In Questo Articolo:

Vuoi ottimizzare il tuo sistema di riscaldamento e rispettare l'ambiente, risparmiando energia? È necessario un sistema di riscaldamento misto. Su quali criteri sceglierlo, quali sono le fasce di prezzo?

Riscaldamento misto, i criteri di scelta

I sistemi di riscaldamento misti combinano spesso energia fossile come il gas naturale o energia elettrica con energia rinnovabile: solare, legno o pompa di calore. Il che significa che hai 2 caldaie che lavorano alternativamente. Queste due caldaie sono talvolta combinate in un'unica unità, il che facilita la gestione. E se il primo si rompe, puoi usare il secondo.

Al di là dell'aspetto puramente pratico, la scelta dell'energia è fondamentale. Dapprima dettato dall'area in cui vivi. Se gode di un alto tasso di sole, il solare prevarrà naturalmente. Se è molto legnoso, una caldaia a legna o a pellet sarà una scelta eccellente.

Allora tutto è una questione di bisogni. Ad esempio, puoi scegliere una combinazione di legno e gasquando hai tempo per nutrire un forno a legna manualmente e hai bisogno di riscaldarti durante la tua assenza. Nel combinazioni con l'energia solare, sappi che in generale i pannelli sono usati solo per produrre acqua calda. Se sono più spesso associati all'elettricità, nuovi modelli di riscaldamento misto legno / solar cominciano ad apparire Il più ecologico del momento.

Fasce di prezzo per sistemi di riscaldamento misti

Le combinazioni di elettricità o gas / solare sono oggi i più comuni e tra i meno costosi, circa 8000 €, per non parlare della posa. Vantaggio di una caldaia a gas a condensazione, consente di beneficiare di numerosi aiuti finanziari, nel quadro dello sviluppo sostenibile.

La formula legno / gas è un po 'meno costoso, circa 7000 € ma richiede più manutenzione, più maneggevolezza e un deposito sufficiente per immagazzinare tronchi o pellet.

La combinazione di legno e solare, 2 energie rinnovabili, rappresenta un investimento maggiore, circa 12 mila euro, sempre senza contare la posa. A lungo termine, tuttavia, è più redditizio dal momento che il costo del legno o del pellet deve essere diviso per 2, rispetto al gas naturale, ad esempio.


Istruzioni Video: Riscaldamento a pavimento: installazione