In Questo Articolo:

Schemi elettrici della casa (elenco)

Nel campo del fai-da-te, l'elettricità è spesso spaventosa per il dilettante. Tuttavia, una piccola logica è sufficiente. Ovviamente è necessario conoscere le norme di sicurezza e attenersi alle istruzioni riportate nella norma NC C15-100, soprattutto in bagno. Una volta che le tecniche e le regole di base sono state padroneggiate, è essenziale seguire il schema elettrico della casa, spesso offerto dalle principali marche di materiali (come qui Legrand). Includiamo in questo file gli schemi principali contenuti nel sito che ti aiuteranno nel tuo lavoro di installazione.

I passaggi

  1. Schemi dimmer

In collaborazione con Mondevis.com

Disegni di quadri elettrici

Installazione con potenza monofase maggiore o uguale a 18kVa

Installazione con potenza monofase maggiore o uguale a 18kVa

questo schema elettrico illustra i principi di installazione che beneficiano alimentazione elettrica monofase maggiore o uguale a 18kVa, in conformità con i requisiti della norma NF C15-100.

Quadro elettrico precablato

Quadro elettrico precablato

Per il dilettante, a quadro elettrico precablato a capo dell'installazione rende le cose molto più semplici! Risparmia molto tempo e la certezza di seguire le regole di sicurezza imposte dallo standard. Il costo aggiuntivo rispetto all'acquisto di articoli separati non è molto importante.

Diagrammi avanti e indietro e telecomando

Interruttore singolo

Interruttore singolo

L'installazione di a illuminazione comandata da interruttore è semplice, purché rispetti il ​​codice colore applicato dagli elettricisti, così come il piano elettrico della casa. Partiamo da una scatola di derivazione da cui attingiamo due figli. Il filo in tensione (rosso o qualsiasi altro colore diverso dal blu - riservato per neutro - o verde, giallo, verde-giallo - riservato per la terra) è quello su cui verrà effettuato il taglio. È quindi diretto all'interruttore. Il filo neutro (blu) si unirà a lui, la presa. Dopo aver attraversato l'interruttore, il filo di fase cambia colore per adottare generalmente il marrone, il nero o il grigio (può essere qualsiasi altro colore oltre a quelli riservati per neutro o terra). Attenzione: un cavo di terra deve essere disponibile alla presa!

Passa con indicatore luminoso

Passa con indicatore luminoso

Quando un interruttore è posizionato fuori dalla stanza in cui controlla un'illuminazione (bagno, armadio, scala della cantina, ecc.), È bene prendere un modello con indicatore che eviti di lasciare una luce inutilmente nella stanza in cui non è più. L'illuminazione dell'indicatore richiede di tirare un filo neutro verso l'interruttore.

Semplice avanti e indietro

Semplice avanti e indietro

Incubo di elettricisti dilettanti, il up-and-down non è molto difficile da cablare. Noi usiamo qui interruttori (non è più un interruttore che ognuno ha un bilanciere a due posizioni.Il principio di cablaggio è lo stesso di quello di un interruttore: driver di fase agli interruttori, cavo neutro all'interruttore.Ma qui tiriamo due cavi "shuttle" tra i poli degli interruttori per il controllo dell'illuminazione da due punti distanti tra loro (ad esempio alle due estremità di un corridoio).

Avanti e indietro con una lampada pilota

Avanti e indietro con una lampada pilota

Questo assemblaggio soddisfa le stesse esigenze di un interruttore della luce: evitare di dimenticare di spegnere la luce in un punto in cui non ci si trova più, uno dei due interruttori è fuori dalla stanza illuminata ( caso tipico di una scala della cantina).

Switch remoto installato nell'installazione

Switch remoto installato nell'installazione

Quando è necessario controllare un punto di luce per più di due punti, il sistema avanti e indietro non è più adatto. Quindi andiamo a contattore, sistema utilizzando un relè e pulsanti. Ognuno di loro è connesso da una parte al relè, dall'altra parte alla fase che controllano con un semplice impulso.

