In Questo Articolo:

Ci sono molti modi per risparmiare energia. Per alcuni, è sufficiente cambiare alcune delle sue abitudini quotidiane per gli altri, comporta un lavoro più o meno importante.

Come risparmiare energia

Come risparmiare energia

Cambia la tua vita quotidiana per ridurre il consumo di energia

Diverse semplici azioni quotidiane possono risparmiare energia:

  • Non sprecare acqua calda

L'acqua calda è una delle principali fonti di spesa energetica. Quindi è meglio fare la doccia piuttosto che fare il bagno. In effetti, una doccia consuma fino a 5 volte meno acqua calda di un bagno.

  • Utilizzare gli apparecchi durante le ore non di punta

Alcuni contratti EDF specificano due intervalli di tempo in ciascun giorno: ore di punta e ore non di punta.

L'utilizzo della lavastoviglie o della lavatrice in queste ore non di punta consente di beneficiare di una tariffa vantaggiosa.

  • Limitare il consumo di energia del frigorifero e del congelatore

Il frigorifero e il congelatore sono grandi consumatori di energia perché operano 24/7. Cerca, per quanto possibile, di non aprirli troppo spesso inutilmente o di mettere degli alimenti caldi in essi.

  • Non utilizzare la modalità di sospensione

Per risparmiare energia, non lasciare i dispositivi Hi-Fi in standby mentre continuano a consumare elettricità. Invece di scollegare i dispositivi, è possibile utilizzare le prese multiple con interruttore che si spegne.

  • Sostituisci i suoi bulbi

Se non lo hai già fatto, sostituisci tutte le lampadine con lampadine a risparmio energetico che consumano il 75% di energia in meno e durano da 5 a 10 volte di più delle normali lampadine.

Svolgere lavoro: un investimento redditizio

Costoso, ma redditizio a lungo termine, alcuni lavori sono la soluzione migliore per risparmiare energia.

Possono essere lavori semplici come l'installazione di salvavita ad ogni rubinetto o lavori più sostanziali come l'isolamento dell'alloggiamento.

Installa dispositivi ad alte prestazioni:

  • Se la tua caldaia consuma energia, sostituiscila con una caldaia moderna e più economica
  • Sostituisci il fuoco aperto con un caminetto chiuso o una stufa a legna, molto più efficiente e più rispettoso dell'ambiente
  • Installare un timer che aumenterà o diminuirà il livello di riscaldamento della stanza a seconda dell'ora del giorno

Usa le energie rinnovabili:

  • Le pompe di calore consentono il recupero del calore per riscaldare l'interno
  • I pannelli fotovoltaici catturano l'energia solare per creare elettricità
  • Una piccola turbina eolica può creare energia, ma è un'installazione abbastanza costosa

Pensa all'isolamento:

  • Isolare tetti e tetti, che possono essere responsabili di perdite termiche fino al 30%
  • Isolare pareti, pavimenti e finestre, con conseguente notevole risparmio energetico


Istruzioni Video: come ridurre il consumo elettrico senza sforzo! (da Report 25/10/2009)