è troppo imprecisa. È ancora usato per la fabbricazione di vetri colorati.

latta

Lo stagno, ampiamente utilizzato per la realizzazione di oggetti e utensili per uso alimentare, è ancora ampiamente utilizzato per la realizzazione di brasature a bassa temperatura (come grondaie in zinco).

latta

latta è, come il piombo, un metallo morbido e pesante, facile da lavorare, e soprattutto da spingere indietro, come il rame, inoltre, il che significava per la fabbricazione di oggetti decorativi e utilitaristici. Migliore cibo neutro rispetto al piombo, è stato ampiamente utilizzato nella produzione di piatti, piatti e contenitori che sono oggi ricercati per le loro qualità estetiche. Un basso punto di fusione e una buona resistenza meccanica dopo il raffreddamento ne fanno un componente importante di alcune saldature.

zinco

Lo zinco è un metallo relativamente malleabile, che è ancora oggi utilizzato come copertura per la fabbricazione di grondaie.

zinco

zinco è anche un metallo nativo, presentato principalmente in lamiera, in diverse forme, malleabile, facile da segare, trapano, vite e persino chiodo e saldatura (quando nuovo). Viene utilizzato quasi esclusivamente nella copertura per la realizzazione di parti di tenuta (valli, querce, ecc.) O elementi di evacuazione dell'acqua piovana (grondaie, pluviali).

leghe

L'ottone è ancora ampiamente utilizzato per la realizzazione di apparecchiature sanitarie come i rubinetti.

ottone

il bronzo (rame e stagno) e il ottone (Rame e zinco) sono le leghe che possono essere utilizzate dal fai-da-te, sotto forma di accessori decorativi o di montaggio. L'ottone ha sostituito il piombo nella produzione di fusibili di seconda generazione, ora sostituito da interruttori a cartuccia o, meglio ancora, interruttori di circuito senza un elemento "fusibile" nel senso stretto del termine.

(foto / grafica: © DIY-Prod, tranne menzione speciale)

Sullo stesso tema

  • Consigli di fai da te
    • Ferro, ghisa, acciaio e banda stagnata: usali bene
    • Dipingi il metallo
    • Come fare una lanterna all'aperto?
    • Assemblaggio di metallo per cucitura
    • Avvitare il metallo
    • Collage di metallo
    • Toccando il metallo
    • Perforazione del metallo
    • Bloccando il metallo
    • Come tagliare il metallo con cesoie e dischi?

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Metalli. Introduzione. Ghisa e acciaio: le leghe del ferro.