In Questo Articolo:

Piuttosto che pensare a cambiare un'installazione, ci sono modi semplici, e specialmente meno costosi, per migliorare la temperatura della casa, se necessario. Dal più comune al più elaborato, il punto sulle combinazioni vincenti.

Come migliorare la temperatura della tua casa ad un costo inferiore.

Un impianto di riscaldamento centralizzato può essere notevolmente migliorato grazie a soluzioni molto semplici. Ad esempio, per ridurre la perdita di calore, è facileIsolare i circuiti di distribuzione dell'acqua di riscaldamento e dell'acqua calda sanitaria (ECS) che circola in locali non riscaldati (garage, cantina...). Se questo isolamento è già presente, ma in cattive condizioni, è sufficiente sostituirlo e / o rinforzarlo.
Un altro esempio, in bagno: per godersi una temperatura piacevole al momento del bagno, non c'è bisogno di alzare la temperatura in tutta la casa. un portasciugamani misto, che funziona sia con il riscaldamento centrale che con l'elettricità, mantiene il bagno a una temperatura di base quando la caldaia è in funzione. Quando viene fermato, l'elettricità si attiva per attivare il radiatore e riscaldare rapidamente la stanza.

Installare una stufa a legna come riscaldatore ausiliario.

Installare un riscaldatore ausiliario
Con un sistema di riscaldamento centralizzato, avere a riscaldamento ausiliario del legno (inserire, focolare chiuso, stufa) consente di mantenere un buon confort, anche a caldaia spenta. Questo può essere utile durante la bassa stagione, durante una serata fredda o in una giornata piovosa, per un contributo temporaneo e puntuale di calore. Equipaggia te stesso con un dispositivo potente con l'etichetta Green Flame 5 stelle o più.
Attenzione: altri riscaldatori ausiliari, come piccoli riscaldatori elettrici o stufe a cherosene, generalmente aumentano il consumo. Per non dire che alcuni di loro non offrono una sicurezza sufficiente in termini di rischi di emissioni di monossido di carbonio.

Regolazione e programmazione per temperatura ottimale

Ci sono altre soluzioni più sofisticate. Se non si dispone di un potente sistema di regolazione o programmazione, è interessante installare una regolazione centrale, con termostato ambiente (che regola e programma la caldaia in base alla necessità di calore) o sonda esterna (che anticipa le variazioni climatiche), integrato da a orologio di programmazione o a programmatore di zona. Inoltre, rubinetti termostatici installato sui radiatori può mantenere la temperatura scelta in base alle esigenze specifiche di ogni stanza attrezzata.
Se la casa integra già la programmazione centralizzata per il riscaldamento, può essere migliorata dotandosi di controllo remoto dell'installazione (applicazione per smartphone).
Infine, se la produzione di acqua calda sanitaria non è istantanea, può essere guidata da a programmazione lavorare più vicino ai bisogni degli occupanti.

Pilota i suoi radiatori da remoto.

Riscaldatori collegati
Molti produttori offrono ora dispositivi che possono essere controllati da remoto. Questo è il caso di Aterno, che offre a applicazione mobile sviluppato per rendere la vita di tutti i giorni più facile per gli utenti: un radiatore collegato e un'applicazione permettono di gestire il riscaldamento da remoto da un tablet o uno smartphone.
Questa applicazione consente inoltre di gestire altre opzioni o attrezzature della casa come il rilevamento di presenza o l'apertura e la chiusura di tapparelle elettriche. Consente inoltre al tecnico di intervenire rapidamente ed efficacemente in caso di guasto del dispositivo.

5 apparecchiature per la regolazione / programmazione del riscaldamento

Kit regolatore di riscaldamento.

Kit regolatore di riscaldamento Bosch Smart Home

modello: Starter Kit di Comfort climatico
Prezzo: 360 € TTC *
Regolazione del riscaldamento
Questo kit contiene un controller Smart Home, due termostati per radiatore e un contatto porta / finestra. Facile da usare tramite smartphone, consente di regolare la temperatura in ogni stanza e di interrompere lo spreco di energia con il rilevamento dell'apertura della finestra. Aggiornamento del sistema automatico.
Punto di forza: un semplice kit per l'installazione e l'evoluzione, se necessario.

Termostato pack collegato.

Termostato e domotica Delta Dore

modello: "Pacchetto termostato collegato Tybox 5100"
Prezzo: 160 € TTC *
Gateway di casa
Facile da installare, questo pacchetto include un termostato di zona wireless aggiuntivo, con un gateway domotico e una scatola sulla quale si collega direttamente.
Punto di forza: è ordinato da un tablet o smartphone tramite un'applicazione gratuita.

