In Questo Articolo:

Esistono principalmente due tipi di serrature: applicata e dispensa. Se il primo è più facile da installare, il secondo, chiamato anche incassato o "mortasa", è più discreto. Ma la sua implementazione richiede cura e precisione.

Serratura da infilare

Il grande vantaggio della serratura da infilare è che scompare complemento nel canto della porta. Finiture laterali, ci sono un gran numero di maniglie e piatti di pulizia negli stili più diversi. Ecco perché questa serratura è la più utilizzata per le porte interne.

Un doppio sistema di chiusura

Una serratura a mortasa ha un catenaccio che, azionato da una chiave, consente di assicurare la chiusura della porta. Il catenaccio (latch o demiturn) gli consente, la chiusura temporanea della porta: è gestita dal seguace, a sua volta controllato dalla maniglia o dalla chiave della serratura. Il follower ha un foro quadrato in cui viene introdotta la barra del manico. Lo spazio tra il centro del quadrato del dado e quello del buco della serratura corrisponde alla distanza centrale della serratura: un elemento importante da tenere in considerazione quando si sostituisce una serratura perché ci sono effettivamente diverse dimensioni di centri.
Un altro punto da non trascurare: la distanza tra il canto della porta e il dado che costituisce l'asse della serratura.

Per prendersi cura dell'installazione della serratura

A seconda del livello di sicurezza desiderato, la serratura è dotata di un semplice meccanismo di scanalatura o di un cilindro europeo (con perni) che può essere facilmente sostituito. L'intero corpo della serratura deve essere incassato in una rientranza a forma di mortasa scavata nel bordo della porta. Alcune porte standard sono dotate di un alloggiamento pronto per ricevere la serratura. Per gli altri, e in particolare per le solide vecchie porte, è necessario scavare questa mortasa con l'aiuto di una mortasa e uno scalpello (scalpello con legno) o, in assenza di questi strumenti, usando un trapano dotato di un trapano per legno il cui diametro deve corrispondere alla larghezza dell'alloggiamento da realizzare (la finitura viene eseguita con uno scalpello o una grattugia).

Una serratura in due parti

Il poggiatesta (la parte attraverso cui passano il chiavistello e il catenaccio) deve essere a filo con la superficie del bordo della porta in modo da non ostacolare la chiusura. Le viti attraverso il poggiatesta bloccano la serratura nella sua sede. Lo sciopero è un piatto da fissare nella scanalatura del telaio della falegnameria. I fori per ricevere i bulloni della serratura devono essere fatti nel telaio. La piastra deve anche essere incassata in modo da essere a filo con il fondo della battuta del telaio e non interferire con la chiusura della porta.

Esercitazione: installazione del blocco da infilare

Disegna i marcatori di buche

  • Dopo aver svuotato la porta, disegnare sul bordo, utilizzando un quadrato e una matita, i segni di perforazione per aprire l'alloggiamento della serratura.

Pratica la porta

  • Scegliere una punta del diametro della larghezza di foratura e dotarla di un segno di profondità (adesivo giallo e verde).
  • Osservare l'asse della porta durante l'operazione.

Equalizzare le pareti interne dell'alloggiamento della serratura

  • Equalizza le pareti interne dell'alloggiamento della serratura con uno scalpello di legno largo e affilato.
  • Altrimenti, una grattugia piatta farà il trucco.

Inserire la serratura nel foro fatto

  • Inserire la serratura nella sua sede per prendere i segni dei fori per esercitarsi nella porta per il dado per la maniglia e il passaggio della serratura a chiave.

Pratica la porta con una sega a tazza

  • Da questi indicatori, posizionando la porta su cavalletti, disegna gli assi del quadrato del dado e la chiave della serratura e forili con la sega a tazza.

Avvitare la serratura

  • Rimontare la serratura nella sua sede e avvitarla alla sua base e superiore.
  • Controllare l'allineamento dei perni di blocco con i fori aperti sul rivestimento della porta.

Avvitare la maniglia

  • Questa serratura comprende una piastra pulita solidale alla maniglia e al suo asse.
  • È avvitato direttamente sul raccordo della porta.

Prenotazione nella porta

  • Se è necessario modificare l'altezza della porta, è necessario spostare la porta.
  • Rimuovi l'avvertimento e usa uno scalpello per ingrandire la prenotazione.
  • Riempi lo spazio inutilizzato con la polpa di legno.

Suggerimenti per i fai-da-te

  • A seconda della direzione di apertura della porta, il catenaccio deve essere ruotato in una direzione o nell'altra. Alcune serrature hanno un catenaccio reversibile, deve essere preso in considerazione al momento dell'acquisto della serratura.
  • Ora ci sono cilindri elettronici europei per sostituire i modelli meccanici e consentire un'apertura senza chiavi, un telecomando o diversi sistemi di identificazione.


Istruzioni Video: Serratura da infilare con cilindro serie 700 e rosetta di sicurezza