In Questo Articolo:

Le basi sono costruite all'inizio del progetto. Devono essere molto solidi perché è su queste fondamenta che riposeranno i muri della casa. È comune costruire fondamenta in cemento armato: per questo è necessario installare un rinforzo.

Rinforzo di fondazioni: passaggi preliminari

Dopo aver definito e segnato il terreno secondo i piani della tua casa, si tratta di scavare le trincee per costruire le fondamenta lì. Stiamo parlando di fondazioni superficiali e superficiali adattate ai terreni di qualità.

Quando le trincee e gli scavi sono pronti per il posizionamento della fondazione, è possibile versare uno strato di calcestruzzo pulito. Quindi è il momento di installare il rinforzo.

Rinforzo delle basi: come va?

Il rinforzo si riferisce ai rinforzi di ferro che saranno incorporati nel calcestruzzo. È possibile acquistare strutture già pronte, chiamate telai o blocchi per fondamenta. Lo studio geotecnico viene utilizzato per determinare il diametro richiesto per i rinforzi in base alla stabilità del terreno.

Disporre i telai nelle trincee. Devono essere collocati su zeppe in modo che non siano in contatto diretto con il terreno. Assemblarli utilizzando filo di acciaio o filo. Aggiungi i rinforzi aggiuntivi per gli angoli, integra i messaggi e altri elementi strutturali necessari.

E dopo il rinforzo?

Una volta che il rinforzo è a posto, puoi eseguire i diversi tubi nella tua casa. Questo è essenziale prima di versare il cemento. Quindi, si tratta di preparare e quindi versare il cemento nel rinforzo: è lo stadio del versamento delle fondamenta. È necessario passare rapidamente a questa fase per evitare che gli scavi si riempiano di terra, o che la pioggia arrivi ad annientare tutto il lavoro svolto!

Grazie al rinforzo, il calcestruzzo è più resistente. Le basi in cemento armato sono una garanzia di resistenza e stabilità per la tua futura casa.


Istruzioni Video: Systab Pali CONSOLIDAMENTO FONDAZIONI CHIESA DI COLORETO Youtube