In Questo Articolo:

Questa grande struttura di scaffalature sfrutta al massimo la superficie che occupa. Armoniosamente proporzionato, si svolge tra due porte di comunicazione, ciascuna sormontata da un modulo aggiuntivo. Il set, economico da realizzare, è facilmente adattabile ai gusti e alle esigenze di ciascuno.

Fai da te: una libreria del soggiorno

Suggerimento pratico

Quanto costa?
- Medio: 122 € (Bricomarché)
- Cremagliera in alluminio: 41 € le 12 lunghezze ("Silam", Castorama)
- Tacchetti in alluminio: 11,70 € i 3 sacchi da 20 ("Silam", Castorama)
- Pittura: 50,70 € la pentola di 2,5 litri ("Julien", a Bricomarché)
- Ricarica rullo lacca: 11,64 € entrambi (Bricomarché)
- Kit illuminazione TBT con trasformatore incorporato: 12,50 € (Castorama)
Vedi il piano di questa realizzazione (in pdf): una libreria di soggiorno

Di aspetto classico, la libreria è costituita da un corpo basso che supporta una fuga di ripiani in nicchia. Strutturati da quattro montanti regolarmente distanziati, i due elementi offrono un'utile profondità di 34,5 e 26 cm per una lunghezza di scaffale di circa 15 m! Sei piedini regolabili, nascosti da un basamento rimovibile, permettono di regolare l'orizzontalità in caso di irregolarità del terreno.
La scatola bassa è sormontata da un grande vassoio e chiusa da uno schienale Isorel laccato bianco, che assicura una finitura perfetta evitando che piccoli oggetti rimangano incastrati tra mobili e pareti. I suoi ripiani sono fissi, mentre quelli in alto possono essere regolati a piacimento grazie ad un sistema di tacchette e cremagliere in metallo. Questi sono accuratamente incorporati nei montanti.
Il top della libreria, leggermente avanzato, incorpora tre punti TBT centrati su ciascuna serie di scaffali. Un po 'più stretto, i moduli occupano l'intera larghezza tra i lati del mobile e le pareti posteriori. Il set è costruito in tre diversi spessori: 22, 15 e 10 mm. La sua realizzazione ha richiesto tre fine settimana, l'ultimo essere

L'arredamento nei dettagli

Sobrio, la decorazione è limitata alla posa di modanature e un'applicazione di lacca gliceroftalica satinata, un bel "basco" rosso, che affetta sulle pareti pannellate bianche e grigie. Le aste scanalate realizzate "a casa", in sezione media di 40 x 10 mm, vengono quindi posate in rivestimento sui quattro montanti superiori e sui due montanti intermedi dei mobili bassi.
Altre due baguette, metà meno ampie, decorano la scatola bassa su entrambi i lati. Sono arretrati rispetto alla facciata, su quarti di 19 mm. Questa scelta è motivata dalla necessità di regolare l'altezza dei piedi durante l'impianto, quindi prima di posizionare il plinto. Tuttavia, se queste bacchette coprono il bordo dei montanti laterali, il loro trabocco impedisce quindi di tagliare il basamento. Inoltre, sarebbero molto esposti agli shock (aspirando, per esempio).

La grande piastra intermedia è circondata da una modanatura dello stesso spessore, acquistata già fatta. Infine, la parte superiore della biblioteca e quelli dei moduli sono rivestiti con una piccola cornice (ancora in commercio) rinforzata anche qui da un quarto di giro.

Misura e utensili

La posizione scelta determina l'impronta del tuo grimorio. Spetta a te vedere se l'installazione dei moduli è giustificata, o è solo possibile... Per stabilire il tappo di flusso, è sufficiente adattare le dimensioni del diagramma in base alla superficie della parete disponibile e all'altezza sotto il soffitto. Il modo più semplice, quindi, è di avere tutti i pezzi tagliati sulla mensola di legno del tuo negozio. Sottolineando la necessità di farle perfettamente perpendicolari!
La produzione combina due tipi di assemblaggi: tasselli piatti per la scatola bassa, mediante bullonatura per gli elementi superiori. Quindi è necessario un laminatore (tipo Lamello) o uno strumento di fresatura regolabile su una smerigliatrice angolare (Wolfcraft), nonché accessori di perforazione. Altre lavorazioni (solchi, scanalature) vengono eseguite sul router, alcune fisse. L'ideale è avere un banco da lavoro dotato di un vassoio degli attrezzi. Prendi anche un trapano-trapano, un set di punte da trapano e un diametro di sega a tazza adatto per l'inclusione di punti. Infine, pianifica buoni morsetti e cinghie a cricchetto.

