In Questo Articolo:

I cancelli e le recinzioni sono attrezzature che svolgono una doppia funzione: garantiscono la sicurezza della casa e portano il timbro a quest'ultima. Per mostrare uno stile impeccabile ed eliminare i rischi di intrusione, è necessario preparare bene il proprio sito e scegliere il cancello e la recinzione che rispondono alle esigenze del quotidiano e ai vincoli tecnici. Suggerimenti e spiegazioni per fare la scelta giusta.

PVC, alluminio, legno o metallo, cancelli e recinzioni proteggono e abbelliscono le case.

PVC, alluminio, legno o metallo, cancelli e recinzioni proteggono e abbelliscono le case.

Goditi il ​​supporto specializzato

Per quanto riguarda qualsiasi risultato, l'installazione di un portale deve essere ben preparata a monte per avere successo. E questo inizia con la scelta del modello, che deve tener conto:

  • la configurazione della tua terra (pendenza, accesso...);
  • la possibilità di ospitare un particolare tipo di apertura (oscillante o scorrevole);
  • dimensioni del cancello in base allo spazio disponibile;
  • la rilevanza (o meno) delle foglie perforate nelle zone ventose;
  • eventuali vincoli imposti dal tuo comune.
Per questo passaggio chiave, puoi, in caso di dubbio, beneficiare del supporto. Non esitare a informarti andando sul sito OUTDOORIN.fr, dove è possibile prima di iniziare il tuo lavoro, per discutere on line con un professionista, consultare podcast, file di installazione e presa di quote, tutorial...

Apertura, forma: scelta di un portale adattato al suo ambiente

La scelta di un cancello o di una recinzione viene effettuata principalmente in base all'estetica, all'utilizzo o al rapporto qualità / prezzo. Tenendo conto della configurazione del terreno e delle sue esigenze, è possibile determinare il tipo di apertura appropriato.

  • Il cancello volante: è composto da due foglie, che possono avere la stessa larghezza o larghezza diversa per creare un effetto stile o consentire l'accesso pedonale. L'apertura può essere fatta sia verso l'interno che verso l'esterno: fare attenzione a non intromettersi nello spazio pubblico. È uno dei portali più comuni ed economici.
  • Il cancello scorrevole: contemporaneo, moderno e meno ingombrante del cancello battente, ha solo una foglia che si apre lateralmente. Tuttavia, con questo tipo di apertura, è necessario fornire una superficie di gioco laterale leggermente maggiore della larghezza del portale (spazio di scarico) affinché quest'ultimo possa aprirsi completamente.

Anche la forma di un portale è importante rispettare lo stile della zona e l'architettura della casa. Per questo vengono proposti 5 moduli:
  • destra
  • cupola
  • asimmetrica,
  • convesso,
  • nel cappello della polizia destro o invertito.

Qualunque sia la forma scelta, è possibile optare per pannelli solidi, perforati o semi-perforati a seconda del grado di privacy desiderato. Una scelta che deve anche tenere conto delle condizioni meteorologiche della regione e dei vincoli del comune. Infatti, in una regione ventosa, un portale con pannelli solidi non è raccomandato.

Materiali economici e durevoli

Un cancello in ferro con finitura termo-laccata resiste perfettamente agli agenti atmosferici

Un cancello in ferro con finitura termo-laccata resiste perfettamente agli agenti atmosferici

La scelta del materiale dipende non solo dall'estetica ricercata, ma anche dal budget disponibile.

  • alluminio: è il materiale stellare degli ultimi anni! Un portale in alluminio benefici cumulativi: inossidabile, resistente, leggero, con finiture laccate, che non richiede manutenzione... Tuttavia, questo materiale è relativamente sensibile a shock significativi.
  • ferro : robusto, di classe e a prezzi ragionevoli quando standard, un cancello di ferro è il ultimo tocco di eleganza. Con i nuovi trattamenti anticorrosivi e termo-laccanti poliestere, la manutenzione è ridotta al minimo. Più economico dell'alluminio, offre una resistenza a tutto tondo grazie ai giunti di saldatura periferici e non.
  • PVC : la sua semplicità di installazione, il suo basso prezzo e la quasi assenza di manutenzione ne fanno il portale più facile da vivere! Al contrario, un portale in PVC è meno resistente agli urti rispetto a quelli realizzati in altri materiali. È quindi consigliabile scegliere un modello con struttura in alluminio rinforzato.
  • Il legno : estetica, economica ed ecologica, un cancello in legno resiste perfettamente a graffi e ammaccature! Materiale vivente, il legno richiede una manutenzione regolare. Per proteggerlo in modo sostenibile contro i funghi, gli insetti xilofagi...), deve essere applicato una macchia o una vernice microporosa. Infine, è necessario verificare che il legno utilizzato provenga da una foresta gestita ecologicamente.

Recinzione o traliccio?

Un'intimità preservata grazie a un chiostro.

Un'intimità preservata grazie a un chiostro.

Essere fuori dalla vista e proibire l'accesso al proprio giardino è sufficienteinstalla una recinzione. Per scegliere quello più adatto a te tra i molti modelli disponibili, è consigliabile definire prima le tue esigenze. Quindi, se lo desideri rafforza la tua intimità, preferisci recinti a pieno riempimento. Se vuoi far entrare luce naturale e goditi una siepe di verdura, orienta la tua scelta verso recinti openwork. Entrambi sono installati direttamente nel terreno o su un muro con giradischi o in posa sigillata. per delimitare uno spazio nel tuo giardino, le claustras decorative offrono molte possibilità. Openworked o full, sono facili da installare. Qualunque sia il materiale (PVC, legno, alluminio) scelto, recinzione e traliccio sono disponibili in diversi modelli e possono essere facilmente abbinati al portale per creare un'unità complessiva.


Istruzioni Video: Come fare un cancelletto in legno