In Questo Articolo:

Fabbricazione industriale di blocchi di cemento

Il materiale del blocco di calcestruzzo è fabbricato secondo il principio di modellare un calcestruzzo con proporzioni e qualità costanti. Le varie installazioni di questa manifattura sono costituite nella maggior parte dei casi da presse fisse con smontaggio immediato, utilizzando un principio di compattazione del calcestruzzo basato su una vibrazione combinata con una compressione.

Blocca il ciclo di produzione

Blocca il ciclo di produzione

La superficie di rilascio delle singole presse consente la produzione da 5 a 6 blocchi di tipo 20 x 20 x 50 per scheda per un tempo di ciclo da 12 a 16 secondi. Esistono anche doppie presse che consentono la produzione di 12 blocchi per scheda.
produzione può raggiungere da 1.300 a 2.600 schede per un tempo di funzionamento di 8 ore.

Quando il calcestruzzo arriva dalla centrale dove viene fabbricato, alla pressa dove verrà modellato, viene iniettato negli stampi (il cui fondo è costituito da una tavola di legno o di metallo), da un sistema a cassetti mobile.
Il calcestruzzo contenuto nello stampo viene compattato sotto l'azione combinata di vibrazione e pestello.
I prodotti così formati vengono sformati, sia mediante espulsione sotto lo stampo, sia sollevando lo stampo, i prodotti freschi che vengono tenuti sul piatto dal pestello.
Dopo la sformatura, i prodotti vengono evacuati sulla loro tavola per le camere di polimerizzazione.

Gestione automatizzata

Gestione automatizzata

I blocchi sono fabbricati in fabbriche con strutture automatizzate.
Garantiscono:

  • controllo costante del processo di fabbricazione;
  • regolarità della qualità del prodotto (aspetto, resistenza, dimensioni);
  • alta produttività, garantendo alta competitività;
  • una forte capacità produttiva, in grado di soddisfare le esigenze del mercato.

Questi sono i primi
il piante concrete che prepara il materiale di base da convogliare alle presse.
il presse formare i blocchi modellando e poi evacuarli, appena stampati, sulle tavole verso le camere di polimerizzazione.
il camere di indurimentodove dopo l'auto-cottura per 24 ore, i blocchi vengono pallettizzati e evacuati allo stoccaggio esterno prima della ripresa per il trasporto.
Delle sistemi di movimentazione Sono inoltre completamente automatizzati ed evitano il fastidio di queste workstation e garantiscono:
  • l'evacuazione dei blocchi sformati sulle tavole;
  • la conservazione di queste schede in camere di tempra (tecnica di autolavaggio);
  • pallettizzazione di prodotti induriti (generalmente dopo 24 ore di stagionatura);
  • pannelli di riciclaggio nella macchina.

(foto / grafica: © Blocalians, tranne menzione speciale)

Sullo stesso tema

  • Consigli di fai da te
    • Prestazioni termiche e acustiche del blocco di cemento
    • Blocco di cemento e ambiente
    • Blocco di cemento con giunto sottile
    • I costituenti del blocco di cemento
    • Gamma di blocchi di cemento
    • Storia del blocco di cemento
    • Costruzione di un muro di blocchi di cemento (blocco della brezza)

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Come vengono prodotti i blocchi di cemento