In Questo Articolo:

Utilizzato in passato come materiale da costruzione, il travertino è stato utilizzato anche da molto tempo nei pavimenti. Più economico del marmo, questa pietra naturale offre un pavimento pieno di fascino e carattere.

Posa di piastrelle di travertino

Materiale necessario

difficoltà: 3/4
costo: 25 € / m²
tempo: 3 giorni (a 3 persone)
Caratteristiche particolari:
  • metro a nastro
  • righello e quadrato di metallo
  • linea di polvere
  • mazzuolo
  • spatola dentata
  • spugna
  • spatola tonda
  • Tagliapiastrelle elettrica
  • smerigliatrice angolare
  • miscelatore elettrico
  • raschietto di gomma
  • monospazzola
  • travertino (60 x 40 cm, spessore 12 mm)
  • colla per piastrelle
  • stuccare la malta
  • croce bretelle

Il travertino è un roccia calcarea nei toni della crema che presenta piccole cavità (vacuoli) distribuite in modo non equo e che vengono riempite dal produttore o durante la realizzazione delle articolazioni. È più spesso usato su pavimento o parete, dentro e fuori perché non teme il gelo. All'aperto, di solito è esposto alle intemperie e all'interno, lucidato o ammorbidito e collegato per una facile manutenzione.

Un layout altamente studiato

Come parte di questo progetto, è stato necessario coprire dopo l'asciugatura, 85 m2 lastra di cemento armato. Il proprietario ha optato per piastrelle di travertino 60 x 40 cm collocato con semplice incollaggio. La difficoltà del sito era quella di disporre le piastrelle tenendo conto delle diverse fonti di luce naturale e della disposizione delle stanze. Questo passaggio ha richiesto una buona mezza giornata di riflessione e test prima di ottenere un aspetto armonioso. Per completare la posa, a monospazzola è stato utilizzato per perfezionare giunture e cavità coperte con malta di malta.
Qui, l'uso è occasionale, la macchina è stata noleggiata (Loxam, Kiloutou). Equipaggiandolo con un disco a grana molto fine, la macchina a disco singolo consente di ammorbidire leggermente la superficie, senza lucidarla. Fornisce a aspetto uniforme sul pavimento. Questo passaggio è seguito da una pulizia con acqua pulita. Dopo l'essiccazione, e considerando la porosità del travertino, un idrorepellente idrorepellente per pietra naturale (Fongistop, Sodersol, ProtectGuard...) è stato quindi applicato a rullo.

Una finitura pulita per piastrelle di travertino

Questo prodotto preventivo previene le macchie e protegge il travertino dall'acqua e dall'invecchiamento. Tuttavia, lascia respirare le piastrelle ed esiste in varie finiture (incolore, satinato, effetto bagnato, ecc.). A seconda di dove si trova il travertino e dei rischi a cui è esposto, è necessario rinnovare questa protezione più o meno regolarmente.

1. Layout del sito di costruzione

traccia con la linea del gesso l'asse di riferimento per la posa delle tessere

  • Metti alcune piastrelle bianche sul pavimento contro un muro.
  • Prendere misure, giunti inclusi.
  • Quindi tracciare la linea di gesso, a asse di riferimento su una grande lunghezza.

controllando l'ortogonalità delle pareti

  • Controlla l'ortogonalità pareti e partizioni in luoghi diversi con un quadrato di muratura, un righello di metallo e un metro a nastro.

verifica del layout

  • Controllare il layout delle tessere per il numero di tagli da effettuare alle varie estremità.
  • Evita di renderli troppo sottili per una resa migliore.

2. Posa di piastrelle di travertino

preparare la colla di malta per le piastrelle

  • In un contenitore, preparare il colla per piastrelle seguendo le istruzioni del produttore.
  • Utilizzare un miscelatore elettrico per ottenere un adesivo omogeneo di buona consistenza.

Rimuovere la malta adesiva per creare solchi regolari

  • Utilizzando una cazzuola, posizionare alcuni bastoncini di malta e quindi utilizzare la spatola dentata (10 mm tra i "denti") per creare solchi regolari.
  • Advance square meter per metro quadrato.