I mobili bassi

Con i gruppi uno di fronte all'altro, traccia le posizioni dei due montanti intermedi sul retro della piastra grande e la parte superiore del pavimento. Quindi trova il contorno delle tavolette sui quattro montanti. Per i raccordi orizzontali (domanda di solidità) sono necessari tre tasselli piani n. 20 (61x23x 4 mm), due solo per quelli verticali.
Per prima cosa fresare le fessure delle lamelle sulle facce delle parti da assemblare e, mantenendo le impostazioni, fabbrica i brani corrispondenti. Il fondo è inserito in una battuta da 8 x 5 mm, svuotata nella parte posteriore del vassoio, il pavimento e gli unici montanti esterni. Per fare questo, dotare il router di una fresa dritta Ø 10 mm.
A questo punto, è richiesta una modifica vuota. Procedere in senso inverso, il vassoio girato a terra. Dopo aver controllato l'ortogonalità e l'allineamento dei ripiani, sfruttare il fondo del pavimento rivolto verso l'alto per fissare le pedane. È quindi possibile separare i pezzi da incollare e assemblare la scatola in stampa. Assicurati di proteggere il pavimento, soprattutto se è fragile. La colla si decompone quando si stringe, asciugare immediatamente le sbavature con una spugna umida. Attendere la completa asciugatura per mettere la scatola sui piedi e posizionare le sue modanature (con punte a testa di uomo Ø 1,2 x 20 mm).

L'elemento superiore

Per motivi estetici, i montanti laterali sono leggermente più larghi (30 cm) rispetto a quelli intermedi (22 cm). Sono quindi questi che danno l'utile profondità degli scaffali. Scavare le rientranze dei rack 6 x 11 mm sull'esatore con una fresa dritta Ø 12. Se si lavora a mano libera, utilizzare la guida parallela e regolare la spaziatura per la fresatura delle parti in serie: d primi 20 mm dal bordo posteriore, poi 200 mm.
I quattro montanti sono fissati alla parte superiore della scatola inferiore e sopra l'armadio da due perni di posizionamento (non incollati). Forare prima le estremità, 20 mm di profondità. Quindi posizionare i perni di centraggio nei fori per trasferire gli assi di perforazione alle facce da unire. L'accuratezza della marcatura determina quella dell'assemblaggio finale, che richiede una perfetta verticalità delle quantità.
I controlli fatti, aste decorative incolla unghie. Mettili a cavalcioni delle quantità intermedie bilanciando la loro spaziatura su entrambi i lati. Sui montanti laterali, posizionarli a filo con la superficie esterna premendo su quarti di rinforzo, fissati in precedenza sulla faccia interna.
Per completare la preparazione, praticare due svasatori fresati (Ø 5 mm) nella parte superiore dell'elemento superiore nei montanti intermedi. Forare, con una sega a tazza (Ø 63 mm), le rientranze dei punti, lungo un asse disegnato a 60 mm dal bordo anteriore del pannello. Infine, posiziona la cornice (ei suoi quarti di cerchio) su tutti e tre i lati visibili. Installerai le luci dopo il montaggio in situ.

Una tale struttura richiede di essere ben supportata contro il muro di affiliazione. Rimuovere il battiscopa nella parte inferiore del muro o, se la configurazione lo proibisce, agganciare il retro della scatola inferiore di conseguenza. Inoltre, fornire due staffe anti-inclinazione per ancorare la parte superiore nella muratura.

La posa degli scaffali

Forniti in 2 m di lunghezza, i rack hanno un "passo" di 25 mm e hanno fori di fissaggio ogni 12,5 cm. In basso: non sono tutti tagliati nello stesso posto dal produttore, quindi il rischio di cambiamenti nella posa delle compresse.
Per regolare i rack, allineare su un chiodo che è passato attraverso la luce di una tacchetta e si attesta alla base di ogni perno. Per fissarli, utilizzare le viti TF Ø 3 x 15 mm e regolare la coppia del cacciavite come minimo. Spade per ultimo, con il seghetto, le parti che sporgono su e giù.

