In Questo Articolo:

Nessuna pianta è totalmente priva di acqua, ed è sicuramente intorno a una sorgente che nacque il primissimo giardino. Adatto per la meditazione, la presenza nel giardino d'acqua porta una deliziosa sensazione di riposo e freschezza. Più piscine collegate da passerelle consentono flussi successivi da uno all'altro, associando il movimento con la freschezza e la delicata acqua increspata. Forniscono un delizioso senso di pace e tranquillità.

Fai da te: piccolo giardino con punto acqua

Fontane e piccole piscine

Un punto d'acqua nel giardino attira l'occhio e, con il suo fruscio, solleva l'orecchio. Per quanto piccolo, un giardino è sempre abbastanza grande da ospitare una fontana o anche un piccolo stagno.

Fontane da giardino

Sono tutti costruiti sullo stesso modello: un serbatoio apparente o interrato raccoglie l'acqua e una pompa, immerso più spesso, lo recupera per portarlo al sistema di ugelli attraverso un tubo di gomma. Lavorano a circuito chiuso, ed è sempre la stessa acqua che scorre. Tuttavia, bisogna fare attenzione a integrare regolarmente per compensare le perdite per evaporazione.

L'estetica della parte visibile di una fontana è molto variabile a seconda del modelloDalla modesta e classica anfora alla statua figurativa attraverso varie forme più astratte: palle, coni, cilindri, parallelepipedi... Tutti si sforzano di dare l'illusione di un flusso naturale. Le fontane ribollenti - l'acqua non scorre in flusso continuo, ma si diffonde sotto forma di grandi brodi - sono sobrie, la loro parte apparente spesso si limita a un semplice contenitore di terracotta.

L'arrivo delfornitura di energia elettrica deve essere la prima preoccupazione. Non fare nulla prima che sia installato! A meno che tu non opti per un fontana solare alimentato da un piccolo pannello fotovoltaico. Questa opzione è alquanto estetica nel caso di una fontana statuario antica come l'Acquario o il Carrier d'acqua, ma può essere felicemente incorporata in modelli di stile più astratti. Nonostante i suoi svantaggi, principalmente la sua bassa potenza, l'uso del solare limita enormemente i vincoli durante l'installazione ed è efficiente dal punto di vista energetico durante il periodo di funzionamento.

I piccoli bacini

  • Uno stagno, anche piccolo, conferisce a un giardino un carattere particolare.
  • Dagli la forma desiderata utilizzando un telone impermeabilizzante che corrisponda esattamente al volume scavato.
  • Lasciare una profondità minima di 45 cm o 70 cm se lo stagno è destinato a ospitare pesci.
  • Una pompa proporzionale al volume della vasca dà movimento all'acqua e, unita ad un filtro, gli consente di mantenere la sua limpidezza.
  • Il più semplice è ricorrere a a bacino preformato. La maggior parte dei garden center o negozi specializzati di animali offrono una vasta gamma di modelli, dalla piazza perfetta al classico "bean", con tutti i possibili intermediari.

Piante acquatiche

In un piccolo giardino d'acqua, l'acqua deve rimanere al centro dell'attenzione. Se il suono del suo movimento viene prima imposto all'orecchio del visitatore, gli occhi del visitatore cercano spontaneamente l'origine dello sciabordio. Il paesaggio dei dintorni di un laghetto o fontana deve guidare l'occhio, aiutare a trovare la "fonte".
Le piante acquatiche si adattano ad un ambiente umidoe spesso addirittura lo richiedono. A seconda della specie, vengono coltivati ​​in immersione totale in acqua o ai bordi del laghetto, ma sempre in un terreno costantemente fresco. Le piante sommerse sono particolarmente preziose per preservare la trasparenza dell'acqua con il loro effetto ossigenante.
Le lattughe (Stratiotes Pistia), i giacinti (Eichhornia crassipes) e le castagne d'acqua (Trapa natans) sono semplicemente poste sulla superficie dello stagno in estate. Nessuna di queste piante galleggianti sopravvive all'esterno dell'inverno. Il ranuncolo acquatico (Ranunculus aquatilis) richiede il pieno sole.
Alcune piante acquatiche si adattano ad una situazione un po 'ombreggiata come il ponte a foglia a forma di cuore (Pontederia cordata) o il sagittario sagittario sagittario (Sagittaria sagittifolia). Marsh marigold (Caltha palustris), iris palustre (Iris laevigata), marsh lobelia (Lobelia palustris) o l'elegante e prezioso Butoma Umbellatus (Butomus umbellatus) non sono mai felici come i loro piedi nell'acqua. acqua. I più bassi, come il poligono anfibio (Polygonum amphibium), non superano i 10 cm, i più alti, come il tifa (Typha angustifolia e T. latifolia), ammontano a circa 2 m. Più piccolo è il giardino d'acqua, le piante più piccole dovrebbero essere favorite.

Per ogni specie di piante acquatiche la sua profondità d'acqua

A seconda della specie, le piante acquatiche si installano su banchi bagnati semplici e fino a una profondità dell'acqua di 1,20 m o più per le ninfee. La maggior parte delle specie si diversifica in varietà orticole, solitamente più fiorifere.

Una piccola oasi nel suo giardino

L'acqua e le piante devono vivere nell'armonia necessaria. Ma una piccola fontana può trovare il suo posto in un ambiente vegetale che contrasta con la presenza di acqua. Così, l'adozione di piante a clima secco come palme, piante mediterranee e cactus, dà tutto l'aspetto fresco ed esotico di una piccola oasi.

Installa un kit fontana

A causa delle loro dimensioni ridotte, i kit di fontane con serbatoio d'acqua sepolto sono particolarmente adatti per giardini di piccole dimensioni. La loro installazione è alla portata del primo tuttofare.

  1. perlustrare la superficie destinata a ricevere la fontana. Rimuovere i ciuffi di erba, gli speroni di erba, le pietre.
  2. Scavare un buco per posizionare il serbatoio preformato, che può essere rotondo o quadrato. Lo scavo deve essere un po 'più grande del serbatoio che, una volta posizionato, deve galleggiare nella sua cavità e essere 5 cm più in basso rispetto al suo livello finale.
  3. Spring il serbatoio e allineare il fondo della cavità di sabbia. La parte superiore del serbatoio sostituito deve essere a filo con il terreno. Controlla la sua orizzontalità con un livello d'acqua. Se necessario, regolare di nuovo lo spessore della sabbia. Quindi riempire gli spazi tra i bordi del foro e il serbatoio. Disporre la pompa e coprire il serbatoio con il suo coperchio.
  4. Posiziona la parte visibile - che può assumere forme molto variabili - e collegare il tubo al sistema di ugelli. Riempire il serbatoio dell'acqua e collegare la pompa. A seconda dell'effetto desiderato, la potenza del getto è regolata dal regolatore di flusso, generalmente adattato alla pompa.
  5. Tratta le finiture mascherando il coperchio del serbatoio con ciottoli o altre pietre che si armonizzano con il tutto.

Come installare una fontana nel suo giardino?: giardino

Questo testo è tratto dal libro "Da 1 a 99 m²: piccoli giardini, massimo piacere"di Robert Elger, pubblicato da Rustica


Istruzioni Video: MONTARE UNA FONTANA IN GIARDINO