Installazione delle prime piastrelle di travertino

  • Invia il prime tessere al fresco della malta adesiva.
  • Per una buona adesione, toccare con un martello di gomma, quindi inserire le parentesi graffe per creare le articolazioni.

articolazioni sfalsate

  • La posa in corso articolazioni sfalsate (o articolazioni sconvolte), quando si inizia una nuova riga, allineare il centro della piastrella al giunto della fila precedente.

controllando la planarità della piastrella

  • Controllare regolarmente il livello della bolla planarità della piastrella al momento della sua istituzione.
  • Regolarlo se necessario sul martello di gomma.

fila per fila di piastrelle di travertino

  • Continua la posa classifica per posizione.
  • Lavorare in coppia fa risparmiare tempo: uno prepara e allarga la colla, l'altro posiziona le piastrelle e le parentesi graffe.

Suggerimento per i fai-da-te

doppio incollato su piastrelle di travertino

In alcuni punti, una piccola mancanza di planarità del suolo impone a doppio dimensionamento per raggiungere il livello.
Per fare questo, spatola la parte posteriore della piastrella con uno strato di colla più o meno spessa oltre a quello applicato sul terreno.

pulire le piastrelle

  • Come il travertino è un pietra porosa, asciugare immediatamente con una spugna umida tutte le tracce di malta sulle piastrelle prima di asciugarle.

non dimenticare di controllare la planarità delle piastrelle

  • Controllare regolarmente la planarità usando un righello di metallo posizionato a vari angoli.
  • Regolare secondo necessità.

3. Taglio di piastrelle di travertino

tagliare le piastrelle

  • Nella parte inferiore delle pareti e delle partizioni, effettuare i tagli della larghezza o della lunghezza della piastrella secondo la direzione per mezzo di un piastrella dell'acqua elettrica (questa attrezzatura può essere affittata).

posa di piastrelle di travertino

  • Dopo il taglio, posare la piastrella come prima, quindi regolarla.

tessere nella testa divisoria

  • Per tagliare una piastrella per adattare una testata divisoria, eseguire i due tagli longitudinali sulla piastrella e la sezione trasversale sulla smerigliatrice.

posticipazione delle misure sulla piastrella

  • Ai piedi del telaio della porta, prendere tutte le misure necessarie per rinviare il disegno dei contorni sulla piastrella.
  • Sii il più preciso possibile.

installazione di piastrelle negli angoli

  • Fai i tagli come prima.
  • Presentare la tessera vuota, quindi regolare e affinare i tagli della macinatura se necessario prima dell'incollaggio.

Suggerimenti per i fai-da-te

La migliore delle interviste rimane una protezione preventiva rinnovata regolarmente.
Per la pulizia ordinaria del tuo travertino, evita l'olio di lino, il sapone nero, la trementina...
Tutti questi grassi fallo la pietra. Nonostante la sua grande resistenza meccanica, il il travertino è sensibile alle sostanze chimiche fortemente acido o basico e quindi agli attuali prodotti per la casa.
Optare per un sapone liquido speciale naturale o pietra ricostituita, quindi risciacquare con acqua pulita.

4. Preparazione di giunti per piastrelle di travertino

preparazione della malta articolare

  • Preparati in un bacino la malta articolare abbastanza liquido con un miscelatore elettrico.
  • Iniziare a posare nell'angolo opposto all'ingresso della stanza.

stendere la malta per stuccare

  • Utilizzando a spatola di gommaspargere la malta su tutta la superficie.
  • Avanzare gradualmente e riempire tutti i vuoti (giunti e vacuoli).

passaggio della macchina a disco singolo sulle piastrelle

  • Prima di asciugare completamente, passare il monospazzola per perfezionare le articolazioni e rimuovere il lattime sulla superficie.
  • Selezionare un abrasivo in base alla finitura desiderata per il rendering finale.

pulire le piastrelle dopo la posa

  • Con il galleggiante di spugna, pulire le piastrelle con acqua limpida.
  • Non esitare a risciacquare regolarmente la cazzuola per avere una spugna pulita che non lasci tracce.
  • Lascia asciugare, quindi applica il tuo protettore.


Istruzioni Video: Posa piastrelle con distanziatori autolivellanti: Video Guida IPERCERAMICA