In Questo Articolo:

Anche prima della costruzione della tua casa, è importante considerare l'orientamento dell'edificio. Una buona esposizione non solo contribuisce al comfort degli abitanti, ma ha anche un impatto sul consumo energetico. Per un orientamento ottimale, è necessario prendere in considerazione il posizionamento del sole, le specificità del terreno, i vari elementi esterni senza dimenticare il modo di vivere dei proprietari. Ecco alcune idee e suggerimenti su come orientare la tua casa...

Come orientare la tua casa

Come orientare la tua casa

Orientamento dei salotti

L'orientamento dei salotti è essenziale poiché trascorri molto tempo lì e riceviamo amici e persone care. È importante trovare un buona luminosità e a temperatura ottimale durante tutto l'anno Mentre il riscaldamento, l'aria condizionata e l'illuminazione contribuiscono a mantenere un'atmosfera confortevole, un buon orientamento consente di risparmiare energia e quindi denaro. Il soggiorno è idealmente orientato a sud per godere del calore in inverno e ha da offrire una bellissima vista panoramica sul giardino o sulla piscina. Dal lato della camera da letto, questi sono preferibilmente orientati verso il sud-est o è per godersi i primi raggi del sole del mattino.

Camere esposte a nord

Il bagno e il bagno, l'ufficio o lo spogliatoio sono stanze che possono essere orientate verso nord. In questi luoghi funzionali, non abbiamo particolarmente bisogno di molta luce. La stanza degli ospiti trova anche il suo posto così come il garage, l'ingresso, il magazzino, la cantina o la lavanderia.

E la cucina?

Per sapere come orientare la tua casa sul lato della cucina, devi fare le domande giuste. Anzi, la scelta di l'orientamento della cucina Molto dipende dalle abitudini e dallo stile di vita degli abitanti della casa. Se passi un sacco di tempo, è meglio andare a sud. È anche vantaggioso concentrarsi su un orientamento che è sia sud / est o sud / ovest. In questo modo, puoi gustare la colazione o la cena mentre ti godi i primi (o gli ultimi) raggi del sole.

Se vogliamo evitare calore intenso in estate, la cucina si sistemerà a nord, tutto dipende dalla zona abitata e dalle abitudini dei pasti. In questo caso, la stanza sarà piuttosto buia. In ogni caso, bisogna fare in modo che la cucina non sia troppo lontana dai luoghi in cui si prendono i pasti, che si tratti della sala da pranzo, del soggiorno o della terrazza.

In sintesi, la scelta dell'orientamento domestico tiene conto dello stile di vita di ciascuno, della regione e dell'outdoor.


Istruzioni Video: l'orientamento migliore per la tua casa è....