In Questo Articolo:

Prima di prendere provvedimenti per consentire il lavoro di ampliamento di una casa, è necessario conoscere le norme che regolano la città della casa. I documenti che elencano queste regole di pianificazione sono disponibili presso il municipio.

Espansione di una casa: il POS o il PLU

Un comune è sempre diviso in diverse zone. Ognuno è quindi soggetto ai regolamenti urbani descritti da il piano di occupazione del terreno (POS) o il piano urbano locale (PLU).

Questi documenti sono quindi i piani di sviluppo del comune. Infatti, forniscono molte informazioni che è necessario conoscere prima di qualsiasi lavoro di estensione di una casa.

  • Terreno edificabile: definizione delle condizioni di costruzione
  • Norme che assoggettino l'area abitativa interessata dalla casa da ingrandire: altezza massima, materiali, forme, tonalità, ecc.
  • Servitù di pubblica utilità: passaggio di tubi, linee elettriche e telefoniche, ecc.

Ingrandisci una casa: il coefficiente di occupazione del terreno

Il fattore di utilizzo del territorio (SOC) fa parte delle menzioni contenute nel Piano di utilizzo del suolo.

Calcola l'area che può ancora essere utilizzata per la costruzione. L'estensione prevista non deve superare il limite autorizzato, definito in base alla dimensione del terreno.

Calcola la superficie dell'edificio rimanente di un lotto:

  • Superficie del terreno X COS del comune = totale del diritto di costruire
  • Resta da dedurre la superficie dell'edificio già utilizzata dall'edificio esistente.

I file archiviati dal 27 marzo 2014, in un'area con un PLU, non sono più soggetti a COS.

Estensione di una casa: altre regole di pianificazione urbana

  • Piano di prevenzione dei pericoli naturali(PPRn) regola l'uso del suolo in base ai rischi naturali che gravano su di esso.
    Le normative possono proibire la costruzione (improbabile nel caso di un'estensione, la terra è già costruita) o imporre condizioni preventive di costruzione.
  • Servitù del vicinato sono vincoli legati a una proprietà, che rispetta a beneficio di un'altra, nel caso di proprietari diversi.
    In caso di allargamento di una casa, regolano: gli effetti dell'estensione su la vista e il sole delle case vicine e le distanze minime legali tra l'estensione e le proprietà vicine.


Istruzioni Video: RIMINI: Mobilità sostenibile, approvate le linee guida del Piano urbano - VIDEO