In Questo Articolo:

A base di cemento, le lastre in ghiaia sono ideali per costituire un percorso da giardino, gradini giapponesi o per delimitare la superficie di un terrazzo, antiscivolo e robusto. È possibile produrli da soli da uno stampo su misura...

Fai da te: lastre di ghiaia

Il prezzo delle lastre di cemento, di solito proposto in 40 x 40 cm e 3,5 cm di spessore non è eccessivo, dal momento che troviamo nel commercio per 1,60 € la lastra, poco più di 10 € il m². Ma a circa 15 kg l'unità, il loro trasporto può porre problemi di logistica... E poiché sono più spesso quadrati, è necessario produrli se si desidera ottenere forme specifiche.

Uno stampo che fa risparmiare tempo per fare lastre

La cassaforma fatta qui permette di modellare quattro lastre alla volta.

  • Il fondo è un pannello di compensato di 1 m di lato e quattro tacchetti di 35 x 35 mm formano il contorno.
  • Per assemblare correttamente le tacchette, vengono segate a 45° alle estremità.
  • La scatola per mitra è la soluzione più pratica per questa operazione.
  • Vengono quindi semplicemente inchiodati al pannello.
Una volta definita la forma esatta delle lastre, una crisscrossing di ciascuna di esse viene posizionata al centro dello stampo. Piccole bitte, anch'esse tagliate a 45° sono a loro volta inchiodate agli angoli della croce e agli angoli interni dello stampo: è quindi possibile colare lastre quadrate con due lati tagliati.
Per essere in grado di rimuovere la finestra durante il ripiegamento, non dimenticare di inchiodare al centro un manico a chiusura ermetica! Data la piccola quantità di calcestruzzo versabile, un prodotto confezionato in una borsa, pronto a rovinare, fa il trucco. Per una quantità maggiore, una betoniera è molto utile.

Fai la superficie della ghiaia

Per la finitura delle lastre, la ghiaia dei ghiacci laminati a scartamento 20/80 viene utilizzata per il commercio di materiale (da imballare o sfilare in base alla quantità richiesta). Prima di iniziare, devi ingrassa lo stampo con olio per cassaforma e preparare una quantità sufficiente di cemento per riempire le quattro "cellule" dello stampo. Il riempimento avviene con la pala, avendo cura di alloggiare due barre d'armatura in diagonale a metà lavoro per irrigidire le lastre.
Sarà quindi affilato con un righello, galleggiante e cospargere la superficie delle lastre di ghiaia. Per facilitare la ricomparsa di quest'ultimo, può spruzzare disattivando immediatamente dopo il galleggiante (ritarda l'impostazione del calcestruzzo sulla superficie). Un getto d'acqua farà scorrere la ghiaia.
Sono necessari diversi giorni prima dell'indurimento finale (idealmente tre settimane!).
La posa delle lastre non è molto vincolante e per una manutenzione regolare, un pulitore ad alta pressione sarà sufficiente a ripristinarne l'aspetto originale... o quasi.

Applicare l'olio di rilascio della forma allo stampo di compensato

  • Realizza uno stampo e listelli in compensato, a seconda della forma e della dimensione delle lastre.
  • Rivestire il fondo dello stampo e l'interno delle tacchette dell'olio.

Versare il cemento nello stampo

  • Mescolare il calcestruzzo sufficientemente liquido per consentire lo stampaggio.
  • Martellare le bacchette dall'esterno con un martello per distribuire uniformemente il cemento.

Posizionare le barre d'armatura nello stampo

  • Prima di frattazzare, tagliare barre di cemento con una lunghezza pari alla diagonale di una lastra.
  • Metti due pezzi trasversali in ognuno di essi.
  • Martello di nuovo i lati della cassaforma.

Versare i trucioli nel calcestruzzo

  • Immediatamente dopo l'imbottigliamento, distribuire le scaglie nel calcestruzzo ancora fresco.
  • Assicurarsi che siano distribuiti uniformemente su tutta la superficie delle lastre.

Fai un colpo di pulitore ad alta pressione sul cemento

  • Lasciare che il cemento si depositi e quindi dare un getto forte del flusso per evidenziare la ghiaia.
  • Se si utilizza un disattivatore di superficie, controllare il tempo di intervento sulle istruzioni.

Lasciare che il calcestruzzo si asciughi e si sgretoli

  • Smontato diversi giorni dopo (almeno una settimana e idealmente tre), quando l'impostazione del calcestruzzo è completata.
  • Rimuovere il crossover dallo stampo per facilitare l'asciugatura.

Stendere un letto di sabbia per le lastre

  • Per un vicolo in un prato, togliere l'erba, scavare circa venti centimetri e stabilire un letto di sabbia e stenderlo al rastrello e compattarlo per la signora.

Installa lastre

  • Posare le lastre, comprimerle livellandole, quindi cospargere di sabbia per fare giunture o terriccio per coltivare l'erba.

Suggerimenti per i fai-da-te

  • L'uso di un disattivatore colorato consente di controllare la regolarità dell'applicazione del prodotto. Utilizzare un ugello di spruzzatura abbastanza largo.
  • La posa delle lastre può essere eseguita su a massetto di cemento, incollando o su borchie, o su un letto di sabbia (0 / 2-0 / 5 mm) compattato di circa venti centimetri di spessore.


Istruzioni Video: Come costruire il basamento per la tua casetta in legno