In Questo Articolo:

Il piano di massa (PCMI 2 nel gergo amministrativo dell'urbanistica) è uno dei documenti che devi presentare alla domanda per un permesso di costruzione.

La pianta di una casa

La pianta di una casa

Qual è il piano di massa?

La planimetria presenta una panoramica della tua futura casa, nel suo ambiente immediato e in relazione al suo vicinato. Deve essere dimensionato in 3 dimensioni: lunghezza, larghezza e altezza degli edifici.
Si nota PCMI 2 nella lista standard dei documenti richiesti per il deposito del permesso di costruzione.
È fornito dall'articolo R 431-9 del codice urbanistico.

Il piano di massa è richiesto nel quadro del deposito di un permesso di costruzione, della dichiarazione preliminare di lavori o se collegato alla rete elettrica dal FESR.

Il piano terra è realizzato dal tuo architetto o dal tuo costruttore. Ma puoi anche farlo da solo.

Qual è lo scopo del piano di massa?

Il piano di massa consente di verificare che il tuo progetto sia in conformità con le regole di pianificazione urbana applicabile nel vostro settore e in particolare l'altezza e la posizione degli edifici.
Pertanto, deve essere molto preciso per quanto riguarda l'attuazione della costruzione, gli sviluppi previsti sul campo e l'accesso alle strade e alle reti pubbliche.

Qual è il contenuto del piano di massa?

L'articolo R 431-9 e la comunicazione CERFA n. 51434 05 forniscono un elenco esauriente degli elementi che devono essere inclusi nella planimetria di base:

  • I confini del campo con le probabilità.
  • L'orientamento.
  • L'altitudine del campo. Quando il terreno è soggetto a un piano di rischio di alluvione (PRP), le dimensioni del piano di terra devono essere collegate al sistema di altimetria RPP.
  • L'influenza delle costruzioni con parti specifiche del terreno da scavare per essere in grado di costruire.
  • Nuove costruzioni con le loro dimensioni e posizioni e la loro distanza dai confini della terra e di altri edifici.
  • Dove applicabile, edifici esistenti con le loro dimensioni e posizioni.
  • Alberi mantenuti, rimossi o piantati.
  • Recinzioni, argini, ecc. Esistenti.
  • Collegamenti a reti pubbliche (acqua potabile, elettricità, gas, telefono, drenaggio delle acque meteoriche e servizi igienico-sanitari). In assenza di reti pubbliche, fornitura di acqua e servizi igienici privati.
  • Accesso a strade di servizio pubblico, strade di servizio interne al terreno e aree di parcheggio
  • "Devi anche indicare la posizione da cui sono state scattate le due foto PCMI 7 e PCMI 8 - che devi allegare al file - e l'angolo di campo".

Con una linea tratteggiata, si raccomanda di annotare la posizione del piano di taglio che completerà il piano di massa.

La scala del piano la massa deve essere sufficiente per registrare accuratamente tutto quanto sopra.

Buono a sapersi: Dal decreto del 5 gennaio 2016, il periodo di validità di un permesso di costruzione è stato esteso a 3 anni. Inoltre, può essere esteso due volte per un anno. Il che porta la sua massima validità totale a 5 anni.


Istruzioni Video: AutoCAD 2015 - Realizzazione di una pianta