In Questo Articolo:

Come scegliere un cancello del giardino?

Il cancello del giardino è il primo accesso alla tua casa. Che si tratti di accesso pedonale o auto, è necessario scegliere un portale che sia pratico, solido e adatto ai propri gusti e necessità


Il tuo giardino ha accesso per auto o pedonale e vuoi chiudere questo accesso? L'installazione di un cancello o cancello del giardino sarà necessaria ma come scegliere? Che regolamento, che tipo di chiusura, che taglia, che materiale e soprattutto quale budget? Ecco alcuni punti che metteremo in evidenza in questo articolo e, come al solito, vedremo tutte le soluzioni, da pochi euro a più di 5000 euro.

Controlla i regolamenti

A livello normativo, è l'articolo R421-12 del codice civile che determina quale tipo di recinzione richiede una dichiarazione. Il modo più semplice per entrare nelle regole è consultare il municipio e il piano locale di pianificazione urbana.

Per fare una dichiarazione preliminare CERFA 13703-01 abbellita con una descrizione del progetto, un piano di situazione così come un piano di massa si rivelerà probabilmente essenziale. Si noti che in alcuni comuni l'ordine di allineamento impone una distanza di 5 metri tra un cancello e la strada. Questa distanza ti consente di fermarti di fronte a casa tua senza ostacolare il traffico.

Tranne se ci si trova in una suddivisione in cui sono imposti determinati modelli di porte per preservare l'atmosfera del luogo, si avrà la scelta tra cancelli in PVC, alluminio, acciaio o legno. Sia che tu stia scivolando o oscillando, motorizzato o manuale, larghezza standard o personalizzato, una volta in ordine, dipenderà solo da te per trovare il cancello del giardino che fa per te.

Le larghezze di cancelli e cancelli sono standard: 100cm, 300cm, 350cm.

Gate che oscilla o scivola?

Il principale vantaggio di cancello battente è la sua facilità di installazione. Due pareti o due pilastri sono sufficienti per la sua installazione. Sigillato su ogni lato e dotato di un sistema di chiusura centralizzata delle porte, il cancello girevole si apre con un singolo pannello o entrambi.

Sia nella versione manuale o motorizzata (braccio articolato), è il prodotto industriale più economico. Il cancello girevole è disponibile in acciaio, pvc, legno e alluminio.

Per installare a cancello scorrevoleè necessaria una soglia perfettamente orizzontale con una guida di terra, tranne alcuni modelli autoportanti e un sistema di fissaggio su ciascun lato della parete per fissare le guide e l'operatore. Questo tipo di portale risparmia spazio. Questo è il suo principale vantaggio. La sua installazione richiede tuttavia una parete destra e un ampio spazio (uguale alla dimensione del cancello + 50 cm). I cancelli del giardino scorrevole sono per lo più motorizzati.

I diversi materiali del cancello del giardino

L'alluminio, leggero e resistente alla corrosione ma più costoso del legno, consente la realizzazione di cancelli da giardino resistenti facilmente manovrabili. Il cancello da giardino in legno non è il più adatto perché richiede una manutenzione regolare e pesa molto. Il PVC si sta diffondendo sempre di più negli ultimi anni. L'acciaio rimane un must sia per il suo prezzo che per la sua forza e la ricchezza delle sue forme. È anche possibile averlo fatto su misura da un fabbro.

Si noti inoltre che per una manciata di euro, con tavole, pallet, legno diviso, ferro da stiro o vimini, è possibile realizzare un cancello da giardino originale per portarvi al vostro giardino o al vostro frutteto.


Istruzioni Video: Come fare un cancelletto in legno