In Questo Articolo:

Quando l'ondata di calore si deposita, niente come un tuffo nella piscina per sentirsi bene e rinvigoriti! Ma attenzione, la tua piscina può anche soffrire di calore. Per mantenere una zona di balneazione perfetta e salubre, è necessario prestare particolare attenzione alla piscina.

Come mantenere la piscina durante un'ondata di caldo?

Come mantenere la piscina durante un'ondata di caldo?

Le conseguenze del calore sulla tua piscina

Nella stagione calda, anche l'acqua della piscina si scalda più del solito. Non solo non sarai in grado di rinfrescarti di nuovo, perché l'acqua troppo calda non fornisce una piacevole nuotata, ma include anche rischi per la salute. Infatti, nell'acqua ad alta temperatura, i microbi, le alghe e i batteri cresceranno a una velocità vertiginosa. Quando ill'acqua della piscina diventa verdeè che l'acqua è "girata". Fare il bagno diventa persino pericoloso per la salute.

I prodotti usati regolarmente per alleviare questi inconvenienti saranno quindi molto meno efficaci. Il potere disinfettante di a trattamento con cloro per esempio, diminuirà considerevolmente, non proteggendo più il tuo stagno in modo soddisfacente. il prodotti anti-alghe anche perdere gran parte della loro efficacia. Il calore provocherà anche più evaporazione dell'acqua dalla vostra piscina. Questo fenomeno può portare a disinnescare la pompa che, quindi, non assolverà più il suo ruolo e potrebbe persino essere danneggiato a lungo termine.

È quindi importante mantenere la piscina durante le ondate di calore.

Soluzioni per mantenere la piscina quando fa molto caldo

Il meglio è Filtra l'acqua nel tuo laghetto continuamente per evitare la proliferazione di alghe e batteri. Sostituire il cloro con trattamento con bromo ti aiuta anche a garantire una nuotata sicura. Il prodotto più efficace in caso di ondata di calore rimane il Trattamento PHMB (poliesexamilene biguanide). Ci sono anche teloni riverberanti che garantiscono una protezione ottimale dello stagno. Sebbene rappresentino un investimento aggiuntivo, forniscono una protezione efficace.

Durante la stagione calda puoi impegnarti disinfezione trattamento shock acqua, una volta alla settimana. Non appena la temperatura esterna aumenta, è necessario posizionare un termometro nella piscina. Quando l'acqua raggiunge i 28 gradi, non esitare ad aggiungere acqua fresca per ripristinare un certo equilibrio. il tasso di pH dell'acqua dovrebbe anche essere controllato più spesso del solito. Infine, mantenendo la piscina durante un'ondata di caldo pulizia del bacino più comune che ti proteggerà anche dall'inquinamento dell'acqua della tua piscina.

Nella stagione calda, dovrai prestare particolare attenzione all'acqua della tua piscina, così potrai goderti una nuotata in sicurezza. Semplici azioni e buone abitudini sono sufficienti per limitare il rischio di sviluppare alghe e altri batteri.


Istruzioni Video: MOVING DAY PRANK! | We Are The Davises