In Questo Articolo:

Utilizzato in aggiunta all'isolamento tradizionale, l'isolamento sottile limita la perdita di calore e le trasmissioni di radiazioni.

Tecnica isolante sottile

Si consiglia di posare il primo strato di isolante sottile direttamente sotto il coperchio, tra i listelli e le travi, e quindi completare con un secondo strato di isolamento tradizionale, all'interno.

  • Per essere efficace, un sottile isolamento richiede imperativamente la presenza di due lame d'aria.
  • Tra il coperchio e l'isolante sottile rimane un primo traferro.
  • Il suo spessore varia da 2 a 4 cm minimo a seconda della ventilazione o meno del tetto.
  • Un secondo strato d'aria con uno spessore minimo di 2 cm si interpone tra l'isolante sottile e l'isolamento tradizionale.

Vuoi isolare il tuo attico a 1 €?

Metti alla prova la tua idoneità compilando il modulo sottostante:

Nel caso di installazione a strato singolo di isolante sottile, questo secondo traferro deve essere inserito tra l'isolamento sottile e il rivestimento di finitura.

Isolamento attico: posa di un isolante sottile: isolante

  • Tendere e graffare le strisce isolanti sotto le travi creando un vuoto d'aria sufficiente tra l'isolamento e il coperchio.

Isolamento attico: posa di un isolante sottile: isolamento

  • Sovrapporre le strisce da 5 a 10 cm e pinzare ogni 5 cm su un supporto di legno.

Isolamento attico: posa di un isolante sottile: isolamento

  • Trattare i raccordi con un adesivo adatto.
  • Per maggiore tenuta, è possibile fissare una stecca contro i difetti.

Isolamento attico: posa di un isolante sottile: sottile

  • Tagliare l'isolamento con il cutter nei punti in cui devono passare le linee che ospitano le pellicce.


Istruzioni Video: come isolare il soffitto col sughero spendendo pochissimo