In Questo Articolo:

La tendenza "abbondante" è di moda nel giardino e rende facile allontanarsi da tutto. Per avere una giungla a casa, non mancano le piante dall'aspetto esotico. Tieni presente che tutte le piante con foglie generose, anche gigantesche, daranno immediatamente l'aspetto tropicale desiderato. Lo stesso è vero per le foglie dai colori vivaci e tutti i fiori pittoreschi e poco conosciuti.

Crescere esotici in un giardino della giungla

La disposizione delle piante gioca un ruolo vitale. Se disperdi i tuoi pensionanti, perderai il tuo effetto. Stesso risultato se associ le piante troppo vicine all'aspetto. Assicurati di mescolare forme sottili (phormium ed erba) con grandi foglie rotonde (tipo gunneras...). Posizionarli sotto un cespuglio di ombrellone (Aralia elata...) o un banano saranno sufficienti per creare l'atmosfera.

Usa colori forti, persino vistosi, ma con parsimonia. Guidati in una massa verde, saranno abbastanza per ravvivare l'atmosfera senza cadere nella variegazione.

A causa delle dimensioni del loro fogliame, tutte queste piante hanno paura del vento: pensa di installare il tuo angolo esotico in una parte riparata del giardino. Non sono nemmeno molto rustici. Il più fragile sarà restituito in una serra fredda durante l'inverno. Puoi benissimo installarli all'aperto in una pentola seppellendoli. Gli altri (banani, gunnéras...) saranno abbondantemente pacciamati.

Molto spesso queste piante sono "golose" che apprezzano l'humus e un cibo solido. In primavera, le aggiunte di letame li aiuteranno a iniziare vigorosamente. Inoltre, tieni presente che per rimanere rigogliosi, richiedono un consumo regolare di acqua. Se la tua terra non è umida naturalmente, valuta la possibilità di spargere bene gli impianti di irrigazione e di distribuire generosi pacciami organici.

Cannas in giardino

Lo stesso a colori... Le cannas hanno foglie decorative. Preferire varietà variegate, come "Durban", "Tropicanna" (sopra) o "Panach" (striato di giallo). Li userete per tonificare i ciuffi d'erba.

Lysichitons nel giardino

I luoghi umidi, ai margini dei torrenti, accoglieranno i sorprendenti lichichitoni. Fioriscono i loro grandi cornetti bianchi o gialli a marzo-aprile. Segue un fogliame enorme, paragonabile a quello di un albero di banane senza tronco.

coltiva le aralie nel giardino

Sebbene sia molto rustico, l'elata di Aralia porta su un tronco sottile un enorme parasole di fogliame che evoca le felci arboree. Le forme variegate di bianco sono ancora più pittoresche.

ippopotami nel giardino in inverno

Gli hippéastrum ("amaryllis indoor") possono trascorrere l'anno nel terreno se il clima non è troppo accidentato. Altrove, una coperta di paglia sarà sufficiente a loro. Troviamo sempre più spesso nei giardini.

Cespugli di banana in giardino

Non esitare a lasciare crescere i banani nei cespugli. Circondati da altre piante rigogliose, danno un impenetrabile effetto giungla, e le piste poi imboccano una pista forestale.

Copertura antipioggia per l'inverno

proteggere le piante dalla pioggia in inverno

Varie piante, come le bromelie resistenti, sono più timide delle piogge invernali che fredde. Un tetto di plastica trasparente e un colletto di ghiaia saranno sufficienti a metterli fuori dall'acqua.

proteggere gli artiglieri

I freddi artiglieri con foglie enormi iniziano all'inizio della stagione. Fino all'inizio di maggio. In caso di gelo annunciato, fornire un velo protettivo sui giovani germogli

Proteggi le grandi piante da giardino in inverno

Le piante grandi, fredde e persistenti non possono essere completamente protette senza essere asfittiche. Basta imballare foglie morte o paglia sul piede per salvare il moncone in caso di uno scatto a freddo.

Lasciare le erbe secche in inverno

Quando possibile, lascia le foglie asciutte sulle erbe. Tutto l'inverno, falciare presto (fine febbraio) per evitare di tagliare una nuova crescita e lasciare sempre 15-30 cm di paglia.


Istruzioni Video: 10 Animali creati dall'uomo che non dovrebbero esistere in natura