In Questo Articolo:

Il giunto a mortasa e tenone fa parte del lavoro di falegnameria B.A.BA e dell'armadio tradizionale. Conosciuto sin dall'antichità, è solido ed estetico. Fatto a mano, è un esercizio eccellente per misurare la sua destrezza nella lavorazione del legno perché i due pezzi devono adattarsi perfettamente. Ma anche un principiante, con pazienza e scrupolosità, può realizzare questo bellissimo lavoro.

Come si fa una mortasa in legno e un giunto a tenone?

Come si fa una mortasa in legno e un giunto a tenone?

Tenone e mortasa, un piccolo vocabolario

Il tenone è "la fine di un pezzo di legno rettangolare parallelepipedo ritagliato" che si inserisce nella "tacca della stessa forma e dimensione" di un altro pezzo di legno, chiamato la mortasa.

Il montaggio a tenon mortasa (o tenone e mortasa) è tra i più comuni in carpenteria, armadi e per cornici tradizionali. Serve a fissare tra loro pezzi di legno perpendicolarmente o obliquamente: mobili, cornice.

I diversi tipi di giunzioni in legno a tenone e tenone

Se il principio di base rimane lo stesso, ci sono alcune differenze:

  • L'assemblaggio monopezzo per mortasa e tenone: Questo è il più comune. Il post è inserito a ¾ nel pezzo di legno in cui si trova la mortasa. Lui non è visibile.
  • Il giunto a mortasa e il tenone: Il palo passa attraverso l'intero pezzo di legno ed è visibile dall'altro lato di esso.
  • Doppia giunzione a doppia mortasa e tenone: Quando i pezzi di legno da assemblare sono spessi e / o larghi, si possono realizzare 2 tenoni e 2 mortase. Sono uno sopra l'altro o uno accanto all'altro.
  • La mortasa e il tenone congiunti: Per bloccare il gruppo, uno o due tasselli vengono inseriti attraverso i pezzi di legno.
  • Il falso mortasa e tenone comune: Due mortase vengono praticate nelle due parti per essere assemblate, quindi sono unite da un falso tenone che è in realtà una patch che si inserisce tra di loro.

Le regole di base per fare un giunto a mortasa e tenone

Per adempiere adeguatamente al loro ruolo, tenone e mortasa devono adattarsi perfettamente:

  • La lunghezza del palo dovrebbe essere di circa ¾ della larghezza del pezzo di legno in cui viene tagliata la mortasa.
  • Lo spessore del palo deve rappresentare 1/3 della larghezza dei pezzi di legno da assemblare.

Per tagliare una mortasa, lo strumento tradizionale è lo scalpello. Legno scalpello cugino, lo scalpello ha una larga smussatura che facilita il rilascio di trucioli.

Crea una giunzione a tenone e mortasa

Per fare questo lavoro, hai bisogno di una sega a mano, uno scalpello o uno scalpello di legno, un martello e un quadrato.

  • Tracciamento e tracciamento: È necessario iniziare determinando con precisione il posizionamento del palo e la mortasa nei pezzi di legno e tracciare la loro posizione utilizzando il quadrato.
  • Realizza il tenone: Questa è la parte più facile da fare perché comporta la rimozione del legno attorno a ciò che diventerà il post.
    Il pezzo di legno deve essere saldamente tenuto in una morsa. Visto perpendicolarmente possibile e sempre all'interno del percorso.
  • Fai la mortasa: Con lo scalpello e il martello, si tratta di scavare la mortasa nello spessore del legno. Deve procedere con piccoli tasti successivi in ​​modo da non scavare troppo profondamente.
  • Regolazione del gruppo tenone-mortasa: Tenone e mortasa devono adattarsi perfettamente e la spalla del tenone deve essere premuta attorno al cavo della mortasa. Spesso è necessario scavare la mortasa e / o archiviare nuovamente il messaggio per ottenere una perfetta aderenza che garantisca la forza.

Mortiser e ripper permettono di fabbricare tenoni e mortase molto più facilmente di martello e scalpello. Ma questi strumenti elettrici richiedono tanta destrezza come il lavoro manuale e sono molto più pericolosi da gestire.


Istruzioni Video: TENONE E MORTASA CIECA con banco sega, trapano a colonna e sega a nastro