In Questo Articolo:

Una crepa orizzontale apparve sulla facciata di casa mia diversi mesi prima e un'altra in scala dall'angolo di questo muro sulla parete perpendicolare. Ho avuto due opinioni diverse da parte dei professionisti: - scavare sotto la facciata e iniettare cemento, - o calafatare la fessura, senza fare altro. Nel primo caso ho 2 preventivi di 8000 euro e 14000 euro. Cosa mi consigliate?

Anche prima di scoppiare, è necessario conoscere la causa di queste crepe per agire in base al problema da trattare.

Per le fessure che non sono una destabilizzazione del telaio, ci sono quattro tecniche principali a seconda del tipo di crack:

- Iniezione: per fessurazioni di almeno 0,1 o 0,2 mm che consente di creare una connessione meccanica e una tenuta.

- Il calafataggio è di sigillare con un prodotto flessibile per ripristinare l'impermeabilità o l'acqua, ma può essere praticato solo su fessure che non coinvolgono la resistenza della struttura.

- Per lo stesso tipo di crack possiamo usare il metodo di bridging che consiste nel coprire la fessura con un'armatura e quindi coprirla con un rivestimento.

- L'ultimo metodo è il trattamento di proiezione generalizzato di un rivestimento che chiude le fessure da utilizzare sull'intera parete.

Nel caso di un calcestruzzo troppo degradato, l'iniezione è inutile e si sceglierà di scavare e sostituire con nuovo calcestruzzo.

Se le crepe sono strutturali e derivano da un movimento del terreno sotto la casa, il cemento viene iniettato sotto di esso, di solito sotto forma di micro-pali.

Sullo stesso tema

  • Consigli di fai da te
    • Riconoscere e trattare le crepe nella casa

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Risanare Le Crepe nei Muri e sull'Intonaco