I moduli

Queste piccole scatole senza fondo si assemblano in anticipo con i perni incollati. Sono ancorati al muro attraverso il loro singolo palo (forato con due fori svasati), prima dell'assemblaggio finale della parte superiore del mobile. Che richiede un'identificazione precisa.
Al contrario, i moduli si adattano alla libreria con diari di posizionamento. Basta presentare l'importo corrispondente per bloccarli in posizione. Quando la libreria è completamente assemblata, adagiare la cornice sulla parte anteriore e masticare le viti di ancoraggio a parete. Un tocco di vernice nasconderà questi tappi.

finiture

La superficie da verniciare rappresenta una decina di metri quadrati. Ci sono 2,5 litri di vernice per i due strati da applicare. Come primer, diluire il primo con 5-10% di acquaragia. Una volta asciutto, carteggiare le superfici piane con un abrasivo fine (n. 160) e spolverare bene prima di passare lo strato decorativo.
Dipingi gli elementi rimovibili separatamente, sarà più facile. Per le canzoni, sempre più assorbenti, l'applicazione di un rivestimento a lacca o di una resina di fissaggio (SB Mercier, Weber e Broutin...) garantirà una buona preparazione. Carteggiare accuratamente prima di dipingere.
Per armonizzarsi con l'arredamento, anche i copriruota e i supporti per tablet sono verniciati in rosso. Punta a dipingere le tacchette in serie (ce ne sono 56!): Posizionale su scivoli irregolari fissati su una tavola.

Il subwoofer

Il subwoofer

Con il vecchio battiscopa rimosso, posizionare i montanti esterni della scatola inferiore al loro posto per controllare il piombo. In caso di guasto, ritagliare il loro bordo posteriore o base di conseguenza.

Fai da te: una libreria del soggiorno: montanti

È essenziale che i bordi superiori dei montanti siano perfettamente orizzontali e sullo stesso piano. Per essere sicuri, metti il ​​grande vassoio su di esso ed esegui il controllo sulla livella.

Fai da te: una libreria del soggiorno: parte

Individuare le posizioni dei perni con precisione sul retro del vassoio e sulla parte superiore del pavimento. Per tracciare, posiziona il quadrato sullo stesso bordo di riferimento e usa una matita appuntita.

Fai da te: una libreria del soggiorno: soggiorno

Successivamente, traccia le linee di assemblaggio dei ripiani inferiori sui montanti, che sono allineati fianco a fianco contro il bordo di una tavola. Quindi fresare in tasselli piatti in serie.

Fai da te: una libreria del soggiorno: montanti

Per eseguire il rabbet di inserimento del pannello inferiore, montare il router stazionario. È possibile procedere a mano libera regolando con precisione la guida di taglio parallela della macchina.

Fai da te: una libreria del soggiorno: libreria

Anche se si procede in senso inverso, l'assemblaggio vuoto consente di verificare la correttezza degli assiemi e dei quadrati. Niente deve forzare. A questo punto, puoi ancora apportare delle modifiche.

Fai da te: una libreria del soggiorno: della

La parte inferiore del pavimento è accessibile, fissare i piedi dei piedi prima di smontare i mobili. Allinearli davanti e dietro, avvitando quelli medi alle quantità intermedie.

Fai da te: una libreria del soggiorno: libreria

Per il montaggio finale, solo scanalature di colla e piani di giunzione. Non le lamelle, che si gonfiano prematuramente... Riattiva il vassoio a terra per eseguire il montaggio. Procedere da un lato all'altro, posizionando i montanti e le pastiglie man mano che si procede.

Fai da te: una libreria del soggiorno: libreria

Suggerimento per iniziare, piazza la prima quantità e lo scaffale inchiodando una goccia di compensato a fette sottili.

Fai da te: una libreria del soggiorno: montanti

Le quantità intermedie sono qui tenute verticalmente da morsetti posti al piede. Le loro code sono orientate in modo tale che il loro peso si opponga all'inclinazione degli elementi in posizione.

Fai da te: una libreria del soggiorno: della

Le cinghie a cricchetto sono perfette per il serraggio di qualità in entrambe le direzioni, verticale e orizzontale. La pressione esercitata sul gruppo è rinforzata da tacchetti che formano leve.