Interruttore a levetta integrato nel quadro elettrico

Interruttore a levetta integrato nel quadro elettrico

L'attuale tendenza è quella di integrare l'interruttore di controllo remoto sul quadro elettrico, che semplifica l'installazione e soprattutto evita di percepire il caratteristico rumore di funzionamento del dispositivo in un salotto.

Schemi di timer

Timer integrato sulla scheda

Timer integrato sulla scheda

Un momento dimenticato a favore del telecomando, il timer assume tutto il suo significato con la necessità di garantire un risparmio energetico. Una volta indipendente, oggi viene effettuato direttamente sul quadro elettrico, come altre apparecchiature come il telecomando o la cella di carico.

Suoneria integrata nel tabellone

Suoneria integrata nel tabellone

Invece di installare un campanello vicino alla porta d'ingresso, oggi puoi posizionare il modulo campanello sul pannello elettrico, come altre apparecchiature.

Schemi dimmer

Dimmer semplice

Dimmer semplice

Il dimmer è diventato un dispositivo indispensabile in ogni stanza della casa, dove può essere interessante modulare l'illuminazione. Questo è particolarmente vero nel soggiorno, nella sala da pranzo o in una stanza. La connessione non è fondamentalmente diversa da quella di un interruttore.

Inverter per sostituire un avanti e indietro

Inverter per sostituire un avanti e indietro

Ora è possibile sostituire i pulsanti di controllo avanti e indietro con un dimmer. Devi prestare molta attenzione al cablaggio.

Dimmer integrato sulla scheda

Dimmer integrato sulla scheda

È l'applicazione del variatore all'interruttore di controllo remoto, in diretta integrazione con il quadro elettrico.

Schemi di scaricatori

Spara un circuito

Spara un circuito

L'attuale capannone è un po 'come una stazione di commutazione che favorisce tale o quel circuito in base alle esigenze, in modo da evitare troppe richieste di corrente rispetto alla potenza disponibile consentita dall'abbonamento. Per alleggerirne il costo, goditi la potenza necessaria per il tuo consumo in fiera, concentrandoti su alcuni dispositivi, grazie al mitigatore.

Sparatutto a tre circuiti

Sparatutto a tre circuiti

Questo diagramma ti consentirà di perfezionare ulteriormente le tue esigenze agendo su diversi circuiti dell'installazione.

Relè fuori picco

Relè fuori picco

Diversi operatori tra cui, naturalmente, EDF offrono ancora tariffe differenziate a seconda del tempo di utilizzo della potenza. Un piccolo dispositivo posizionato sul quadro elettrico consente l'implementazione del dispositivo e passa dalla frequenza a tempo pieno alla velocità di punta.

Contattore EJP

Contattore EJP

La tariffa EJP (che cancella i giorni di punta) consente di beneficiare di 343 giorni all'anno da una tariffa vicina a quella delle ore non di punta, a prescindere dall'ora del giorno. Per 22 giorni, tra il 1 novembre e il 31 marzo, il prezzo per kWh è più alto. Informati di questi 22 giorni, siete incoraggiati a ridurre il consumo durante questi giorni di punta. Questo piccolo interruttore posizionato sul pannello elettrico esegue automaticamente il lavoro.

Schemi di controllo del riscaldamento

Termostato ambiente integrato nel pannello

Termostato ambiente integrato nel pannello

La regolazione del riscaldamento è un fattore di economia e comfort. Una centralizzazione dell'azione del termostato ambiente può essere realizzata grazie a questo dispositivo, facile da installare.

Cronotermostato settimanale a due zone integrato nel pannello

Cronotermostato settimanale a due zone integrato nel pannello

Una programmazione molto elaborata del tuo sistema di riscaldamento elettrico può essere ottenuta grazie alla centralizzazione di questo tipo di termostato multizona, che può essere programmato per due settimane. Il funzionamento dei riscaldatori elettrici è quindi modulato con precisione in base alle vostre esigenze.

