In Questo Articolo:

L'innesto per impiallacciatura, una variante del cerotto dell'innesto, consiste nel sostituire l'occhio con un intero ramo. Tagliato alla sua estremità piatta, il ramo viene premuto contro la tacca di forma equivalente praticata nel portainnesto. L'area di contatto più ampia, che garantisce un risultato migliore, è quindi adatta a soggetti difficili da recuperare.

metodo

Allineare l'estremità smussata con la tacca sul portainnesto.

Allineare l'estremità smussata con la tacca sul portainnesto.

Per eseguire un innesto di impiallacciatura, alla fine dell'estate, prendi un innesto da tre a quattro occhi su un giovane ramoscello.

  • Taglia la fine del ramo in uno smusso allungato.
  • Incidere il portainnesto a pochi centimetri sopra il colletto per esporre la stessa superficie della base dell'innesto (utilizzare ramoscelli della stessa dimensione per l'innesto e portinnesto). Montare premendo le due ferite insieme.
  • Legatura con rafia.
  • Non tagliare la testa del portainnesto fino a quando il trapianto non è ripreso bene.

Legare il portainnesto con rafia senza masticare.

Legare il portainnesto con rafia senza masticare.

L'innesto di rivestimento è semplice da eseguire e richiede solo un minimo di precisione per allineare la fine dell'innesto, smussato, con la tacca fatta sul portinnesto. Per quanto riguarda l'innesto distintivo, la legatura non deve essere masticata.

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Come Preparare la Cera per Mobili - Fai da Te