In Questo Articolo:

Sia che si tratti di una ristrutturazione o di una nuova installazione, con o senza guaina GTL, in entrambi i casi, è obbligatorio separare i due tipi di reti di trasporto correnti.

Forte corrente e bassa corrente

Diagramma di un contatore di energia elettrica


Introdotto dall'emendamento 5 della norma NF C 15-100, lo spazio ETEL (volume dedicato all'impianto elettrico) integra il quadro elettrico e l'alloggiamento dell'alloggiamento (GTL). Quest'ultimo garantisce un'installazione organizzata di tutti i conduttori (correnti forti e deboli) che entrano o escono dal quadro elettrico. Questo spazio include:
  • il interruttore principale sul pannello di controllo (1);
  • l'alloggiamento tecnico del rifugio (GTL) (2) ;
  • forti correnti nel tavolo di distribuzione (3) ;
  • le deboli correnti nel scheda di comunicazione (4).

Regole severe per la corrente forte

Quadro elettrico

Il quadro elettrico raggruppa tutte le reti note come "correnti forti" che alimentano le apparecchiature elettriche di ogni stanza: interruttori, prese elettriche, illuminazione, riscaldamento, ecc. Tutti questi circuiti sono protetti da interruttori di divisione (uno per circuito) e interruttori differenziali (uno per fila sulla scheda).
Esempio per una cucina: secondo lo standard NF C 15-100, i circuiti devono convergere verso il pannello elettrico (dal basso o dall'alto) attraverso un GTL (involucro tecnico di alloggiamento) nel volume in cui è presente la tabella. Oltre questo volume, le reti circolano in fessure, scivoli o dietro le partizioni, contro-partizioni e controsoffitti.
Se lo standard prevede un minimo di prese elettriche per camera, è anche necessario fornire circuiti specializzati (tapparelle, fornelli, forni, scaldabagni, radiatori, ecc.) Che forniranno un solo apparecchio.
Per quanto riguarda la potenza fornita dal distributore di energia (6 kV, 9 kV...), deve essere scelta in base all'equipaggiamento elettrico dell'alloggiamento.

Interruttore differenziale e di divisione

  • Due moduli sono importanti: il interruttore differenzialel (a) che misura continuamente la differenza tra il valore della corrente in entrata e quella della corrente in uscita, e il interruttore di divisione (b), sempre dopo il differenziale, che rileva sovraccarichi e cortocircuiti.

Prese di corrente

  • Tutte le prese devono essere collegate a terra e devono essere dotate di dispositivi di sicurezza per bambini.
  • Il loro centro, sempre ben sagomato, ha un otturatore a scomparsa, che si ritrae solo quando si collega un dispositivo elettrico.

Un percorso dedicato alla corrente debole

Scatola VDI

Installato più vicino al quadro elettrico, la scatola di comunicazione VDI (voce, dati, immagini) centralizza i circuiti a corrente debole che trasportano le informazioni. Queste sono reti dedicate a telefono, televisione, Internet, citofono, allarme...
In questa casella è presente il DTI (dispositivo di terminazione interna), punto di consegna dell'operatore elettrico attraverso il quale arriva l'informazione. Alcune scatole sono inoltre dotate di un alloggiamento per installare la scatola. Questa scatola è il punto focale delle reti RJ45 (installate in casa) attraverso le quali tutte le informazioni (TV, telefono, web...).
Per quanto riguarda il quadro elettrico, meglio pensa alla sua installazione prima di ottenere una scatola VDI, perché non tutti hanno lo stesso numero di moduli patch. Quest'ultimo, gestendo l'infrastruttura della rete, è meglio avere una scatola per collegare il numero di prese RJ45 richieste alle esigenze degli occupanti. Infine, anche gli armadietti hanno la particolarità di essere contraddistinti da una classificazione dei gradi e del tipo di birra. Ancora una volta, è consigliabile conoscere questi due punti prima di scegliere la sua scatola.

Scatola di comunicazione

  • Le cassette di comunicazione VDI sono in grado di elaborare tre tipi di segnali (telefono, computer e TV analogica e digitale terrestre e / o via cavo) per reindirli, dopo aver mescolato i dati della scatola, alle prese specifiche che costituiscono la rete di comunicazione. dell'abitazione.


Istruzioni Video: Come funziona la candela di accensione