Termostato con touch screen programmabile a distanza.

termostato Honeywell

modello: "Lyric T6"
Prezzo: da 200 € TTC *
programmabile
Compatibile con tutti i sistemi di riscaldamento dell'acqua calda, questo termostato touch screen incorpora un calendario con impostazioni che soddisfano le esigenze degli utenti. Connessione Wi-Fi per il controllo remoto.
Punto di forza: grazie alla geolocalizzazione dello smartphone, la sua programmazione si adatta al tuo programma.

Termostato ambiente controllabile da tablet o smartphone.

termostato Netatmo

modello : "Netatmo By Starck"
Prezzo: 190 € TTC *
Termostato collegato
Controllabile da un tablet, un computer o uno smartphone, questo termostato ambiente consente la gestione remota del riscaldamento e il monitoraggio delle curve di temperatura. Programma di riscaldamento personalizzabile.
Punto di forza: la funzione Auto-Adapt anticipa le gamme di riscaldamento in base alla temperatura esterna e all'isolamento della casa.

Termostato digitale controllato tramite un telecomando del telefono.

termostato Theben

modello: "Ramses 832 TOP2"
Prezzo: 280 € TTC *
digitale
Semplice da usare, questo termostato digitale incorpora programmi personalizzabili per ridurre la temperatura (giorno, notte, orari d'ufficio). Può essere controllato tramite un telecomando per telefono.
Punto di forza: collegabile a un rilevatore di presenza oa un sensore di temperatura.

Trasmettitori elettrici potenti ed efficienti

Lato riscaldamento elettrico, è anche possibile installare a sonda esterna per anticipare le variazioni del clima.
I vecchi convettori, sono vantaggiosamente sostituiti da dispositivi nuovi e più economici, che possono consentire un risparmio energetico dell'ordine di 30 \%, o anche di più se il dispositivo ha il funzione di rilevamento della presenza. Secondo il budget, la scelta sarà pannelli radianti, che portano un grande comfort, o via radiatori elettrici con inerzia, più costoso, ma più efficace. Incorporano un nucleo riscaldante che può essere fatto di un materiale secco (ghisa, alluminio, mattoni refrattari, vetro...) o un fluido termovettore per fornire un comfort equivalente a quello del riscaldamento centrale, senza asciugare l'aria.
Questi trasmettitori sono solitamente dotati di a termostato elettronico o un "filo pilota"collegato a una stazione di programmazione. Pertanto è possibile programmare diversi livelli di temperatura (arresto, gelo, economia, comfort) in base alle esigenze. Se il dispositivo non è attrezzato o per evitare il passaggio dei condotti, è a volte possibile utilizzare le tecnologie powerline, a radiofrequenza o a infrarossi.

5 efficienti radiatori elettrici

Radiatore elettrico con cuore riscaldante in pietra naturale.

Radiatore elettrico Acova

modello: "Soya LCD"
Prezzo: da 418 € TTC *
A inerzia a secco
In fusione di alluminio, questo radiatore (da 750 a 2000 W) sale rapidamente in temperatura grazie ad un cuore di riscaldamento a pietra naturale. Offre tre programmi predefiniti, oltre a un programma settimanale "utente libero".
Punto di forza : il suo sistema di rilevamento abbassa la temperatura in caso di assenza prolungata o finestra aperta.

Riscaldatore elettrico con controllo elettronico e sistema di rilevamento assenza

Radiatore elettrico Atlantico

modello: "Panama"
Prezzo: da 1020 € TTC *
Comfort tutto l'anno
Dotato di un controllo elettronico e di un sistema di rilevamento assenza, questo radiatore da 500 o 1000 W è una soluzione innovativa di comfort termico su circuito di acqua calda. Aria filtrata per pareti pulite e aria più salubre.
Punto di forza: può anche raffreddare una stanza quando è associata a una pompa di calore reversibile.

Scaldasalviette elettrico con controllo a infrarossi.

Radiatore elettrico FINIMETAL

modello : "Sanaga"
Prezzo: da 1318 € TTC *
Controllato a raggi infrarossi
Dotato di due potenze (fino a 1.114 W), questo asciugamani è disponibile in una versione mista (riscaldamento centrale ed elettrico). Visualizzazione del tempo e della temperatura ambiente.
Punto di forza: i suoi programmi di riscaldamento (tre preregistrati e due personalizzabili).

Radiatore elettrico in acciaio.

