In Questo Articolo:

Il rimodellamento della facciata è obbligatorio ogni 10 anni. Richiede ovviamente l'installazione di ponteggi. Quali sono i vincoli da seguire, quali misure adottare se possiedi una casa o possiedi un immobile gestito da un fiduciario?

Restauro della facciata: l'installazione di un ponteggio

Restauro della facciata: l'installazione di un ponteggio

Possiedi una casa indipendente

Se possiedi una casa indipendente in un villaggio o una suddivisione, devi chiedere autorizzazione al municipio del tuo comune

Quando l'impalcatura deve invadere la strada, che è nel pubblico dominio locale, devi avvicinarti servizi stradali dal municipio. L'autorizzazione ottenuta risulta in una tassa di occupazione.

Se il lavoro è svolto da un'azienda, include questa imposta automaticamente nei suoi servizi. Verifica comunque che:

  • Posizioni riservate per gas, elettricità, telefono e passi d'uomo rimangono percorribili.
  • Il ponteggio rispetta circolazione stradale e pedonale.
  • Il lavoro di ristrutturazione è veloce. L'autorizzazione è in effetti limitata nel tempo e l'utente è responsabile delle imposte in caso di superamento delle scadenze.

Sapere Se il tuo ponteggio ha bisogno di mordere la proprietà del tuo vicino, non dimenticare di chiedere il permesso. Se rifiuta, puoi costringerlo per ordine del tribunale, se il lavoro è ritenuto indispensabile.

Possiedi un appartamento gestito da un fiduciario

Il ringiovanimento del viso che comporta l'installazione di un'impalcatura, deve essere convalidato dal voto di tutti i comproprietari durante una riunione generale. Dobbiamo distinguere diverse situazioni.
Il restauro è essenziale e mira a un semplice restauro. Questo provvedimento è deciso a maggioranza semplice dell'articolo 24, vale a dire la maggioranza dei voti espressi dal presente o rappresentati.
Se il restauro include a vera modificaAd esempio, l'installazione di tende deve essere decisa da una maggioranza doppia dell'articolo 26 o una maggioranza in numero di tutti i comproprietari, che rappresentano almeno i 2/3 dei voti.
Se la rimozione viene decisa dopo un'ingiunzione fatta al curatore dal Sindaco, è la maggioranza assoluta di tutti i comproprietari necessaria, cioè l'Articolo 25.

In tutti i casi, l'installazione del ponteggio deve essere oggetto di diversi preventivo allegato all'avviso che convoca l'assemblea generale. interessato. Quindi è il trustee o il project manager a gestire gli aspetti tecnici e legali.


Istruzioni Video: Milano, installazione antipiccioni in facciata