In Questo Articolo:

La persona (fisica o morale) chiamata garanzia, concorda con il proprietario-locatore di pagare eventuali debiti insoluti del suo inquilino. Esistono due forme di legame, semplici e unite. In dettaglio in questo articolo: la garanzia congiunta per il noleggio di una casa.

Cos'è la garanzia di solidarietà?

La garanzia solidale consente al locatore di rivolgersi direttamente al garante, dal primo pagamento in sospeso. Il contatto viene effettuato tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

Il proprietario non è quindi tenuto a contattare l'inquilino in via prioritaria per richiedere il pagamento delle somme dovute e se può o meno pagare il suo debito.

Da notare: anche se l'assunzione accumula diverse garanzie di solidarietà, il proprietario non è obbligato a contattare ciascuno di loro per dividere il debito tra i garanti. Il proprietario può infatti inviare l'intero debito locativo allo stesso deposito (scelto per la sua solvibilità).

Gli impegni della garanzia di solidarietà

Il bond assume la forma di un vincolo di garanzia scritto e viene trasmesso al garante (a meno che il documento non sia incluso nel contratto di locazione).

La garanzia congiunta e varie si impegna a pagare i debiti di affitto, comprendente:

  • gli affitti e le accuse e i loro possibili interessi;
  • costi di ristrutturazione alloggiamento in caso di degrado.

Durata dell'impegno:

  • l'impegno della fideiussione può essere senza durata. Può essere terminato in qualsiasi momento, anche se continua a funzionare fino alla fine del contratto di locazione.
  • o termine fisso (corrente fino alla data indicata nell'atto di garanzia).

Affittare una casa: la fallita garanzia di solidarietà

Se si scopre che la fidejussione non è in grado di pagare gli importi dovuti dall'inquilino, può quindi rivolgersi al tribunale distrettuale per richiedere un periodo di pagamento.

Dopo questo tempo, e nel caso le sue finanze non lo permettano ancora il regolamento del debito locativo, la garanzia congiunta e varie può essere applicata al commissione di sovraindebitamento dal dipartimento della sua residenza.

Da notare: Se la garanzia congiunta non paga definitivamente gli arretrati dell'inquilino, il proprietario può quindi chiedere che le sue proprietà, il suo reddito o la sua casa (se è proprietario) siano sequestrati.


Istruzioni Video: You Bet Your Life: Secret Word - Door / Heart / Water