In Questo Articolo:

Abbiamo appena fatto una veranda di 23 m2 e vogliamo mettere un radiatore elettrico o inerzia? Questo riscaldamento serve ad evitare che l'inverno la temperatura non scenda sotto gli 8-10° ma in nessun caso di avere 18-20°

Un riscaldatore radiante non è l'ideale perché non si riscalda l'aria ambientale. Un riscaldamento elettrico con fluido termovettore o con un corpo scaldante che mescola convezione, accumulo (un po '...) e radiazione sembrerebbe più adatto (ciò che viene anche chiamato "inerzia"). Tuttavia, assicurati di scegliere un modello di alimentazione adatto alle dimensioni della tua veranda. Quindi basta impostare il termostato su un valore sufficientemente basso per mantenere la temperatura desiderata. Troverete la nostra SCHEDA sui radiatori elettrici.

Un'altra opzione che può essere utilizzata nei giardini d'inverno è il riscaldamento a gas, che si inserisce semplicemente nei cilindri butano o propano. I nuovi modelli sono sicuri e hanno una buona gamma e un termostato regolabile per mantenere la tua struttura senza ghiaccio. Non richiede alcuna installazione elettrica e puoi conservarlo in estate. Non sono molto favorevole al tipo di riscaldamento "olio" (o combustibile liquido) a causa del vapore acqueo che genera e che si condenserà sulle finestre.

Sullo stesso tema

  • Domande / Risposte
    • L'isolamento di una veranda in 5 domande

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Camino Bioetanolo London 3 bruciatori riscalda grandi ambienti Bio Fireplace