In Questo Articolo:

Per ogni bagno o bagno sanitario, è fondamentale rispettare i diametri dei tubi corretti. Ciò evita, in particolare, un calo significativo del flusso d'acqua quando vengono utilizzati più dispositivi contemporaneamente.

Tubazioni in rame

Installazione di impianti idraulici con tubi di rame.

Per un'installazione sanitaria, i diametri dei tubi dell'acqua calda e fredda (nonché le evacuazioni) da rispettare, siano essi rame, PER o multistrato, sono indicati nei documenti tecnici unificati (DTU) 60.1 e 60.11 che regolano l'implementazione di impianti idraulici sanitari.

Rete idrica sanitaria: rispettare le regole e anticipare

Per ogni progetto, è consigliabile anticiparne le esigenze prima di iniziare. Se, ad esempio, l'installazione di un secondo bagno è prevista in un futuro più o meno prossimo, è preferibile adattare fin dall'inizio la rete di distribuzione idrica di un diametro superiore a quello raccomandato per un secondo bagno. bagno unico.

Diametri dei tubi: valutare le priorità

Per la realizzazione di a rete elettrica, la regola essenziale è sempre quella di favorire a diametro maggiore per tubi destinati a impianti sanitari ad alto volume. Questi includono quelli del bagno, della doccia o del lavandino, che sono diversi da quelli di un lavandino o di un lavandino. Per mantenere una pressione costante dal contatore al sanitario, la rete deve, ad esempio, iniziare con un diametro di 18-1 nel caso del rame ed estenderla con 16-1 trapianti per la distribuzione degli alimentatori.
Per quanto riguarda evacuazione sanitaria, il loro diametro deve mai essere inferiore all'output di diversi dispositivi: 50 mm per un lavandino o un lavandino, 30 mm per una lavastoviglie, ecc.

Prima di scegliere il raccordo giusto (saldatura, aggraffatura, ritaglio...), dovrebbe essere noto che nei diametri dei tubi idraulici sono spesso espressi in pollici e frazioni di pollici. Ecco le equivalenze:

Sezione in pollici

Diametro esterno (Mm)

1/8

10

1/4

13

3/8

16,5

1/2

21

5/8

23

3/4

26,5

7/8

31

1

34

1-1/4

42

1-1/2

49

1-3/4

55

2

60

2-1/4

70

2-1/2

76

2-3/4

82

3

90

Un'installazione sanitaria con le giuste dimensioni

I diagrammi qui presentati si basano sulla nuova denominazione dei diametri dei tubi. Mentre i diametri interno / esterno sono stati presi in considerazione, oggi il diametro esterno e lo spessore sono la norma. Quindi, non c'è più un tubo nel 10/12 ma un tubo in 12 x 1 per il rame, 12 x 1.1 per il PER e 16 x 2 per il multistrato. La prima cifra è sempre il diametro esterno, il secondo è lo spessore.
Ma attenzione, in GSB, troviamo sempre sullo scaffale, soprattutto per il rame, prodotti ancora etichettati con il vecchio nome. Non esitate a prendere consigli dal venditore!
Diametri delle tubature in rame

Come scegliere il giusto diametro del tubo per una rete idraulica: giusto


Per diametro idraulico

Come scegliere il giusto diametro del tubo per una rete idraulica: scegliere


Diametro idraulico multistrato

Come scegliere il giusto diametro del tubo per una rete idraulica: scegliere


Istruzioni Video: Carlo Fierro 3 La portata dei cavi elettrici