In Questo Articolo:

La lavatrice è con il frigorifero, un equipaggiamento essenziale in casa. Ma dal negozio al primo bucato, c'è la fase dell'installazione che deve essere eseguita in modo adeguato per evitare molte delusioni. Vediamo come installare la tua nuova lavatrice in modo sicuro.

Come collegare e collegare una lavatrice?

Come collegare e collegare una lavatrice?

Dove installare la lavatrice?

La tua lavatrice deve essere installata in asciutto e senza ghiaccio. È necessario disporre di una presa elettrica di potenza sufficiente, un'entrata e un'uscita dell'acqua.

Il terreno deve essere piatto e stabile. Deve essere in grado di supportare il peso del dispositivo.
La lavatrice deve poggiare sui suoi 4 piedi. In generale, ha le ruote per un facile spostamento. Ricordarsi di bloccare i piedi prima di accendere.
Se i piedini sono regolabili, controllare che la macchina sia a piombo con un livello e, se necessario, regolare l'altezza di questi.
Per limitare il rumore operativo e le vibrazioni, è possibile installare la lavatrice un tappetino antivibrante.

Se la lavatrice è inserita tra i mobili, lasciare almeno mezzo centimetro su ciascun lato. Alcuni elettrodomestici sono integrati. Seguire le istruzioni per l'installazione.
Durante l'installazione nel bagno, posizionarlo a una distanza superiore a 60 cm dalla doccia o dal bagno.

Liberare la lavatrice

Per evitare che il tamburo si muova durante il trasporto, una lavatrice è flangiata. Il motore può anche essere protetto da cunei. È necessario rimuovere tutte queste protezioni prima del primo utilizzo.
I morsetti di fissaggio sono generalmente dietro o sotto il dispositivo. Fare riferimento al manuale di istruzioni fornito dal produttore.
Pensaci mantieni le viti e le aste. Potresti aver bisogno durante una prossima mossa.

Collegare la lavatrice alla rete idrica

La tua lavatrice ha un tubo di ingresso dell'acqua che ti collegherà a un tubo con un rubinetto.
La maggior parte delle macchine è collegata a un ingresso di acqua fredda. Alcuni, tuttavia, hanno due prese d'acqua: acqua calda e fredda.
Se la lunghezza del tubo di alimentazione dell'acqua non è sufficiente, si troveranno tubi di lunghezza maggiore rispetto al servizio di assistenza post-vendita del proprio elettrodomestico.

La punta del tubo l'ingresso dell'acqua è avvitato sul rubinetto. Non dimenticare di mettere una guarnizione di gomma per sigillare la connessione. Controllare sempre che non ci siano perdite. Se necessario, stringere il dado ma senza forzare troppo.

Se non c'è il rubinetto sul tubo di rame, utilizzare un rubinetto autoperforante o autoperforante. Si installa direttamente sul tubo ed evita di dover tagliare e saldare per inserire un nuovo rubinetto.

Collegare la lavatrice al tubo di scarico

Ora collegherete il tubo di scarico al sistema fognario.
È necessario inserire il tubo di scarico nel tubo di scarico premendolo verso il basso di circa quindici centimetri. La sezione piegata del tubo deve essere posizionata in alto per adattarsi al sifone.
Attenzione, lo svuotamento deve essere posizionato tra 60 cm e 1 m di terreno. Attenzione, uno scarico mal installato può causare allagamenti.

Se il tubo di scarico della macchina è troppo corto, è possibile installare un'estensione. Allo stesso modo, se l'installazione non prevede l'evacuazione, è possibile creare facilmente uno scarico installando il raccordo e il sifone incollandoli su un tubo in PVC.

Collegare la lavatrice alla rete elettrica

È necessario collegare la lavatrice a una presa con messa a terra. Questo deve trovarsi ad almeno 1 m dalla rete idrica.
La linea dedicata esclusivamente alla lavatrice deve essere protetta da un interruttore di almeno 16 A e un interruttore differenziale da 30 mA. Non utilizzare mai una presa multipla o una prolunga.

Prima del primo bucato

Ora che la tua lavatrice è collegata, la installerai nella sua posizione definitiva. Spingendolo indietro tra i mobili o semplicemente verso il muro, assicurati di non schiacciare i diversi tubi.
Eseguire un primo lavaggio vuoto per pulire il tamburo.

Buono a sapersi: Se la tua lavatrice sostituisce un modello precedente, prendi in considerazione riciclaggio. Depositare la vecchia macchina nello smaltimento dei rifiuti o utilizzare una rete di solidarietà che può essere fornita dopo la revisione o la rivendita. Il distributore a cui hai acquistato il tuo dispositivo ha l'obbligo di farlo riprendi il vecchio gratis. Eco-partecipazione paghi al momento dell'acquisto, pagando per il riciclaggio futuro.


Istruzioni Video: TUTORIAL: COLLEGARE UNA LAVATRICE NUOVA