Interruttori programmabili meccanici

Interruttori programmabili meccanici

Il funzionamento di alcuni dispositivi elettrici può essere programmato semplicemente da questo tipo di dispositivo. Questo è il caso di un segno, una finestra, ma può anche essere l'illuminazione di un percorso o di un vialetto. Il tempo viene tipicamente fatto ruotando una manopola zigrinata, segmenti per definire l'intervallo di tempo. Questa è l'applicazione centralizzata di un programmatore plug classico.

Interruttori orari digitali

Interruttori orari digitali

Questa è la versione moderna di interruttori meccanici programmabili. Più preciso, facile da regolare, risparmia anche spazio significativo sul quadro elettrico.

Schemi di protezioni specifiche

Installazione di una scatola specifica per scaldabagno

Installazione di una scatola specifica per scaldabagno

un scatola specifica per garantire una protezione ottimale dello scaldacqua e il suo funzionamento durante le ore non di punta.

Dimmer integrato sulla scheda

Dimmer integrato sulla scheda

Da non confondere con il parafulmine, lo scaricatore non protegge contro il fulmine stesso ma contro i suoi potenziali effetti su un'installazione, con il ritorno da terra.

Interruttore differenziale

Interruttore differenziale

Componente essenziale del quadro elettrico, l'interruttore differenziale garantisce una perfetta protezione dei circuiti, in particolare in caso di perdita di isolamento di un dispositivo collegato al circuito protetto. Può essere installato sulla scheda di distribuzione, nonché sui circuiti da proteggere e in via prioritaria su quelli che forniscono stanze umide.

Interruttori differenziali

Interruttori differenziali

Una buona installazione standard ha 2 interruttori differenziali (da non confondere con gli interruttori differenziali) che si trovano a monte delle due principali famiglie di circuiti dell'impianto: prese e circuiti di illuminazione / specializzati (riscaldamento, scaldabagno, ecc.). Un interruttore AC di tipo 40A - 30mA protegge il primo, un interruttore di tipo A da 40A - 30mA protegge il secondo, il tutto con un dispositivo di interruzione del circuito (idealmente interruttori di divisione).

Presa telefonica e presa RJ45

Presa telefonica e presa RJ45

I cavi telefonici sono utilizzati per trasmettere segnali per molte altre applicazioni. Lo schema elettrico di un jack telefonico, chiamato RJ45, è quindi noto a tutti i bravi tuttofare (se solo in caso di strappo accidentale). Schemi di Legrand

(foto / grafica: © DIY Prod, tranne menzione speciale)

Sullo stesso tema

  • prodotti
    • Interruttori differenziali e interruttori automatici: Protezione perfetta del sistema elettrico (Debflex)
  • Consigli di fai da te
    • I diversi tipi di spine elettriche
    • Alimenta la casa con l'elettricità
    • Installazione elettrica in una cantina
    • Cronotermostato settimanale a due zone: schema elettrico
    • Schema elettrico del termostato ambiente integrato nella tabella
    • Schema di collegamento per un relè fuori picco
    • Schema del dimmer integrato nella scheda
    • Inverter per sostituire un avanti e indietro: schema di connessione
    • Semplice guida: schema di collegamento
    • Schema di collegamento di una campana integrata nella scheda
    • Schema di integrazione di un interruttore di controllo remoto sul quadro elettrico
    • Schema di connessione del telecomando
    • Installazione di un avanti e indietro con indicatore luminoso
    • Come collegare un interruttore avanti e indietro?
    • Come installare un quadro elettrico precablato?
    • Regole per l'installazione di energia elettrica
  • Domande / Risposte
    • Possiamo passare circuiti elettrici dietro le partizioni di un bagno?

Questo potrebbe interessarti


Istruzioni Video: Quadro elettrico..com'è fatto e come collegarlo