In Questo Articolo:

Non è un segreto che le piante hanno un bisogno vitale di calore e luce per prosperare. L'esposizione e il sole del giardino formano così la legittima ossessione del giardiniere preoccupato per la salute delle sue piantagioni. Mentre leggi questo articolo, imposta la posizione giusta per le tue piante, verdure e stagni da giardino.

Esposizione e sole di un giardino

Esposizione e sole di un giardino

Esposizione ottimale e sole per le piante di un giardino

In generale, non sono necessarie meno di 6 ore di luce solare giornaliera per la crescita delle piante.

Sole soggetto a due fattori:

  • la mostra del giardino, definito dai punti cardinali: Nord, Sud, Est e Ovest.
  • il vettori ombra (muri, tramezzi, alberi...)

Per definire la posizione migliore per ogni pianta del giardino, dovrebbero essere classificati in base al loro bisogno di luce solare: piante di pieno sole, ombra parziale o ombra.

Da notare: Usa le informazioni fornite con piante in vaso e pacchetti di semi che ti illumineranno sulle loro esigenze.

Esposizione e sole necessari per le verdure di un orto

Calore, luce e sole: tre ingredienti inevitabili nella formazione della clorofilla, pigmento essenziale per belle verdure.

  • È consigliabileorientare un orto a sud o ovest, in modo che sbocci e offre una produzione di verdure gustose.
  • Questa posizione beneficerà di un sole perfetto senza alberi piantati nelle vicinanze. Ciò offrirebbe un'ombra sgradita alle vostre verdure, le cui radici sarebbero viste oltre a quelle prive di nutrienti e umidità essenziale per la loro crescita.
  • Si consiglia quindi di installare i vostri alberi da frutto o bordo ornamentale e a nord del giardino.

Esposizione e sole di un laghetto da giardino

L'installazione di un punto d'acqua in un giardino inizia con la scelta della posizione perfetta. In effetti, l'esposizione del bacino è essenziale quando si intende ospitare piante e / o animali.

Un punto d'acqua ben esposto vede generalmente la sua popolazione vegetale e animale crescere spontaneamente, senza che il giardiniere debba valorizzarlo artificialmente.

Stai attento a non farlo sovraesporre il bacino Da 4 a 8 ore di sole al giorno sono più che sufficienti. Il sole prolungato aumenterà la temperatura dell'acqua invasa dalle alghe. La proliferazione di questi può rapidamente alterare l'equilibrio biologico del punto d'acqua.


Istruzioni Video: Come scegliere le piante: esigenze, clima, colori, stagioni e esposizione