In Questo Articolo:

A seconda del layout della tua struttura e del tipo di pavimento, puoi scegliere tra diverse tecniche per isolare le soffitte che non possono essere convertite.

Isolamento di solai non convertibili: tecnica per srotolare o soffiare

Isolamento attico - Isolamento per svolgersi

Se il pavimento del sottotetto è costituito da un pavimento (legno, cemento), questa tecnica di installazione è la più semplice da implementare. Il principio è quello di srotolare a terra, in uno o due strati, un materassino isolante più o meno spesso.
Sotto il primo strato, si consiglia di svolgere una barriera vapore indipendente, anche se il primo strato di isolamento incorpora già una barriera al vapore. Ciò garantirà una perfetta tenuta d'aria e combatterà più efficacemente contro la condensa con la stanza riscaldata sottostante.

Posa del pavimento

Posa del pavimento

Vuoi isolare il tuo attico a 1 €?

Metti alla prova la tua idoneità compilando il modulo sottostante:

Posa tra travetti

Posa tra travetti

Se non c'è parquet in soffitta, tagliare le strisce alla larghezza giusta per dispiegarle tra i travetti.

Isolare gli attici persi: persi

Per un maggiore comfort, un secondo strato di isolamento nudo (senza barriera al vapore) può essere arrotolato sul primo strato. Deve essere posto perpendicolarmente, in un passaggio incrociato.

Fai attenzione al portello!

Chi dice tetti persi, di solito dice l'accesso al sottotetto!

  • Tagliare un pezzo di isolamento in lana minerale a misura e incollarlo al portello eseguendo un sigillo periferico in gomma.
  • Questo consiglio è valido per una posa srotolata in caso di spargimento o soffiaggio.

Isolamento attico - Prodotto da soffiare o da spargere

Se i solai non sono molto accessibili (struttura complessa e ingombrante, altezza insufficiente della cresta...), l'isolamento mediante soffiatura o diffusione manuale è necessario.
In entrambi i casi, è possibile preinstallare una barriera vapore indipendente per sigillare continuamente il supporto e creare un telaio attorno alla porta di accesso. Quindi, applica un righello contro un travetto per misurare lo spessore dell'isolamento da realizzare.
Qualunque sia la soluzione scelta, non dimenticare di equipaggiarti con una maschera: queste tecniche producono un'aria carica di polvere e fibre.

Floccaggio dell'isolamento per soffiare

Floccaggio dell'isolamento per soffiare

Il fiocco che soffia da una macchina getta i fiocchi in ogni angolo dell'attico.

Floccaggio isolante da diffondere

Floccaggio isolante da diffondere

La diffusione manuale richiede più tempo e pazienza per creare un materassino isolante omogeneo.


Istruzioni Video: Muri diVersi