Fai da te: una libreria del soggiorno: della

Attendere la completa asciugatura per rimuovere il materiale di serraggio e gestire l'alloggiamento. Appoggiarlo sulla parte anteriore e adagiare il pannello posteriore semplicemente inchiodandolo nella sua scanalatura con piccole punte.

Fai da te: una libreria del soggiorno: parte

Approfitta della posizione per nidificare, con il martello, i piedi nei loro supporti. Inserirli completamente e allentarli ruotando in senso orario, prima di raddrizzare la custodia.

Fai da te: una libreria del soggiorno: montanti

Installare la scatola nella posizione desiderata e ruotare delicatamente ogni piede fino a quando non è a contatto con il terreno. Partendo dal centro, dare un mezzo giro in più per sederli.

Fai da te: una libreria del soggiorno: della

Le aste decorative sono scanalate in serie con la fresa dritta, profonda 1 mm, poi ammorbidita sui bordi di fresatura a quarto di giro. Un piccolo tratto di levigatura precede il loro posizionamento.

Fai da te: una libreria del soggiorno: soggiorno

Alle estremità della scatola, sul lato interno dei montanti laterali, incollare le unghie a tutto tondo allineandole sul bordo degli scaffali. Quindi copriteli con le bacchette decorative.

Fai da te: una libreria del soggiorno: libreria

I bastoncini sono a cavallo delle quantità intermedie, con una leggera sporgenza su entrambi i lati escludendo eventuali rinforzi. Per una finitura impeccabile, guida le punte dei punti verso l'inseguitore di chiodi.

L'elemento superiore

L'elemento superiore

A seconda della loro posizione, le quantità superiori ricevono rack da un lato o entrambi. Regolare la distanza della guida del router per fresare le scanalature in serie dallo stesso bordo.

Fai da te: una libreria del soggiorno: soggiorno

Il montaggio dei montanti con la parte superiore dei mobili e la piastra intermedia richiede due perni a ciascuna estremità. Montare un fermo di profondità sulla punta e accertarsi di forare direttamente.

Fai da te: una libreria del soggiorno: soggiorno

Posizionare i montanti e verificarne l'ortogonalità in relazione al muro e alla piattaforma su cui poggiano. Quindi bloccare i morsetti nella parte inferiore per tenerli in posizione verticale.

Fai da te: una libreria del soggiorno: montanti

Posizionare i pioli di centraggio nella parte superiore dei montanti e posizionare la parte superiore in posizione, controllando l'allineamento sui lati e sulla parte anteriore della staffa. Toccare il martello per contrassegnarlo, trapanarlo come prima e montarlo con i perni di posizionamento.

La cornice

La cornice

L'assemblea essendo corretta, smonta gli elementi per finire di prepararli. Praticare i recessi dei punti nella parte superiore e vestirlo con il suo cornicione prima di tutto in posa di quarto di giro.

L'installazione di rastrelliere

L'installazione di rastrelliere

Quando si collegano i rack, regolare la coppia del trapano / driver come minimo. E pensa di spostare i fori delle viti delle cremagliere sistemati di nuovo sulle quantità intermedie.

Moduli sopra le porte

Moduli sopra le porte

Le pareti non sono mai rigorosamente perpendicolari, sollevano l'angolo con un quadrato falso. Quindi ritagliare la parte superiore e inferiore dei moduli di conseguenza prima di assemblarli.

Fai da te: una libreria del soggiorno: parte

La precisione richiede, è necessario riassemblare le quantità e sopra per preparare i moduli di spinta e il loro ancoraggio a parete. Un consiglio per garantire una buona ortogonalità, unghie e rinforzi.

Finiture: pittura e macchie

Finiture: pittura e macchie

Osservare il tempo di asciugatura indicato prima di maneggiare gli elementi e procedere con l'assemblaggio finale. Innanzitutto aggiusta i moduli e bloccali in posizione con la quantità corrispondente. Quindi aggiungi i montanti intermedi e la parte superiore, che ancorerai nel muro con due staffe metalliche.

Smontare nuovamente il set per vestire i montanti delle aste decorative e procedere al dipinto. Due strati sono sufficienti, ma il primo deve essere diluito con lo spirito bianco.

È più comodo mettere gli scaffali dopo aver installato le luci. Prewired, gli spot si collegano semplicemente al cavo speciale del trasformatore incluso nel kit.


Istruzioni Video: DIY: Tutorial come creare una libreria fai da te con le cassette della frutta