In Questo Articolo:

Il giardino del sacerdote, pur avendo una connotazione religiosa, è oggi sinonimo di ritorno all'infanzia. Se desideri creare la tua oasi di pace, scopri senza ulteriori ritardi le origini del giardino parrocchiale e le sue particolarità.

Il giardino del prete, sai di cosa si tratta?

Il giardino del prete, sai di cosa si tratta?

Cos'è il giardino di un prete?

Il giardino del sacerdote ha le sue origini nella religione. Nella tradizione religiosa, il giardino parrocchiale è un luogo chiuso che è vicino a un presbiterio ed è pieno di aiuole per fiorire la chiesa.
Come suggerisce il nome, il giardino del sacerdote è dedicato al sacerdote e deve essere in grado di soddisfare tutti i suoi bisogni. Quindi, il giardino del prete è un mix di alberi da frutto, verdure, piante aromatiche e medicinali, o bosso.
Il giardino del sacerdote è soprattutto un luogo di riposo, contemplazione e meditazione, che richiede meditazione.

Istituito un giardino parrocchiale

Lo sviluppo di un giardino parrocchiale non è semplice, perché non ci sono regole specifiche in questo settore.
Tuttavia, puoi iniziare definendo il tuo giardino alternando siepi di alberi e arbusti, per poterlo realizzare un luogo chiuso È inoltre possibile organizzare lo spazio costruendo muri in pietra in varie parti del giardino.

Per quanto riguarda le piantagioni, è essenziale dare la priorità a biodiversità in un giardino prete. Così, fiori, frutta e verdura si uniscono e formano una bella combinazione di colori e odori. Per il tuo giardino parrocchiale, preferisci le piante tradizionali e le specie vecchio stile, come il cavolo e il rabarbaro, i gigli della Madonna e il cuore di Maria, o il timo e il luppolo.
Il bosso e il rosaio sono anche elementi essenziali del giardino parrocchiale e possono essere presenti in tutte le loro forme (confine, pianta rampicante, massiccio,...).
In mezzo alla vegetazione possono essere percorsi sentieri tortuosi e sentieri di ghiaia o di terra, per condurre a diverse parti del giardino.

Se hai la possibilità, installa nel centro del tuo giardino un pozzo, una fontana o un laghetto, per completare l'arredamento. Sappi che un deposito di attrezzi ha anche il suo posto nel giardino di un prete.
Infine, alcuni accessori e elementi decorativi collocati nei quattro angoli del tuo giardino daranno il tocco finale al tuo giardino parrocchiale, nell'immagine fioriere in pietra, panche in legno o pietra, archi in ferro per piante rampicanti, attrezzi da giardinaggio in zinco, che puoi trovare nei mercatini delle pulci per rafforzare l'autenticità del luogo.

Quali sono le peculiarità del giardino di un prete?

Quando si tratta di creare un giardino parrocchiale, è importante sapere che non ci sono regole paesaggistiche fisse o standard stabiliti.
Questo tipo di giardino non è strutturato e talvolta ha un aspetto di vera confusione, ma non dovrebbe dare l'impressione di essere abbandonato.
Il giardino del sacerdote è un riflesso del trascorrere del tempo e rimane in costante evoluzione. È anche sinonimo di ritorno all'infanzia, reminiscenza dei giardini delle nonne.

Se desideri rispettare il tradizioni di un tempomentre promuove la microfauna animale, proibisce l'uso di sostanze chimiche e preferisce metodi naturali.
Infine, per aiutarti a costruire il tuo giardino, tieni presente che il prete del giardino aveva tre vocazioni principali, vale a dire nutrire, curare e decorare.


Istruzioni Video: