In Questo Articolo:

Applique da parete molto pratiche ti permettono di illuminare l'interno aggiungendo un piccolo tocco decorativo, tutto senza troppo confusione. A seconda dell'effetto desiderato, puoi optare per diversi tipi di illuminazione: illuminazione diretta o schermata, punto puntato su un oggetto da evidenziare, punto appuntito sul soffitto... Con uno spot puntato su un oggetto, puoi inserirlo valore, dove uno spot puntato verso il soffitto darà un gioco di luci e ombre che porterà la tua stanza alla vita. Un'illuminazione più neutra e classica ti consentirà un'illuminazione diretta per massimizzare l'efficienza della tua parete, e con luci soffuse, per illuminare la stanza rimanendo il più discreto possibile. Infine, puoi anche giocare sul tipo di lampadina della tua applique: eco-classico per una luce vicina a quella del sole, LED o fluidi fluorescenti compatti per favorire un basso consumo energetico.

Livello di difficoltà: Facile.

Strumenti e materiali necessari:
Uno sgabello
Un trapano
Caviglie e viti associate o tasselli di molibdeno (a seconda del muro).
Una livella a bolla o un livello laser.
Una matita
Un cacciavite
Se necessario, una scatola di giunzione.

Passaggio 1: determinare la posizione della luce a muro.

Le applique sono solitamente installate a circa un metro e ottanta di altezza. Individuare la posizione del riparo e tracciare una linea verticale utilizzando la livella o il livello del laser all'uscita dei cavi a muro. Quindi posiziona la tua applique centrandola rispetto alla linea precedente e disegna sui pennarelli nella posizione dei fissaggi. Infine, con il trapano, praticare dei fori nella posizione dei segni e posizionare i picchetti appropriati.

Passaggio 2: collegare la lampada al circuito elettrico.

Se la tua lampada da parete e base hanno una spina DLC, basta collegare l'apparecchio in una presa standard. Nel caso in cui da solo, la scatola ne avesse una, è possibile acquistare schede DLC retail che è possibile montare sul proprio apparecchio. Infine, se la scatola non è dotata di una spina DLC, oi fili escono direttamente dalla parete, dovrai effettuare la connessione usando un domino.

Installa una lampada da parete: installa

Pensare durante questo passaggio per rispettare i codici colore del figlio: blu con blu per il neutro e marrone con la fase (rosso, marrone, grigio, nero...). Se la tua applique è metallica, probabilmente avrà anche una connessione per il conduttore di protezione: verde e giallo.

Passaggio 3. Correggi l'applique.

Proteggi la tua applique contro il muro seguendo le istruzioni del fornitore. Se necessario, aprire la lampada da parete, installare una lampadina adatta e chiuderla.

Infine, accendi la corrente e controlla che il nuovo apparecchio funzioni correttamente.


Istruzioni Video: Come montare una plafoniera