In Questo Articolo:

Gli altri aspetti del file "rivestimento facciata": Introduzione. Rivestimento classico della facciata. I rivestimenti originali.

I dipinti per facciata.

File rivestimenti di facciata: pittura: file

Scegliere il dipinto della sua facciata non è un atto innocuo. Con una durata di oltre dieci anni, è un investimento a lungo termine. Questo è il motivo per cui è necessario studiare tutti i prodotti disponibili sul mercato, in modo da non essere sbagliato. Acrilico classico, glicerolo, silossano acrilico, con o senza coadiuvante, naturale o sintetico... non è facile trovare la vernice giusta per la tua casa e per i tuoi desideri. Quindi, per chiudere il file del mese, DuitDesign ti fornisce preziose informazioni su questi dipinti.

Composizione del dipinto

File rivestimenti di facciata: pittura: pittura

Il rendering e la tenuta nel tempo di un dipinto sulla tua facciata dipendono principalmente dalla sua composizione e dal suo supporto. In ogni dipinto troviamo pigmenti, naturali o sintetici, che determinano il colore e l'opacità. Questi sono tenuti in sospensione da un raccoglitore. Può essere di origine organica o di origine acquosa. I solventi utilizzati per diluire la vernice evaporano una volta che la vernice si asciuga. Infine, gli additivi o coadiuvanti presenti in piccolissime quantità rinforzano la vernice migliorandone nel contempo il comportamento nel tempo. Possono anche modificare le sue caratteristiche fisiche per adattarlo a particolari condizioni climatiche, o addirittura facilitarne l'applicazione su determinati supporti specifici.

File rivestimenti di facciata: pittura: file

I leganti.

Distinguiamo principalmente le due principali famiglie di pittura per facciata, differenziate dal loro legante. Nelle vernici organiche come poliuretani e gliceroftalici, ci sono molti prodotti sintetici come acetone, tricloroetilene o alcool. Pertanto, la maggior parte viene diluita e pulita con lo spirito bianco. Sono efficaci per facciate in cattive condizioni e climi difficili, ma sono comunque tossici, infiammabili, odorosi e tendono a ingiallire. Questo è il motivo per cui tendono a scomparire a favore di vernici a base d'acqua, in particolare acrilici. Questi ultimi offrono il vantaggio di essere meno inquinanti, meno odorosi e facili da pulire con l'acqua, anche se contengono anche alcuni solventi tossici inclusi gli esteri di glicole. Se mostrano una buona resistenza ai raggi ultravioletti e una buona prestazione nel tempo, ci dispiace ancora il loro basso potere coprente che richiede un supporto perfettamente sano.

File rivestimenti di facciata: pittura: file

I pigmenti.

I pigmenti sono molecole di colore che si presentano sotto forma di polvere. Possono essere di origine naturale (organica, minerale) o di origine sintetica. Sono usati per colorare la vernice. La maggior parte di quelli trovati in vernici industriali sono ora di origine sintetica. Con materiali ecologici, tuttavia, è possibile colorare te stesso vernice bianca con pigmenti naturali. Quindi otterrai una tonalità unica e di tuo gradimento.

Infine, quando si sceglie una vernice, non dimenticare di guardare gli additivi che contiene, alcuni possono essere di grande aiuto come essiccanti fungicidi, battericidi o acceleratori.

Gli altri aspetti del file "rivestimento facciata": Introduzione. Rivestimento classico della facciata. I rivestimenti originali.


Istruzioni Video: MURINE & ECOPAN - ISO MUR.wmv