In Questo Articolo:

Arbusti da invecchiamento, malati o ricoperti di vegetazione... ci sono molti motivi per sradicare una siepe. Tuttavia, l'operazione è difficile e richiede forza e pazienza, specialmente se la siepe è conifera. Come sradicare una siepe? Ecco i passi da seguire.

Come sradicare una siepe?

Come sradicare una siepe?

Striscia gli arbusti

Inizia la rottura di una siepe un'esposizione dei diversi arbusti, cioè il ritiro di tutti i rami attaccati a ciascun tronco. Per fare ciò, i diversi rami vengono rimossi, a seconda delle loro dimensioni, per mezzo diuna motosega, un lopper o potatore.
I rami macellati devono quindi essere evacuati, obbligatoriamente nei rifiuti. A seconda della loro quantità, questo richiede l'uso di un camion detto grande volume, o più ritorno in un veicolo più piccolo o con un rimorchio.

Rimuovere il moncone e le radici degli arbusti

Il secondo passo è quello di rimuovere radici di tronco, moncone e arbusto. Ci sono due opzioni per questo, incluse le funzioni delle varietà che costituiscono la siepe.
Il primo, più facile ma più costoso, è quello di affittare un miniescavatore che consenta, ruotando l'effetto, di sradicare in un colpo solo l'intero corpo di ciascun arbusto. Ogni tronco può quindi essere tagliato a pezzi e quindi rimosso con il moncone e le radici.

Il secondo metodo, sicuramente più economico, richiede un investimento più personale. Il tronco degli arbusti deve prima essere segato fino a circa 40 centimetri dalla loro altezza. Viene quindi scavata una trincea con una vanga. La terra deve quindi essere rimossa, come e quando, e a mano, tutto intorno alle radici per essere in grado di eliminarli e tagliarli, con la sega, il delimbeur o l'ascia in base al loro diametro. Solo in questo modo il moncone può muoversi e uscire dal buco, tagliando le ultime radici ostinate se necessario.

Pulisci il pavimento della vecchia siepe

Qualunque sia lo scopo del luogo lasciato libero, il terreno deve essere restituito. Questa operazione consente di rimuovere eventuali residui di radici e di allentare il terreno. Il concime o il terriccio speciale può essere aggiunto per nutrirlo, prima di livellare finalmente la superficie.


Istruzioni Video: Come sradicare e trapiantare un albero senza danneggiarlo