Radiatore elettrico Vasco

modello: "E-Panel"
Prezzo: da 576 € TTC *
Verticale o orizzontale
Realizzati in acciaio, questi riscaldatori elettrici sono disponibili in sette modelli, da 500 a 2.000 W. Sono disponibili in una versione verticale liscia e in una versione orizzontale rigata o liscia. Colore standard: bianco. Altezza: 60 cm. Lunghezza: tra 50 e 120 cm.
Punto di forza: perfetto in un bagno, questi dispositivi di Classe II non devono essere collegati a terra.

Radiatore elettrico con fluido termovettore.

Radiatore elettrico Zehnder

modello: "Fare Tech".
Prezzo: da 707 € TTC *
Fluido termovettore
Da 300 a 2000 W, questo trasmettitore elettrico in alluminio a trasferimento termico (olio minerale inalterabile) incorpora un'unità di controllo e un sistema di rilevamento a finestra aperta.
Punto di forza: riscaldamento rapido e tre programmi di riscaldamento predefiniti.

Uno scaricatore per consumo adattato

Poiché non è utile avere la stessa potenza sul misuratore in estate e in inverno, installare uno scaricatore può essere vantaggioso. Questo dispositivo rende possibile ridurre il potere contrattuale eutilizzare i dispositivi elettrici senza far scattare il sistema. Quando la potenza utilizzata supera la potenza definita, lo scaricatore interrompe la potenza dei circuiti considerati non prioritari (di solito il riscaldamento). La corrente può essere interrotta per alcuni minuti su un radiatore e poi su un altro, purché sia ​​necessario scaricare il carico.
L'Agenzia francese per l'ambiente e l'energia (ADEME) stima che, a seconda del tipo di alloggio e installazione, l'installazione di uno scaricatore si ripaga da tre a sei anni e, soprattutto, in la maggior parte dei casi, permette di vincere una fascia di prezzo!

Molto efficace, la PAC

un caldaia in buone condizioni può anche essere accoppiato con a pompa di calore (PAC) aria-acqua. Questo fornisce il riscaldamento in un intervallo di temperature impostato dall'installatore. La caldaia, prende il sopravvento quando è più fredda e produce l'ECS. Mentre questa soluzione consente di risparmiare carburante, è più costosa. L'installazione deve essere eseguita da un professionista esperto e qualificato, che implementerà una potente regolazione tra i due sistemi.

5 modelli di pompa di calore (PAC)

Tappo compatto dotato di fluido R32.

Pacchetto pompa di calore Daikin

modelli: "Wall Comfort" + "Bluevolution"
Prezzo: da 1111 € HT * (unità esterna + pensile)
In tutta discrezione
Dotata di fluido R32, questa gamma di PAC compatta (larghezza 77 cm) offre prestazioni energetiche elevate, con un'etichetta A ++ modalità fredda o modalità calda.
Punto di forza: molto silenziosi, questi PAC funzionano emettendo un suono equivalente al fruscio di una foglia.

PAC che incorpora un serbatoio ACS e un serbatoio tampone di riscaldamento.

Pompa di calore NOVAPAC

modello: "Etelia"
Prezzo: 5916 € HT *
Senza unità esterna
Per essere installato solo all'interno (condotti e una griglia generano uno scambio di calore con l'esterno), questo PAC incorpora un serbatoio ACS da 165 litri e un serbatoio tampone di riscaldamento da 80 litri.
Punto di forza: la mancanza di unità esterna, che lo rende compatibile con qualsiasi tipo di custodia.

PAC utilizzando un fluido ecologico.

Pompa di calore Panasonic

modello: "Etherea UZ, CZ e TZ"
Prezzo: da 1050 € HT *
Ampio spettro
I PAC del produttore utilizzano il modello entry-level di fascia alta, un fluido ecologico, l'R32.
Punto di forza: sensori di presenza e di sole, per un uso ottimale.

Condizionatore reversibile.

climatizzatore Qlima

modello: "Climatizzatori reversibili S e SC"
Prezzo: da 490 a 1079 € HT *
Comfort connesso
Basta collegare una scatola in un condizionatore d'aria nella gamma per connettersi alla rete Wi-Fi dello slot per il controllo remoto.
Punto di forza: la sua capacità di raffreddare o riscaldare ambienti da 60 a 145 m3.

PAC monoblocco reversibile aria-acqua.

Pompa di calore valoroso

modello: "Arotherm"
Prezzo: da 4456 € HT *
Per tutte le esigenze
Con una capacità da 4 a 15 kW, questo scaldacqua monoblocco reversibile copre le esigenze (acqua calda, fredda, calda) di un padiglione.
Punto di forza: opera nel sollievo della pompa di calore, della caldaia o di qualsiasi installazione che presenti un rischio di rottura elettrica.


Istruzioni Video: Quanto consuma la pompa di calore aria acqua per riscaldamento? [VIDEO 1 di 2]