In Questo Articolo:

siepe

La dimensione delle siepi consente di ottenere forme regolari e siepi fitte. Viene effettuato a giugno per piantagioni resistenti e a crescita lenta. (La foto non contrattuale, non riflette necessariamente il disegno)

Per le siepi decidue (ligustro) o a crescita rapida (thuja), tagliare tre o quattro volte di seguito tra maggio e settembre. In ogni caso, la dimensione invernale è da evitare, perché le estremità tagliate sono quindi molto sensibili al gelo.

L'uso di una cesoia per siepi impone a lavoro abbastanza noioso, poiché la siepe è relativamente lunga o più alta delle spalle dell'operatore. Il tagliasiepi svolge un lavoro regolare, per meno fatica. Per ottenere una forma perfetta, è bene individuare il girovita con un cavo ben teso. Evitare di lavorare a piedi nudi e indossare guanti e occhiali protettivi.

Tagliasiepi elettrici

Strumento più utilizzato dal giardiniere dilettante, il tagliasiepi elettrico è leggero e silenzioso. Il suo motore, posizionato verticalmente, guida l'eccentrico che anima le pale attraverso una velocità di riduzione del treno di ingranaggi. I sistemi a lama a doppio taglio offrono la migliore finitura delle dimensioni.
Ci sono macchine su cui è possibile adattare una lama tagliasiepi o una lama da taglio per erba. In generale, si tratta di apparecchiature alimentate da batterie ricaricabili. L'assenza di filo li rende molto pratici per l'altezza laterale di siepi molto alte o per le dimensioni decorative degli arbusti ornamentali (bosso, ad esempio).

Siepe: siepe

Tagliasiepi con motore termico

L'uso di un motore termico lo rende possibile lavorare lontano da qualsiasi fonte di energia elettrica. Queste macchine sono particolarmente interessanti per le dimensioni di siepi di grande lunghezza, che rappresentano un'opera di oltre mezz'ora.
Inoltre, loro motore a due tempi è solitamente più potente di un motore elettrico; che li consiglia per le dimensioni di vecchie siepi con rami di grande diametro (più di 10 mm), o siepi con rami molto duri (bosso, tassi). I tagliasiepi con un motore a combustione possono essere utilizzati anche per lavori di spazzolatura leggera.
Il loro motore è alimentato da un carburatore a membrana che consente l'utilizzo in tutte le posizioni. Una frizione centrifuga guida le lame non appena si accelera. Al minimo, le lame devono essere ferme, altrimenti il ​​regime minimo del motore o, in caso contrario, la tensione della molla di ritorno delle ganasce della frizione deve essere regolata.

Manutenzione della lama del tagliasiepi

Tutte le macchine moderne ora hanno due lame sovrapposte che agiscono in direzioni opposte. Sono guidati da capezzoli trasportati dalla barra di guida. Ogni lama porta alla sua estremità un pezzo perforato in cui si muove il controllo eccentrico.
Dopo ogni lavoro, pulire le lame con una spazzola morbida, ma mai usare un getto d'acqua. Quindi lubrificarli con una spazzola cod-code imbevuta di olio di vaselina o meglio, usando uno spray di lubrificante speciale.
Sulla maggior parte delle macchine, specialmente la più potente, la rimozione delle pale richiede l'apertura dell'alloggiamento e il deposito di almeno uno dei controlli eccentrici. Alcune macchine sono dotate di un set comprendente lame e guida della cartuccia, che viene estratto dopo aver sbloccato un fermo di sicurezza posizionato sotto l'alloggiamento o dietro il parafango.
Per affilare le lame, è meglio depositarle. Lavora su ciascuna lama in modo indipendente, dopo averla tra due tavole di legno tra le fauci di una morsa. Assicurati di affilare tutti i denti e rispettare il filetto inferiore dei denti.

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Come si crea una bella siepe? Quali piante usare?