In Questo Articolo:

Un padrone di casa deve affittare una casa decente e sana. Tuttavia, l'alloggio rimane nel mercato degli affitti, il che mina la sicurezza e la salute degli occupanti a causa del mancato rispetto di tali regolamenti. Cosa fare in caso di alloggi indegni?

La lotta contro abitazioni indegne

La lotta contro abitazioni indegne

Cos'è un habitat indegno?

Un alloggio indegno è un'abitazione inadatta a scopi abitativi che espone gli occupanti a rischi per la salute e la sicurezza. Tra questi rischi, possiamo citare i problemi di umidità, riscaldamento, mancanza di chiarezza o illuminazione, mancanza di ventilazione, fili elettrici non isolati e apparenti, presenza di piombo ma anche pareti che iniziano a cadere a pezzi. Questi difetti possono essere presenti nell'alloggio stesso o nelle sue aree comuni.

Un habitat indecente evoca anche un affitto il cui spazio vitale è la stanza principale meno di 9m² con un'altezza del soffitto inferiore a 2,20 metri.

Alloggio indecente, malsano o pericolo: quali sono le differenze?

  • Una dimora indecente non soddisfa gli standard minimi di competenza sopra menzionati.
  • Le abitazioni malsane sono un'abitazione altamente degradata che pone rischi per gli occupanti in termini di salute.
  • Un alloggio detto di essere in pericolo è un'abitazione situata in un edificio la cui resistenza del telaio esterno e interno è difettosa.

Rimedi degli inquilini per alloggi indegni

1) Alloggio indecente

Puoi prima fare un auto-test sul sito web del Caf o dell'ADIL. A seguito di ciò, inviare una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno al proprietario.
Non sei sicuro della tua diagnosi o hai un'esitazione su uno dei fallimenti, contatta il servizio sanitario del tuo municipio che invierà una lettera di avviso formale al proprietario se l'indecenza è dimostrato.
Se dopo due mesi, il locatore non odi a queste comunicazioni formali, contatta la commissione di conciliazione o un avvocato. Come ultima risorsa, se non si trova un accordo, rivolgersi al tribunale distrettuale.
Lo scopo dei corrieri è di rendere l'alloggio conforme al proprietario. Nonostante e durante tutto il processo, il contratto di locazione rimane attivo, quindi è importante che tu continui a pagare l'affitto. Conserva tutte le prove per un file solido: la tua posta inviata e ricevuta, le tue richieste CIF e restituzioni, le foto...

2) Alloggio non salutare o a rischio

Come inquilino, non puoi dichiararti un alloggio insalubre, devi contattare il DDASS o il municipio (o il loro dipartimento di igiene competente). È il prefetto che contatta il proprietario per indicare la procedura in corso.
È il municipio che installa la procedura di pericolo e avverte il proprietario dopo che il sindaco ha trovato da solo i pericoli o è stato avvertito da una persona che ha l'insicurezza della proprietà.

Mezzi attuati contro alloggi indegni

Diverse centinaia di migliaia di case degradate sono presenti sul nostro territorio, ma la legge di Alur migliora costantemente la lotta contro queste case indegne.

  • Il decreto del 9 dicembre 2015 stabilisce pene tardive applicabile quando il proprietario non effettua i lavori di restauro richiesti entro i termini stabiliti nel contesto di un decreto di insalubrità, pericolo o sicurezza previsto per l'alloggio.
  • il Allocazioni dell'alloggiamento sospese suoni per il proprietario in abitazioni insalubri fino a quando il lavoro è finito.
  • Il notaio deve verificare il fedina penale dell'acquirente una proprietà con alloggi in affitto per combattere contro i venditori di sonno già rimproverati per affitti indegni.
  • Dichiarazioni anticipate o autorizzazioni di leasing possono essere messe in atto dalla comunità nelle aree in cui queste abitazioni indegne si sviluppano per seguirle.
  • Per creare più unità in un edificio esistente, una comunità ha il diritto di richiedere autorizzazione preventiva dei lavori dal proprietario


Istruzioni Video: COSA SUCCEDE se FRANKLIN TORNA alla SUA VECCHIA CASA? GTA 5 ITA